I benefici per gli occhi della luteina

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

La vista è uno dei sensi più apprezzati, quindi prendersi cura della salute dei propri occhi dovrebbe essere una priorità. Se ci avete già pensato in passato, è probabile che abbiate già sentito parlare dell’importanza della luteina per gli occhi. Ma conoscete davvero il modo in cui questo elemento aiuta la salute degli occhi?

La luteina è una vitamina che aiuta a prevenire e trattare i problemi agli occhi e ritarda la degenerazione maculare, oltre a favorire la vista. Pertanto, è importante assumere integratori o alimenti che la contengono. Se non sapete dove trovarli, continuate a leggere, la Nonna vi spiegherà per filo e per segno come fare.

La luteina serve davvero agli occhi?

Sì. È molto importante assumere luteina ogni giorno. Invecchiando, i fattori ambientali danneggiano gli occhi, ed elementi come l’esposizione al sole e la formazione di radicali liberi possono causare danni maculari o cataratta. Oltre a questi fattori esterni, c’è il rischio di malattie ereditarie come il glaucoma.

L’assunzione di luteina riduce il rischio di questi problemi, migliorando notevolmente la vista.

Contrasta la degenerazione maculare

Il principale vantaggio della luteina per gli occhi è che, assumendola quotidianamente, potete prevenire o ritardare l’avanzata della degenerazione maculare. È importante ricordare che la macula è una piccola area dell’occhio responsabile della visione centrale. Questo assicura che il vostro occhio sia in grado di vedere i dettagli più fini.

La macula peggiora col passare degli anni e può gradualmente perdere la sua funzione. Il risultato è che nel tempo potreste avere problemi a vedere bene elementi lontani o molto piccoli.

Aiuta contro la cataratta

Secondo il piano d’azione globale dell’OMS sulla salute oculare universale pubblicato dal ministero della salute, le due principali cause di deficit visivi evitabili sono la cataratta e gli errori di rifrazione non corretti, che provocano il 75% di tutti i deficit visivi e sono più frequenti nelle fasce di età più elevata.

Fondamentalmente, la catararatta è l’opacità del cristallino dell’occhio, la lente naturale che si trova tra la pupilla e l’iride. Un vantaggio della luteina è proprio che previene e cura la cataratta, e per questo è importante assumerne una dose giornaliera.

Migliora la capacità funzionale degli occhi

La luteina non solo aiuta a prevenire e trattare alcuni problemi, ma migliora anche la funzione degli occhi. Ciò significa che se non avete mai avuto problemi agli occhi finora, potrete evitarli per un lungo periodo.

Diminuisce le possibilità di sviluppare il glaucoma

Il glaucoma si verifica quando entra troppa luce nell’occhio. Di norma l’occhio funziona come una macchina fotografica, vale a dire che con poca luce può leggere le immagini. Pertanto, troppa luce può far perdere gradualmente la visione. Di fronte a questo rischio, è essenziale evitare l’eccesso di luce.

Nel caso in cui abbiate già sviluppato questa malattia, non tutto è perduto: con il giusto trattamento, potrete vivere tutta la tua vita senza far progredire la malattia. E se assumete luteina, il rischio si riduce considerevolmente.

Migliora la vista in condizioni di scarsa illuminazione

Avete sentito parlare di cecità notturna? E’ un problema che comporta la mancanza di capacità di vedere di notte o in condizioni di scarsa illuminazione. Assumere una dose giornaliera di luteina favorisce la salute della retina, ed è importante per evitare il fastidio della fotofobia.

Se avete notato difficoltà a vedere di notte o in condizioni di scarsa luminosità, è consigliabile assumere la luteina, poiché aiuta a mettere a fuoco e vedere meglio piccoli elementi.

grazie alla luteina gli occhi risplenderanno!

Quanta luteina va consumata?

In realtà, non esiste una dose raccomandata di luteina. Tuttavia, per i diversi problemi alla vista, è consigliabile assumerla nelle seguenti dosi:

  • 6 mg di luteina al giorno, se non sono mai stati diagnosticati problemi visivi.
  • 12 mg di luteina al giorno per combattere la degenerazione maculare.
  • 15 mg di luteina al giorno per combattere la cataratta.

Le migliori fonti di luteina

Come sempre, la natura può aiutare a ottenere i nutrienti necessari, in questo caso la luteina. I migliori alimenti per questo sono:

  • Spinaci
  • Broccoli
  • Uova
  • Zucchini
  • Pesche
  • Uva
  • Arancia

Se pensate di non consumare abbastanza luteina con i cibi che mangiate, la Nonna consiglia di assumerne un supplemento giornaliero. Assicuratevi che quello che scegliete contenga almeno 10 mg di luteina, un importo che sarà sufficiente.

Vediamo questa lista in dettaglio!

Spinaci

Noti per il loro alto contenuto di vitamine e minerali essenziali, gli spinaci sono tra i cibi più ricchi di luteina. Si distinguono per la loro potente azione antiossidante e restitutiva che, in termini di salute visiva, previene la comparsa di disturbi quali la degenerazione della macula e la perdita dell’acuità visiva.

Fino al 20% della loro composizione è fibra alimentare, che facilita il controllo del glucosio nel sangue per prevenire il deterioramento visivo associato al diabete. Questo protegge le cellule dall’azione negativa delle particelle dei radicali liberi e impedisce la loro crescita anormale o l’usura prematura.

Broccoli

I broccoli sono una verdura crucifera raccomandata come fonte di sostanze nutritive essenziali da centinaia di anni. Famosi per il loro alto contenuto di acqua, antiossidanti e minerali essenziali, sono un alimento molto completo che offre molti benefici per la salute.

Forniscono grandi quantità di flavonoidi e quercetina, sostanze che riducono l’infiammazione e il danno cellulare ossidativo. A lungo termine, riducono il rischio di malattie agli occhi, poiché proteggono gli occhi grazie al loro significativo contributo di luteina.

Uova

Oltre ad essere una fonte sana di proteine ​​di alta qualità, l’uovo è un alimento ricco di luteina e composti antiossidanti che aiutano a proteggere la salute degli occhi. L’assunzione di uova aiuta a migliorare i processi responsabili del filtraggio della luce dannosa per gli occhi, oltre a controllare l’azione degenerativa dei radicali liberi.

Ciò indica che, quando si include l’uovo nella dieta, diminuiscono le possibilità di cecità, deterioramento visivo associato all’età e altri disturbi della salute oculare.

Zucchini

Gli zucchini sono un alimento molto completo dal punto di vista nutrizionale, evidenziato dal loro particolare sapore dolce e dal basso contenuto calorico. Contengono fitonutrienti, minerali e antiossidanti che gli conferiscono proprietà molto interessanti per la salute.

È una delle fonti più raccomandate di luteina, che insieme alla zeaxantina, filtra i raggi ultravioletti del sole per prevenire il deterioramento della retina e di altre parti importanti degli occhi.

Pesche

Le pesche sono uno dei frutti con il più alto contenuto di luteina e bioflavonoidi, che aiutano la salute visiva. Note per il loro gusto squisito e la loro versatilità, sono un alimento ricco di sostanze nutritive essenziali che minimizzano l’azione dannosa dei radicali liberi.

I loro caroteni riducono il danno causato dallo stress e dall’impatto del sole. Pertanto, riducono l’usura degli occhi e il rischio di malattie come la cataratta e i problemi di rifrazione.

Uva

Il consumo regolare di uva è un’abitudine sana per prevenire la degenerazione maculare e altre malattie che riducono la vista. Il suo apporto significativo di luteina e altri potenti antiossidanti previene l’ossidazione della retina, fondamentale per prevenire il deterioramento prematuro.

Questa sostanza e il suo elevato apporto di vitamine e minerali forniscono un effetto protettivo contro le tossine e i raggi solari.

Arance

Arance e altre varietà di agrumi rappresentano una deliziosa fonte di caroteni come la luteina, che, se assunte regolarmente, prevengono danni alla retina e alla macula. Composte all’80% da acqua e ricche di vitamina C, le arance sono un alimento salutare per prevenire cataratta, disturbi refrattivi e altri problemi oculari legati alla vecchiaia.

Frullato della Nonna ad alto contenuto di luteina

Se siete un amante dei frullati al mattino, provate questa ricetta della Nonna, per mantenere gli occhi in buone condizioni.

Ingredienti

  • Una porzione di spinaci ben lavati
  • Il succo di un’arancia
  • Mezzo kiwi maturo

Preparazione: Basta unire i tre ingredienti e frullare, e bere ogni giorno al mattino. Una raccomandazione importante: bevete questo frullato subito dopo averlo preparato per evitare che si ossidi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
I benefici per gli occhi della luteina
Article Name
I benefici per gli occhi della luteina
Description
I benefici per gli occhi della luteina
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.