Rimedi naturali della Nonna per i fibromi

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

I fibromi sono una sorta di tumore che crescono all’interno del nostro corpo. Quelli uterini sono molto comuni, quasi ogni donna nella sua vita ha almeno un piccolo fibroma all’interno del suo utero. Ma il dolore e il disagio associati a questa condizione potrebbero dare molto fastidio, e persino portare a complicazioni come forte sanguinamento durante le mestruazioni, il quale a volte può portare anche ad anemia.

Questa crescita indesiderata dell’utero a volte può essere dolorosa e fastidiosa. Anche se la maggior parte delle volte i fibromi uterini sono innocui, c’è sempre il timore che si trasformino in una cosa seria per la salute. Non trattarli significa dar loro lo spazio per crescere sempre di più.

Idealmente, qualsiasi tipo di massa indesiderata nel corpo è un vero e proprio invito alle malattie e alle infezioni, e talvolta può anche essere fatale. In questo articolo la Nonna ti mostrerà alcuni rimedi naturali per i fibromi, da usare per tenere sotto controllo eventuali ulteriori complicazioni e aiutarvi a guarire in modo semplice e senza far ricorso a medicinali.

Rimedi naturali per fibromi

La Nonna conosce numerosi rimedi naturali che possono aiutarti a combattere i fibromi. Dai più semplici ai più complessi, vediamoli insieme!

Esercizio fisico quotidiano

Una boccata d’aria fresca al mattino e meno calorie a tavola: il segreto della Nonna per star bene e in forma. Oltre ai vantaggi generali, l’esercizio fisico ha impatto diretto sui fibromi uterini, diventando un ottimo rimedio naturale per i fibromi.

Dai al tuo corpo pochi minuti di esercizio fisico al mattino e ripetilo anche la sera, anche se sei super impegnato. Manterrai il tuo corpo in forma e aumenterai l’immunità a qualsiasi malattia. Inoltre avrai alte probabilità di evitare i fibromi uterini e tutte le altre malattie che comportano, se ti alleni regolarmente.

Un occhio alla dieta

Quello che mangi è sempre importante, indipendentemente da quale sia la tua malattia. E diventa ancora più importante quando hai un problema come il fibroma uterino, che può portare a un intervento chirurgico. Le verdure a foglia verde ad esempio tendono a proteggere le donne dallo sviluppo di fibromi, viceversa mangiare carne rossa e prosciutto aumenta il rischio. Mangia una maggior quantità di cereali integrali come avena, riso integrale, o grano saraceno.

Anche fagioli, noci, e semi possono aiutare: una dieta ricca di fibre è utile per ridurre i livelli di estrogeni nel corpo, che a sua volta aiuta i fibromi a ridursi, diventando un efficace rimedio naturale per i fibromi.

Cardo mariano

Il cardo mariano è un’erba molto popolare ed efficace per tutti coloro che soffrono di un fibroma. Questo rimedio a base di erbe aiuta il metabolismo e questo a sua volta aiuta a liberarsi dell’estrogeno in eccesso. L’estrogeno, un ormone riproduttivo che stimola le cellule a rilasciare i fattori di crescita, contribuisce direttamente alla crescita dei fibromi. Basta prendere da 10 a 25 gocce di una tintura di cardo mariano tre volte al giorno e continuare a farlo per tre o quattro mesi per vedere gli effetti.

Per combattere i fibromi in modo naturale non c'è niente di meglio dei vecchi rimedi della Nonna!

Estratto di agnocasto

Si trova in Europa meridionale e nelle aree mediterranee. L’agnocasto è un’eccellente soluzione a base di erbe per mantenere l’equilibrio ormonale, e abbassa i livelli di estrogeni riducendo così l’infiammazione. Per aiutare a trattare i fibromi uterini, devi semplicemente prendere da 25 a 30 gocce di tintura di agnocasto due volte al giorno: questo rimedio delal Nonna farà meraviglie!

Romice crespa

La romice crespa è un altro prodotto a base di erbe per aiutare nella cura dei fibromi. E’ un’erba purificante eccezionale! Infatti, il fegato ha una relazione diretta con la crescita dei fibromi e l’infuso di romice crespa regola accuratamente il fegato, migliorando la funzionalità epatica stimolando il flusso biliare e con lievi proprietà lassative. Aiuta anche ad alleviare il dolore e il disagio causato dal sanguinamento nel flusso mestruale. L’infuso di romice crespa agisce infine come uno stimolante che migliora la produzione di globuli rossi, correggendo così l’anemia causata da un’eccessiva emorragia.

Procedimento: per preparare un infuso di romice crespa, metti 2 cucchiai di radice essiccata in circa un litro d’acqua e fai bollire per 15 minuti in un recipiente coperto. Poi lascia in infusione per altri 10 minuti, filtra e aggiungi miele per dolcificare, dato che avrà un sapore amaro e terroso. Bevi 3 tazze al giorno di questo rimedio.

Aglio

Mangiare tre o quattro spicchi d’aglio al giorno può dare un po’ di sollievo contro i fibromi uterini. L’aglio ha infatti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie naturali, che ritardano la crescita di qualsiasi tipo di tumore nel corpo, compresi quindi i fibromi uterini.

Per usare questo rimedio della Nonna, mangia da tre a cinque spicchi d’aglio al giorno. Se non ti piace il sapore dell’aglio e odi ancora di più l’odore, dopo averne ingerito un po’ bevi un bicchiere di latte. Tra l’altro, anche latte è utile nel ridurre l’incidenza dei fibromi. Questi semplici rimedi della Nonna per i fibromi ti aiuteranno a sbarazzarti di questo problema più velocemente.

Leggi anche: Aglio: proprietà, rimedi e ricette

Tarassaco

Si ritiene che una scarsa funzionalità epatica sia una delle ragioni dietro lo sviluppo dei fibromi uterini. Se il fegato non funziona in modo appropriato, l’eliminazione degli ormoni in eccesso non avviene e questo contribuisce ai fibromi. Il tarassaco, o dente di leone, aiuta a disintossicare il fegato e a liberare gli estrogeni in eccesso dal corpo, producendo effetti contro le crescite all’interno dell’utero sia direttamente che indirettamente.

Puoi prenderlo come preferisci ma il migliore è farlo bollire in acqua: fai bollire tre cucchiai di radice di tarassaco in un litro d’acqua e lascia cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Quindi spegni il fuoco e lascia riposare per altri 15 minuti, poi filtra. Puoi bere questo infuso tre volte al giorno per almeno tre mesi.

Mentre usi questi rimedi della Nonna per i fibromi, non dimenticare di mantenere una dieta sana, di fare esercizio fisico e di mantenerti rilassato e lontano dallo stress: il corpo non può funzionare correttamente se sei stressato!

Summary
Rimedi naturali della Nonna per i fibromi
Article Name
Rimedi naturali della Nonna per i fibromi
Description
Rimedi naturali della Nonna per i fibromi
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.