Perchè bisogna rimuovere il trucco prima di andare a letto

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Il viso è una delle aree del corpo che richiede più attenzione, poiché qualsiasi imperfezione si vedrà immediatamente. Qui la pelle è delicata e diventa vulnerabile, quindi dovresti sapere che dormire con il trucco può rovinarti il viso.

Il make-up viene applicato sul viso per evidenziare i punti positivi e mascherare quelli sfavorevoli. Il volto è la prima cosa che vediamo di una persona, ed è quella che produce una certa impressione, quindi va curato in una certa maniera. Inoltre, rimuovere il trucco prima di andare a letto è fondamentale per prevenire alcune malattie della pelle.

Conseguenze di non rimuovere il trucco ogni notte

A volte potresti addormentarti con il trucco, dopo una lunga giornata o una notte fuori. Se ciò accade sporadicamente, non ha conseguenze gravi. Tuttavia, se accade regolarmente può causare danni irreversibili. Ecco alcuni dei più comuni:

Impurità nella pelle

Una delle conseguenze del non rimuovere il trucco prima di andare a letto è che i pori rimangono intasati e non respirano. Pertanto, diventa una zona favorevole per l’accumulo di impurità, e quindi aumenta la comparsa di brufoli e sgradevoli punti neri. Così, il viso finisce per avere un aspetto malsano e brutto.

Caduta delle ciglia

Per avere ciglia lunghe e spesse viene solitamente utilizzato il trucco ma, se non lo togli prima di andare a letto, le ciglia si seccano sin dalla radice. Questo fa sì che diventino fragili e alla fine possano persino cadere.

Leggi anche: Rimedi della Nonna per allungare le ciglia

Difficoltà a rimuovere il trucco

Stando tutta la notte con il trucco sul viso mentre dormi, al mattino sarà più difficile da rimuovere. Si attacca o può schizzare, dandoci un pessimo aspetto. Come risultato di questa azione, dobbiamo applicare prodotti più forti per rimuovere il trucco, e ciò causerà il deterioramento della pelle.

Secchezza della pelle

Lasciare il trucco sul visto durante la notte è molto più dannoso di quanto sembri. Lo strato che viene creato sulla pelle durante la notte gli impedisce di assorbire i trattamenti estetici per nutrirsi. Le vitamine e i nutrienti che aiutano a rigenerarlo nelle fasi notturne non possono portare a termine il processo e quindi, uno degli effetti più comuni di dormire con il trucco è di avere una pelle completamente secca e squamosa.

rimuovere il trucco ogni sera è un ottimo consiglio!

Orzaiolo

È possibile che non rimuovendo correttamente il trucco dagli occhi prima di dormire (mascara e eyeliner) causi l’ostruzione dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee nelle palpebre. Di conseguenza può comparire l’orzaiolo, un’infiammazione delle ghiandole situate sotto le ciglia e le palpebre.

Labbra incrinate

Dormire con qualsiasi tipo di rossetto può causare secchezza e screpolature. La maggior parte di essi contiene pigmenti forti che dovrebbero essere rimossi con un prodotto speciale. In caso contrario, il risultato può essere molto doloroso, quindi è consigliabile mantenere le labbra idratate e applicare un balsamo anziché il rossetto.

Invecchiamento precoce della pelle

L’invecchiamento prematuro della pelle del viso può essere prevenuto ma non invertito. Se anche tu vuoi avere un viso più sano e più giovane, è molto importante che tu rimuova il trucco ogni notte senza dimenticartelo mai. Lasciarlo sul viso per molte ore impedisce alle cellule che danno vita alla pelle di rigenerarsi.

Macchia il cuscino

Anche se questa conseguenza non influenza direttamente il derma, non può essere ignorata e potrebbe persino diventare un incubo. Non c’è niente di peggio che cercare di rimuovere una macchia di mascara o di rossetto sul cuscino, ancor di più quando è impregnata in profondità nel tessuto.

Passi per rimuovere il trucco correttamente

Dopo aver visto alcune delle conseguenze del non rimuovere il trucco prima di andare a letto, ecco alcuni consigli per rimuovere il trucco correttamente. In questo modo otterrai una pelle rinnovata e bella:

In primo luogo, applica uno struccante specifico per gli occhi. Quindi applica uno struccante o una crema detergente adatta al tipo di pelle per il resto del viso. Risciacqua e lava il viso con acqua e sapone neutro, e applica un tonico viso per rinfrescare la pelle. Infine, usa la solita crema idratante.

Struccante naturale della Nonna a base di acqua e olio

Se siete alla ricerca di un rimedio semplice, economico e naturale per struccarvi, la Nonna ha la soluzione: avete solo bisogno di un olio vegetale, acqua calda e un panno. In questo articolo scoprirete uno struccante naturale che cura, idrata e deterge la pelle del viso in profondità.

Sia che vi trucchiate o no, dovete sapere che è essenziale pulire la pelle del viso regolarmente per rimuovere le cellule morte, prevenire le impurità e migliorare la rigenerazione cellulare. Questo vi permetterà di avere una carnagione luminosa, compatta, omogenea e liscia.

Questo rimedio naturale permette di rimuovere il trucco, ma anche pulire la pelle e al contempo idratare in profondità. Avrete voglia di rifarlo subito dopo e non vorrete più cambiarlo con nessun altro prodotto.

Struccante naturale a base di acqua e aceto

Per fare uno struccante naturale servono solo tre ingredienti:

  • Un olio vegetale di buona qualità, adatto per il vostro tipo di pelle.
  • Un piccolo asciugamano. Ve ne serviranno diversi, perchè andrebbe usato una volta e poi messo a lavare.
  • Acqua calda.

La combinazione di acqua calda e olio è ciò che pulisce accuratamente la pelle e agisce da struccante. L’olio permette di idratare la pelle senza dover fare altri passi. Inoltre, la pelle non sarà troppo grassa, ma quanto basta. Per questo è imprescindibile scegliere l’olio più adatto al vostro tipo di pelle.

Il momento migliore per struccarvi è la sera prima di andare a dormire. Tuttavia, se è necessario si può anche fare di mattina. Per farlo, applicate l’olio su tutto il viso, massaggiando delicatamente, lasciando agire 5 minuti. Bagnate quindi l’asciugamano in acqua calda, senza che bruci, e con questo rimuovete l’olio. Usatelo mentre è caldo, in modo che apra i pori, e ripetete un paio di volte. Noterete un sottile strato di olio sulla pelle, ma in nessun caso grasso, l’ideale per idratare il viso alla perfezione.

Qual è il tuo tipo di pelle?

Sapete quale tipo di pelle avete? La maggior parte delle donne non hanno la pelle normale. Inoltre, può cambiare con l’età, il tempo o i periodi dell’anno, quindi è molto importante che l’olio utilizzato sia appropriato.

In un primo momento potrebbe essere necessario provarne diversi fino a trovare l’olio o la miscela che lascia la pelle perfetta. Per questo all’inizio è consigliabile comprarne in piccole quantità, e se uno non è giusto potreste utilizzarlo per reidratare il corpo dopo la doccia.

  • Pelle secca: olio d’oliva, olio di mandorle, olio di avocado, olio di sesamo.
  • Pelle mista o normale: olio di ricino, olio di jojoba, olio di germe di grano, olio di cocco.
  • Pelle grassa: olio di ricino, olio di cocco, olio di jojoba.
  • Pelle matura: olio d’oliva, olio di rosa canina, olio di albicocca, olio di avocado, olio di semi d’uva.
  • Pelle sensibile o atopica: olio di jojoba, olio di semi d’uva, olio di rosa canina.
  • Pelle con acne: olio di cocco, olio di jojoba.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Le conseguenze di non rimuovere il trucco prima di andare a letto
Article Name
Le conseguenze di non rimuovere il trucco prima di andare a letto
Description
Le conseguenze di non rimuovere il trucco prima di andare a letto
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.