Rimedi della Nonna a base di menta

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

La menta è una pianta originaria dell’Asia centrale e del Mediterraneo che, grazie alle sue proprietà, è utilizzata sia per scopi culinari che medicinali. Il suo aroma è il suo tratto distintivo, ma è anche apprezzata per il suo alto contenuto di composti digestivi, antispasmodici e antisettici.

Si usa in cucina per dare un tocco speciale a cocktail e ricette, ma è un ingrediente fondamentale nello sviluppo di rimedi naturali. I suoi estratti, le sue foglie e i suoi oli essenziali si usano nel trattamento dei problemi di salute interni ed esterni.

Infatti, grazie ai suoi composti sedativi, funge da complemento per curare lo stress e altri disturbi emotivi che influiscono sul benessere mentale. Visto che molti ancora non conoscono i loro benefici, questa volta la Nonna vuole condividere con voi 5 rimedi a base di menta che possono essere utilizzati in ogni circostanza. Prendete nota!

Rimedio contro la digestione lenta

Grazie alle sue proprietà digestive, carminative e antinfiammatorie, le foglie di menta sono utili nel trattamento della digestione lenta e dell’eccesso di gas. I suoi composti ottimizzano il processo di decomposizione e uso del cibo, e facilitano il passaggio dei rifiuti attraverso l’intestino.

Ingredienti

  • 250 ml d’acqua
  • 10 grammi di foglie di menta
  • 2 cucchiaini di succo di limone

Procedimento: Bollite una tazza d’acqua e, quando raggiunge l’ebollizione, aggiungete le foglie di menta. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti. Quindi, filtratela con un colino e aggiungete il succo di limone. Bevetene 2 o 3 tazze al giorno, da consumare dopo aver mangiato piatti abbondanti.

Rimedio per ustioni superficiali

Gli antiossidanti, le vitamine e i minerali contenuti nelle foglie di menta sono ottimi per favorire la rigenerazione della pelle in caso di ustioni superficiali. Gli oli naturali della pianta agiscono come rinfrescanti sulla zona interessata, riducendo irritazioni e bruciore.

Ingredienti

  • 2 cucchiaini d’acqua
  • 10 grammi di foglie di menta
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento: Macinate le foglie di menta con mortaio e pestello, quindi mescolatele con l’acqua e il miele. Spalmate questa pasta sull’area della bruciatura e lasciatela agire per 15 minuti. Risciacquate e ripetete l’uso 2 volte al giorno.

non restate mai senza la menta in casa, potrebbe esservi molto utile!

Rimedio per la tosse

Gli oli essenziali delle foglie di menta aiutano a decongestionare l’apparato respiratorio e, grazie a ciò, sono utili per il trattamento della tosse e del raffreddore.

Ingredienti

  • 250 ml d’acqua
  • 10 grammi di foglie di menta
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento: Aggiungete le foglie di menta in acqua bollente e coprite. Lasciate riposare per 10 minuti e poi filtrate. Aggiungete il succo di limone e il miele, e mescolate. Bevete questo infuso a stomaco vuoto e ripetetene il consumo nel pomeriggio e prima di andare a dormire. Utilizzate questo rimedio della Nonna finché la tosse non sarà completamente scomparsa.

Rimedio per calmare lo stress

I composti lenitivi delle foglie di menta aiutano a ridurre i sintomi dello stress, e favoriscono la sensazione di sonno in caso di insonnia. Questo rimedio ne migliora gli effetti con altre piante sedative e, quindi, è conveniente prenderlo soltanto prima di andare a letto.

Ingredienti

  • 250 ml d’acqua
  • 10 grammi di foglie di menta
  • mezzo cucchiaino di fiori di tiglio
  • mezzo cucchiaino di valeriana
  • 25 grammi di miele

Procedimento: Mettete le piante in acqua bollente, coprite e lasciate riposare per 10 minuti. Trascorso questo tempo, filtrate l’infuso e dolcificatelo con miele. Bevete 30 minuti prima di andare a letto. Ripetete questo rimedio 2 o 3 volte a settimana.

Rimedio per il fegato

Le proprietà digestive e antinfiammatorie della menta vengono combinate con quelle del boldo per fornire un trattamento completo per proteggere il fegato. Queste piante aiutano la corretta digestione dei grassi e, come se non bastasse, disintossicano i tessuti epatici e la cistifellea.

Ingredienti

  • 250 ml d’acqua
  • 2 cucchiaini di foglie di menta
  • 1 cucchiaio di boldo secco

Procedimento: Aggiungete le foglie di menta e il boldo in acqua bollente. Coprite, lasciate riposare per 10 minuti e filtrate. Bevete una tazza di questo rimedio della Nonna a stomaco vuoto e, per ottenere risultati migliori, ripetetene il ​​consumo nel pomeriggio. Continuate la cura per 2 o 3 settimane.

Conoscevate questi rimedi della Nonna a base di menta? Ricordate che, anche se sono sani, dovreste evitarli in caso di gravidanza o pressione alta.

Summary
Rimedi della Nonna a base di menta
Article Name
Rimedi della Nonna a base di menta
Description
Rimedi della Nonna a base di menta
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.