Rimedi naturali della Nonna per eliminare i pidocchi

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Ecco come eliminare i pidocchi con i rimedi della nonna. Se il vostro bambino è appena tornato da un pomeriggio con gli amici grattandosi la testa o un genitore dice che uno dei ragazzi a scuola ha i pidocchi, non c’è alcuna necessità di panico.

I pidocchi possono diffondersi, ma non portano malattie, e non significano che voi o il vostro bambino siete impuri o sporchi: anche adottando tutte le misure di sicurezza o igieniche si può essere “attaccati” dai pidocchi.

Per fortuna non è difficile mandarli via, anche se rimangono ugualmente una vera scocciatura. Innanzitutto attenzione a limitare i contatti diretti con chi ne è stato colpito, altrimenti si rischia di essere tutti vittime dei pidocchi.

Oltre agli shampoo appositi bisogna utilizzare un pettine a denti fitti per pettinare i capelli del vostro bambino ogni mattina e sera per tre settimane, eliminando i pidocchi e le loro uova che si attaccano ai capelli.

È necessario combinare la pettinatura con alcuni trattamenti di facile uso a casa. Dall’olio di tea tree al semplice olio d’oliva, ci sono numerosi rimedi casalinghi contro questo problema: quasi tutti si basano su un metodo per soffocare i pidocchi.

Rimedi per combattere i pidocchi

Ecco alcuni dei rimedi naturali o “soffocanti” che funzionano bene se si seguono le istruzioni. Alcuni esperti ritengono che la pettinatura fa la maggior parte del lavoro.

I trattamenti “soffocanti” servono solo stordire i pidocchi e li rendono più lenti e più facili da prendere sul pettine. Bisogna ricoprire i capelli con olio d’oliva o di mandorle. Si dovrebbe evitare vaselina e maionese. Sono inutilmente disordinati, ed entrambi possono essere difficili da lavare.

come eliminare i pidocchi

Alcuni suggeriscono di rivestire il pettine invece dei capelli, e riapplicare l’olio se necessario. Potrebbe essere necessario provare entrambi i metodi per vedere quale funziona meglio per voi: cominciate dunque a separare i capelli in piccole sezioni, utilizzando un fermaglio per capelli per spostarli. Lavorare sotto una buona luce in modo da poter vedere cosa si sta facendo. Sciacquate il pettine spesso sotto acqua corrente calda.

Una volta che avete completamente pettinato i capelli del vostro bambino, usate lo shampoo normale o quello antipidocchi, risciacquate e ripetete. Assicurati di lavare tutti gli asciugamani usati e pulire il pettine usato contro i pidocchi. Anche spray al rosmarino fai da te all’aceto aiuta ad allontanare i pidocchi.

Seguire questa procedura una volta al giorno per una settimana. Poi, per le due settimane successive, continuate a pettinare i capelli del vostro bambino ogni notte per assicurarvi che i pidocchi se siano andati per sempre.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi della Nonna per eliminare i pidocchi
Article Name
Rimedi della Nonna per eliminare i pidocchi
Description
Rimedi della Nonna per eliminare i pidocchi
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto