Acne cistica, i migliori rimedi naturali della Nonna per sconfiggerla

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

L’acne cistica è una malattia della pelle che va ben oltre il normale acne che affligge adolescenti e adulti. Si tratta di una condizione cronica che dall’alterazione subita dalle ghiandole sebacee a causa di contaminazione e batteri.

Il suo aspetto tende a dare problemi di autostima a chi ne soffre, ed oltre ad essere più evidente, il più delle volte lascia macchie e cicatrici difficili da rimuovere. Il problema è che molti di solito non la trattano in modo corretto, facendo quasi sempre il tentativo di strizzare i brufoli con le dita o con aghi.

Questo non solo aumenta l’infiammazione della pelle, ma genera aggressioni che ne ostacolano il processo di riparazione. Al fine di evitare tutti i problemi che possono sorgere, in questo articolo la Nonna vuole condividere con i suoi lettori i migliori rimedi per l’acne cistica, molto adatti per ridurre questa condizione grazie alle loro proprietà naturali.

Olio di cocco

L’olio di cocco è uno dei cosmetici naturali più raccomandati per la prevenzione e il trattamento dell’acne cistica. Ha proprietà antimicrobiche, idratanti e riparatrici che migliorano l’aspetto della pelle, riducendo la presenza di grani e imperfezioni.

Come si usa?

Prendete una piccola quantità di olio di cocco biologico e applicatelo come una maschera sopra le zone colpite. Lasciate agire senza risciacquo e ripetete l’uso ogni notte.

Leggi anche: Gli incredibili benefici dell’olio di cocco

Miele

Le proprietà antibiotiche e antinfiammatorie del miele vengono usate da centinaia di anni come aiuto per curare l’acne. Il suo uso regolare mantiene i pori liberi dal grasso e dalle impurità e, per inciso, aiuta a regolare l’attività delle ghiandole sebacee.

Come si usa?

Applicate una piccola quantità di miele sulle zone colpite dall’acne cistica e lasciate in posa per 30 minuti. Trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida e asciugate con un panno morbido. L’uso ripetuto ogni giorno migliorerà l’aspetto della vostra pelle.

acne cistica? I migliori rimedi della nonna

Aceto di mele

L’aceto di mele biologico è uno dei migliori rimedi naturali per l’acne cistica. I suoi acidi naturali contribuiscono a regolare il pH della pelle e, a sua volta, a ridurre la produzione di grasso in eccesso e batteri.

Come si usa?

Combinate parti uguali di aceto di mele con acqua e strofinate sui brufoli con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Usate questo rimedio tutti i giorni, due volte al giorno.

Leggi anche: Aceto di mele: quali sono i suoi benefici

Aloe vera

L’applicazione quotidiana di aloe vera sulla pelle aiuta ad accelerare il recupero in caso di acne cistica, e previene la comparsa di cicatrici, macchie o rughe. Questa pianta ha proprietà idratanti e antiossidanti che stimolano il lavoro cellulare per una rigenerazione ottimale.

Come si usa?

Estraete il gel da una foglia di aloe vera e applicate su tutte le aree della pelle colpite. Lasciate asciugare per 30 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Ripetete il trattamento ogni sera prima di andare a dormire.

Leggi anche: 10 effetti miracolosi dell’aloe vera

Curcuma

La curcuma ha proprietà antibatteriche e antiossidanti che possono aiutare nel trattamento dell’acne cistica. La sua applicazione esterna riduce la presenza di impurità nei pori e sfiamma per renderle meno evidenti.

Come si usa?

Inumidite un po’ di curcuma in polvere con acqua o olio di sesamo, e dopo averne fatto una pasta, strofinate sulle zone colpite. Lasciate in posa 30 minuti e risciacquate. Ripetete il trattamento almeno 3 volte a settimana.

Leggi anche: I sorprendenti benefici del succo di curcuma

Aspirina

Anche se di solito l’aspirina si usa per trattare il dolore, questo farmaco porta vantaggi interessanti alla pelle. La sua alta concentrazione di acido salicilico aiuta a ridurre l’acne e, incidentalmente, fornisce un effetto protettivo contro le tossine e la luce del sole. Il suo uso esterno elimina le cellule morte della pelle, lenisce l’infiammazione ed equilibra l’attività delle ghiandole sebacee.

Come si usa?

Distruggete diverse aspirine e bagnatele con acqua o un po’ di succo di limone. Strofinate il prodotto sui brufoli e lasciate in posa 30 minuti. Risciacquate poi con acqua tiepida e ripetete l’applicazione 3 volte a settimana. Assicuratevi di utilizzare questo rimedio della Nonna solo di notte per evitare effetti collaterali indesiderati a causa del contatto con la luce del sole.

Leggi anche: Gli usi alternativi dell’aspirina di cui nessuno vi ha mai parlato

L’acne cistica è diventata il vostro incubo peggiore? Provate uno di questi rimedi naturali e aggiungeteli alla vostra routine di bellezza per sconfiggere questo problema definitivamente. Ma evitate di mescolare diversi trattamenti allo stesso tempo, per non correre il rischio di reazioni avverse.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
I migliori rimedi naturali della Nonna per sconfiggere l'acne cistica
Article Name
I migliori rimedi naturali della Nonna per sconfiggere l'acne cistica
Description
I migliori rimedi naturali della Nonna per sconfiggere l'acne cistica
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto