La cura dei denti: una spesa odiata dagli italiani

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

A vedere i sondaggi e le opinioni degli italiani, una delle spese più “odiate” riguarda quella del dentista.

Nonostante la salute sia sicuramente molto importante, in questi tempi dove la crisi economica non è ancora superata, si cerca di curarsi spendendo il meno possibile, esponendosi così a dei rischi per il nostro benessere.

La cura dei denti, infatti, non si ripercuote solo sull’estetica ma coinvolge il buon funzionamento dell’intero organismo per quanto concerne per esempio la digestione, cefalee etc.

Il paradiso dentale

In Italia i prezzi degli studi sono pressochè allineati e così negli anni si è sempre più diffuso il mito della Croazia come paradiso fiscale per chi vuole risolvere i problemi alla propria bocca, alleggerendo il meno possibile il proprio portafoglio.

Il business in questi anni è stato particolarmente fiorente a tal punto che alcune società hanno organizzato delle vere e proprie comitive per questi viaggi dentali low cost. Da Roma, Firenze e Milano partono autobus che con circa 50 euro a persona per andata e ritorno portano il paziente direttamente a Zagabria per sottoporsi alle cure.

Ma quanto costa un impianto in Croazia?

Gli italiani si rivolgono all’estero, principalmente, per lavori di implantologia dentale. I preventivi in Croazia possono costare addirittura un terzo rispetto a quelli italiani. La prima visita è totalmente gratuita mentre si pagherà una notte in albergo.

Nel caso in cui il paziente decida di effettuare il lavoro, allora verrà offerto un alloggio gratuito per tutta la durata del trattamento e il costo della prima visita sarà rimborsato scalando il prezzo dal preventivo.

Non è tutto oro quel che luccica

Purtroppo il prezzo può risultare molto allettante, soprattutto per chi necessita di cure e non ha molti soldi di cui disporre. Tuttavia è doveroso affermare che è vero che si possono riscontrare benefici patrimoniali ma i rischi per la salute sono molto elevati.

Guardando alle statistiche, oltre la metà di coloro che hanno effettuato delle cure, affermano di aver manifestato sintomi o problemi dopo qualche anno. Infatti tutti i denti vengono impiantati nell’arco di una settimana e con materiali che non sono per nulla paragonabili alla qualità che li contraddistingue in Italia.

Per poter proporre prezzi così competitivi, infatti, sono obbligati ad utilizzare strumenti economici e a concentrare il lavoro nel minor tempo possibile. In Italia, invece, tutte le operazioni di implantologia vengono suddivise in diversi appuntamenti settimanali, impiegando diversi mesi per giungere al completamento del lavoro anche per favorire l’adattamento della bocca.

Inoltre il vostro dentista di fiducia in Italia è sempre a disposizione per qualsiasi motivo e pronto a rimediare gratuitamente ad un suo possibile errore.

Nel caso, infatti, qualcosa andasse storto in Croazia, per fare causa al dentista sarà necessario recarsi e rimanere nel Paese in cui si è stati operati e questo avrebbe un costo insostenibile.

Per questo motivo, è sconsigliato rivolgersi al low-cost all’estero: meglio avvalersi dei nostri professionisti qualificati e risparmiare dilazionando nel tempo gli interventi da effettuare.

Valutate sempre una consulenza presso una clinica dentale Italiana, potete richiedere prezzi e visite sul sito: http://implantologiadentaleprezzi.eu/

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
La cura dei denti: una spesa odiata dagli italiani
Article Name
La cura dei denti: una spesa odiata dagli italiani
Description
La cura dei denti: una spesa odiata dagli italiani
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto