Cosa si intende per odontoiatria estetica

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

L’aspetto estetico assume ogni giorno un’importanza maggiore nella nostra società, dove molti individui sono ossessionati dall’apparire sempre in splendida forma e con un aspetto radiante.

Naturalmente, uno dei principali elementi che una persona mette in mostra agli altri, quasi come se si trattasse di un biglietto da visita, è il sorriso.

Sorridere rappresenta l’azione più naturale che si effettua, anche solo quando ci si presenta a una persona fino a quel momento sconosciuta, e può notevolmente influenzare non solo l’opinione che hanno gli altri, ma anche quella che ognuno ha di se stesso.

I difetti legati ai denti sono molto diffusi nella popolazione, e sono principalmente legati a un’opacità degli stessi causata da alcune abitudini alimentari (come il consumo di caffè, te e altre bevande simili), la presenza di fastidiose e dolorose carie che possono causare dolori e che col tempo possono diventare piuttosto invadenti, e la presenza di una dentatura non regolare, causata sia da fattori genetici che da cattive abitudini avute durante la prima infanzia e l’adolescenza.

Odontoiatria Estetica

Per fortuna esiste una branca della medicina, o più specificatamente dell’odontoiatria, che dedica le sue attenzioni principalmente all’aspetto estetico dei denti e al modo in cui essi appaiono al pubblico.

Le cliniche dentistiche si stanno specializzando nell’estetica dentale. Tra le prime cliniche di estetica dentale in Italia troviamo Dentalarte, che da anni è ormai specializzata nel donare un sorriso perfetto ma naturale, intervenendo con lo sbiancamento dentale o con l’applicazione delle faccette dentali.

odontoiatria estetica

Grazie a questa nuova branca e a tecnologie sempre più sofisticate, è stato possibile integrare materiali bianchi come ceramica e composito all’interno della bocca, non solo per fini salutari ma anche estetici.

L’odontoiatria estetica non è da ritenere attenta esclusivamente all’aspetto dei denti, ma anche a quello di ciò che circonda i denti: gengive in poca salute e dall’aspetto poco gradevole, ad esempio, possono essere curate mediante l’odontoiatria rosa, che si occupa principalmente di innestare sostanze nelle gengive per attribuire loro un aspetto più idoneo.

Con le tecnologie, inoltre, è stato possibile risolvere alcuni difetti scheletrici di natura ereditaria, come nel caso della chirurgia facciale maxillo.

La salute del paziente prima

La cura dei propri denti, inoltre, non è da considerare come la ricerca della perfezione dentale.

Generalmente, infatti, il paziente studia col proprio dottore gli interventi più adeguati al caso, anche grazie a dei potenti software di simulazione computerizzata che possono mostrare in anteprima il risultato finale sulla persona, e interviene in modo da avere un aspetto certamente migliorato, ma congruo alla propria personalità e alle proprie caratteristiche.

Quindi, molte volte, grazie al consiglio di medici esperti si decide di lasciare invariato un particolare e leggero difetto estetico perché contraddistingue in modo univoco la persona ed entra a far parte della sua personalità.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Cosa si intende per odontoiatria estetica
Article Name
Cosa si intende per odontoiatria estetica
Description
Cosa si intende per odontoiatria estetica
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto