Rimedi della Nonna contro la voglia di vomitare

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Tra i disagi più comuni e spiacevoli c’è la voglia di vomitare. Può essere causata da molteplici cause, tra cui problemi digestivi, emicrania, stress e gravidanza. Può anche essere accompagnata da altri sintomi fastidiosi, come mal di stomaco e mancanza di respiro.

Per questo, quando proviamo questa sensazione, tendiamo a cercare un rimedio veloce. Tuttavia a volte la voglia di vomitare aumenta, per mancanza di conoscenza su quali misure applicare o quali sono i rimedi naturali più efficaci.

Ingredienti naturali contro la voglia di vomitare

La Nonna conosce numerosi ingredienti naturali e rimedi che fanno passare la voglia di vomitare. Provali e non te ne pentirai!

Zenzero

Lo zenzero ha la proprietà di stimolare il flusso di sangue nello stomaco e ridurre così la voglia di vomitare. Il modo migliore per prepararlo per l’uso in questi casi è il seguente: taglia due piccoli pezzi di zenzero fresco, circa delle dimensioni di una moneta. Metti 500 cc di acqua in una pentola a bollire, e quando raggiunge il punto di ebollizione, aggiungi i due pezzi di zenzero. Abbassa il calore e fai un infuso. Spegni il fuoco e lascia riposare il liquido per alcuni minuti, prima di bere.

Menta

La menta ha la capacità di eliminare qualsiasi tipo di irritazione nell’intestino e nell’esofago, oltre a distruggere i germi dello stomaco. Per sfruttare al massimo i suoi benefici non è necessario fare alcun tipo di preparazione: devi solo prendere delle foglie, lavarle, masticarle e inghiottirle. Scoprirai che, in breve tempo, questo rimedio della Nonna ti farà andar via la voglia di vomitare.

Se non ti piace mangiare le foglie crude, puoi provare anche a bere un’infusione: metti un cucchiaio di foglie di menta essiccate in acqua calda e lascia riposare per 30 minuti. Fai raffreddare e bevi.

Un altro modo per sfruttare i benefici della menta è quello di immergere un panno in un po’di olio essenziale di menta e applicarlo delicatamente sulla pelle dello stomaco.

Limone

Un altro rimedio della Nonna efficace e noto per alleviare la voglia di vomitare è il limone. Questo frutto è acido, ma è dimostrato che quando viene ingerito alcalinizza il sangue più acidificato e questo aiuta ad alleviare qualsiasi sintomo di mal di stomaco.

per far passare la voglia di vomitare non c'è niente di meglio dei rimedi della nonna

Il modo migliore per sfruttare i suoi benefici è quello di spremere 2 limoni o lime di media grandezza, aggiungere un po’ d’acqua e bere tutto insieme. D’altra parte, anche soltanto sentire l’odore del limone aiuta ad alleviare la voglia di vomitare: per mettere in pratica questo semplice rimedio della Nonna ti basterà tagliare un limone a metà e metterlo vicino al naso quando hai la nausea.

Semi di finocchio

I semi di finocchio sono un ottimo alleato per alleviare la voglia di vomitare e migliorare la digestione. Allo stesso tempo, hanno proprietà antimicrobiche che aiutano a prevenire e trattare l’influenza dello stomaco che potrebbe essere la causa del disagio.

Per preparare un tè al finocchio è necessario aggiungere un cucchiaio di semi di finocchio schiacciati in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtra e bevi una o due volte al giorno quando il disagio persiste: il tè al finocchio allevia la voglia di vomitare. E come con la menta, anche masticare un cucchiaino di semi di finocchio aiuta a combattere il problema.

Cannella

I bastoncini di cannella sono molto efficaci nel ridurre e persino eliminare la voglia di vomitare. Se la causa è l’indigestione, la cannella sarà molto efficace.

Per combattere la voglia di vomitare è consigliabile prendere mezzo cucchiaino di cannella in polvere e far bollire in 1 tazza d’acqua. Bevi quando è caldo. Puoi aggiungere anche mezzo cucchiaino di zucchero.

Cumino

Il cumino stimola la secrezione degli enzimi pancreatici, quindi è utile per combattere la sensazione di nausea causata da problemi digestivi. Ha una preparazione molto semplice, basta mescolare mezzo cucchiaino di semi di cumino in acqua calda, attendere che si raffreddi un po’ e bere.

Un altro modo per sfruttare i benefici del cumino è quello di mescolare un cucchiaino di semi di cumino con un pizzico di noce moscata in una tazza di acqua bollente e lasciare riposare per qualche minuto. Quando è caldo, occorre colare e bere.

Puoi anche mescolare un po’ di polvere di cumino e cardamomo con un cucchiaino di miele per berlo più facilmente.

Consigli della Nonna

Per qualsiasi disagio, la cura migliore è la prevenzione. Pertanto, dovresti considerare di smettere di mangiare alcuni cibi e bevande se vedi che ti fanno venire voglia di vomitare. Puoi anche adottare le seguenti misure:

  • Se la voglia di vomitare è più frequente al mattino, mangia lentamente e in piccole quantità, e riposa per almeno 10 o 15 minuti dopo i pasti.
  • Mangia cibi che contengono carboidrati, come cracker o pane tostato.
  • Mangia cibi a temperatura ambiente, poiché le temperature estreme di solito aumentano la voglia di vomitare.
  • Evita di bere molti liquidi durante i pasti. È preferibile bere soltanto prima o dopo aver mangiato del cibo.
  • Evita le bevande con gas, alcool o caffeina, così come i succhi eccessivamente acidi.
  • Bevi acqua, a piccoli sorsi e a temperatura ambiente quando hai voglia di vomitare per stabilizzare lo stomaco.
Summary
Rimedi della Nonna contro la voglia di vomitare
Article Name
Rimedi della Nonna contro la voglia di vomitare
Description
Rimedi della Nonna contro la voglia di vomitare
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.