Rimedi per svegliarsi con la pancia piatta al mattino

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Avere una pancia piatta fin dal mattino è più facile di quanto si possa credere in un primo momento. Vi basterà mettere in pratica questi semplici consigli della Nonna tutti a base di ingredienti naturali, e vedrete i risultati rapidamente.

E’ facile: spesso basta aggiungere alla vostra routine quotidiana alcune piccole abitudini, e come scoprirete qui di seguito saranno quelle in grado di fare la differenza, aiutandovi a sentirvi veramente belle e in forma. Provateci, e verificate voi stesse!

Evitate lo yogurt

Lo yogurt ha molte proprietà, ma se siete alla ricerca di una pancia piatta al mattino dovreste evitare di consumarli la cena prima. Molti di questi prodotti hanno molti zuccheri aggiunti, oltre al lattosio, uno zucchero naturale che è spesso difficile da digerire.

La combinazione del lattosio con zuccheri aggiunti può causare gonfiore e infiammazioni. Tuttavia, se pensate che uno yogurt sia la scelta migliore per la vostra cena, sceglietene uno che abbia un massimo di 8 grammi di zucchero.

Fate 8 minuti di esercizio prima di andare a letto

Se fate 8 minuti di esercizio fisico prima di dormire, scoprirete che vi sveglierete con la pancia molto più piatta. Inoltre, se praticate sport ogni giorno, arriverete anche a perdere peso.

L’esercizio più consigliato a questo proposito è quello di alzarsi in piedi (con i piedi separati) all’altezza delle spalle. Usate i manubri per creare resistenza e fate scendere i glutei fino ad una posizione di squat, poi rialzatevi, ripetendo l’esercizio più volte fino ad arrivare ad 8 minuti. Tra ogni serie potrete riposarvi per 20 o 30 secondi.

Provate a fare la doccia fredda

Una doccia fredda prima di andare a dormire non può che essere una cosa eccellente per la circolazione, ma può anche fare in modo che la vostra pancia sia più piatta. E’ infatti grazie alla doccia fredda che si abbassa la temperatura corporea e si stimola il tessuto grasso responsabile del consumo di energia per aumentare la temperatura corporea.

In questo modo si arriva a bruciare calorie. Nel caso in cui non vi stimoli l’idea di fare una doccia fredda, scegliete di farla almeno tiepida.

Una pancia piatta al mare

Mangiate correttamente a colazione

Iniziare la giornata con una buona colazione è essenziale, in quanto l’acido butirrico contribuirà a ridurre l’infiammazione nel corpo e ad aumentare la resistenza all’insulina.

Una buona idea può essere una combinazione di avena, cioccolato nero, frutti rossi, noci e cannella. In questo modo riuscirete a stimolare l’intestino, e sarà meno gonfio. A sua volta, vi sentirete molto più leggeri.

Leggi anche: come ridurre il colesterolo a colazione

Scordatevi alcuni tipi di cucine

Il cibo cinese fa del sodio uno dei suoi elementi principali, e questo rende più gonfi. Nella stessa ottica, la cucina messicana contiene anch’esso grandi quantità di sodio.

Non mangiate gomme senza zucchero

Anche se forse pensate che sia il contrario, la gomma da masticare senza zucchero non è così inoffensiva come sembra. Diversi studi hanno dimostrato che il sorbitolo, una sostanza utilizzata come ingrediente nelle gomme senza zucchero, richiede una digestione lenta.

Come risultato, viene favorita la fermentazione batterica e questo finisce per causare diarrea, così come gonfiore e flatulenza. E non è tutto, perché quando mastichiamo una gomma inviamo un segnale al cervello per stuzzicare l’appetito.

Evitate le barrette di cereali

Le barrette di cereali possono sembrare l’antipasto perfetto, ma la verità è che nulla è più lontano dalla realtà, e per vari motivi. Questi alimenti apparentemente innocui contengono lattosio, causando gonfiore. In aggiunta hanno la soia, che tende a fermentare e dare gas.

Ricordate che si tratta di un prodotto trasformato ed è dimostrato che questi alimenti hanno più calorie di quanto si potrebbe pensare, quindi è anche probabile che vi facciano guadagnare peso.

Frullati sì, ma fatti in casa

Anche se oggi si pensa che ci siano frullati a basso contenuto calorico e molto ben preparati, non saranno mai come una cosa naturale che si può fare da soli. I frullati commerciali di solito contengono prodotti chimici che contrastano l’effetto positivo delle sostanze nutritive naturali, che fungono da conservanti.

Quindi, per avere una pancia piatta è meglio optare per alternative biologiche da fare direttamente a casa. È possibile includere ingredienti come spinaci, semi, latte di mandorla, olio di cocco e frutta di ogni tipo.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi per svegliarsi con la pancia piatta al mattino
Article Name
Rimedi per svegliarsi con la pancia piatta al mattino
Description
Rimedi per svegliarsi con la pancia piatta al mattino
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto