I migliori rimedi della Nonna a base di olio di ricino

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

 

L’olio di ricino è un ingrediente cosmetico e medicinale ottenuto dai semi della pianta di Ricinus Communis. Coltivata principalmente in Africa e Asia, è un prodotto che ha conquistato fama a livello mondiale grazie alle sue proprietà e alle sue applicazioni.

È caratterizzato da un colore giallo pallido, oltre ad una consistenza appiccicosa e idratante e, per questo motivo, viene utilizzato a fini industriali. Tuttavia, in forma naturale, è noto come prodotto cosmetico alternativo, in quanto fornisce vitamina E, aminoacidi e grassi sani che fanno benissimo alla pelle e ai capelli.

Fortunatamente ora può essere facilmente reperito e acquistato in erboristeria e nei supermercati, essendo un buon rimpiazzo per molti altri prodotti di bellezza. Sapete come usare l’olio di ricino? In questo articolo la Nonna vi spiegherà le sue 5 applicazioni più interessanti per la salute e per la bellezza.

Per le ciglia e le sopracciglia

L’olio di ricino contiene vitamina E e proteine ​​che, insieme, contribuiscono ad addensare le ciglia e le sopracciglia. L’uso regolare favorisce la crescita dei peli e aiuta a mantenerli abbondanti e forti.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di ricino
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle

Procedimento

Unite l’olio di ricino all’olio di mandorla fino a ottenere un prodotto omogeneo. Immergete un pennello o un tampone di mascara nel prodotto e applicatelo sopra le ciglia e le sopracciglia. Lasciate agire senza risciacquare, per tutta la notte, e ripetete il procedimento ogni giorno.

Leggi anche: Rimedi della Nonna per allungare le ciglia

Per la crescita dei capelli

Grazie alle sue proprietà idratanti e curative, l’olio di ricino è una soluzione naturale per favorire la crescita dei capelli. I suoi acidi grassi e antiossidanti rafforzano i capelli, e ne diminuiscono la caduta e la rottura delle punte.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di olio di ricino
  • 3 cucchiai di olio d’oliva

Procedimento

Incorporate gli oli in una ciotola resistente al calore e metteteli a scaldare nel forno a microonde. Dopo aver verificato che la temperatura sia adatta, procedete all’uso: separate i capelli asciutti in diverse ciocche e applicate l’olio caldo dalle radici alle punte. Massaggiate per 5 minuti e lasciate agire per altri 15 minuti. Sciacquate con acqua calda e ripetete l’uso almeno 3 volte alla settimana.

Leggi anche: Come districare i capelli con i rimedi della Nonna

Per i piedi

L’uso dell’olio di ricino sui piedi aiuta a combattere l’eccesso di secchezza, calli e infezioni da funghi. Questo ingrediente contiene composti antimicotici e antiossidanti che proteggono la pelle e al contempo la mantengono morbida.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di olio di ricino
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

Procedimento

Aggiungete gli ingredienti in una ciotola e mescolate per ottenere un prodotto esfoliante. Passate questo rimedio della Nonna sui piedi, massaggiandoli per 5 minuti, poi sciacquate con acqua tiepida e ripetete l’uso 2 o 3 volte alla settimana.

olio di ricino

Per idratare la pelle

Grazie al suo contenuto di acidi grassi essenziali, l’olio di ricino è un prodotto ideale per alleviare l’eccessiva secchezza e sensibilità della pelle. Le sue proprietà aiutano la rigenerazione cellulare e contribuiscono a rimuovere la pelle morta.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di olio di ricino
  • 2 cucchiai di olio di cocco

Procedimento

Unite gli oli per ottenere un prodotto omogeneo: sfregate questa miscela sulle zone che volete idratare, e massaggiate fino a quando non sarà completamente assorbita. Usate questo rimedio ogni giorno.

Per combattere le smagliature

La vitamina E e i grassi sani contenuti nell’olio di ricino aiutano a mantenere la pelle elastica, riducendo così smagliature e cicatrici. Queste sostanze nutritive stimolano la riparazione delle fibre e, a loro volta, ne impediscono la rottura.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di olio di ricino
  • 3 cucchiai di olio di mandorle
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

Procedimento

Mescolate gli oli in una ciotola e riscaldateli un po’ nel forno a microonde. Controllate la temperatura, in modo che sia adatta alla pelle, e massaggiate le aree affette da smagliature fino a quando il prodotto non sarà ben assorbito. Lasciate agire senza risciacquare e ripetete l’uso ogni notte.

Conoscevate questi usi dell’olio di ricino? Come avrete avuto modo di vedere, è un prodotto naturale di bellezza che, a basso costo, può sostituire le funzioni di altri cosmetici molto più costosi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi della Nonna a base di olio di ricino
Article Name
Rimedi della Nonna a base di olio di ricino
Description
Rimedi della Nonna a base di olio di ricino
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.