Come mangiare sano a Natale: i trucchi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Il Natale è un momento di festa e condivisione con i tuoi cari. Tra tanti pranzi e cene insieme può essere difficile raggiungere l’obiettivo di mangiare sano. Per questo motivo, non è raro che molte persone abbiano paura di distruggere la loro dieta e il loro esercizio fisico, rovinando i progressi che hanno fatto nella loro salute.

Per aiutarti, la Nonna ha preparato una serie di trucchi e consigli per mangiare sano a Natale. Vedrai che è più facile di quanto pensi!

Mangia qualcosa di sano prima di uscire

Andrai a una cena con i tuoi colleghi di lavoro e sai già che il menu sarà pieno di calorie? Di solito mangerete più carboidrati che verdure, e con il passare dei giorni diventerà più difficile includerle.

Per assicurarti di mangiare sano a Natale, prepara un’insalata leggera a base di indivia che include foglie verdi e una proteina, o un ricco frullato di fibre. Puoi mangiare una porzione normale circa due ore prima della cena: in questo modo ti sentirai soddisfatto con meno cibo.

Mantieni gli orari dei pasti

Un errore comune durante il periodo natalizio è quello di modificare gli orari dei pasti. Se aspetti diverse ore o mangi prima del solito, sarai tentato di servire porzioni più grandi e sarà difficile per te mangiare sano.

Inoltre, quando arriva il momento in cui mangi regolarmente, potresti essere tentato di farlo di nuovo. Quando uscirai per una cena o per un pranzo, segui il precedente consiglio e prepara un’insalata leggera.

Mangia i soliti cibi

Mangiare sano a Natale quando si vive con diabete, ipertensione o qualsiasi altra malattia è vitale. Non solo il tuo peso potrà esserne influenzato, ma anche i livelli di glicemia o di pressione sanguigna.

In questo caso dovresti assicurarti di scegliere sempre gli alimenti più simili a quelli della tua dieta abituale. Se non si ha la possibilità di mangiare sano perché tutti gli alimenti sono costituiti da prodotti fritti o molto dolci, prova a ridurre le dimensioni delle porzioni. Nel caso in cui ci sia cibo cotto al vapore o verdure, mangia quelli invece dei fritti.

Scegli prima il “vero cibo”

Quando si partecipa ad un evento o una cena di Natale, troverete degli snack e antipasti che non forniscono alcun nutriente. Prima di riempirti di questi, cerca un’alternativa sana. Cerca un po’ di proteine ​​e verdure e evita pasta e farina. In questo modo potrai concederti di mangiare un po’ di dolce, che fornisce già abbastanza carboidrati.

che belle le feste, ma mangiare sano a natale non è facile!

Non dimenticare di idratarti

L’acqua aiuta a evitare voglie e mangiare troppo. Quando senti il ​​desiderio di mangiare la seconda porzione di pasta, bevi un bicchiere d’acqua. In questo modo potrai evitarla e mangiare di meno.

Mangiare sano a Natale non implica necessariamente la necessità di scegliere solo verdure e cibi al vapore: dovresti anche imparare quando è il momento di evitare le voglie.

Modifica le ricette tradizionali con quelle più nutrienti

Hai già pensato al tuo menu per Natale? È molto probabile che tu abbia già iniziato a pianificare il tuo pranzo. Nel frattempo, potresti aver notato che il menu che hai scelto non è esattamente sinonimo di mangiare sano.

Crea varianti di ricette tradizionali per renderle più salutari con i prodotti che ti piacciono di più. Puoi anche sostituire lo zucchero, che fornisce molte calorie, con alternative naturali come:

  • Miele
  • Miele di agave
  • Miele di Manuka

Puoi anche provare a modificare alcuni ingredienti delle tue ricette o, semplicemente, scegliere un’alternativa più salutare.

Controlla il consumo di bevande

Alcol e bevande zuccerate sono presenti su ogni tavola a Natale. Sono piene di calorie, carboidrati e zuccheri, e sono perfettamente in grado di sabotare il tuo obiettivo di mangiare sano a Natale. Evita queste bevande il più possibile. Nel caso in cui non puoi evitare di bere alcolici, mescolali con acqua, naturale o gassata.

In questo modo ridurrai il loro effetto sul tuo corpo e il suo consumo sarà più bilanciato, dal momento che rimarrai idratato. Tra le bevande zuccherate o i cocktail, scegli quelle che uniscono un minor numero di ingredienti. I primi che dovresti evitare sono quelli che contengono succo di frutta, poiché lo zucchero che contiene è troppo. Inoltre, cerca di non consumare sciroppi anche perché, dopo i succhi, hanno un elevatissimo contenuto di zucchero e non aiuteranno certo a mangiare sano.

Segui la regola dell’80/20

Una strategia che non fallisce mai quando si cerca di mangiare sano a Natale o in qualsiasi altro momento è la regola dell’80/20. Significa che l’80% di tutto ciò che dovrai mangiare e bere dovrà essere salutare, lasciando spazio al restante 20% di voglie.

Questa regola è molto facile da seguire e renderà più sopportabile i pranzi e le cene di Natale, perché saprai di poter mangiare quello che vuoi. Tuttavia, tieni presente che se vivi con una malattia che richiede una dieta più rigorosa, come il diabete, questa strategia non è raccomandata.

Mantieni la tua routine quotidiana

Con Natale e festività, mantenere la routine quotidiana è complicato. Tuttavia, mangiare sano sarà più facile se seguirai le tue abitudini quotidiane. Non dimenticare di creare il tuo piano alimentare come fai sempre e segui la tua normale routine di allenamento.

Seguendo i consigli della Nonna per mangiare sano a Natale vedrai che arriverai all’anno nuovo in buona salute, provaci e non te ne pentirai!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Come mangiare sano a Natale: i trucchi della Nonna
Article Name
Come mangiare sano a Natale: i trucchi della Nonna
Description
Come mangiare sano a Natale: i trucchi della Nonna
Author
Publisher Name
Primopremio
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.