Sintomi della bronchite: come controllarli con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

La bronchite è una malattia acuta causata da infiammazione delle vie aeree inferiori, note anche come bronchi. Può comparire per l’infezione da alcuni virus o batteri, ma anche come risposta del sistema immunitario in presenza di altri agenti nocivi.

Il suo sintomo principale è la tosse accompagnata da difficoltà respiratorie, anche se tende ad essere accompagnata da febbre, sensazione di oppressione toracica e catarro. Nelle sue fasi iniziali colpisce i passaggi nasali e della gola, ma con il passare del tempo, si estende anche ai polmoni.

Sebbene la maggior parte dei casi siano lievi e sporadici, è molto importante trattare la bronchite fin da subito in modo che non diventi cronica. Coloro che ignorano i sintomi della bronchite e non fanno nulla per risolvere il problema, possono sviluppare una malattia altamente fatale, la polmonite.

La buona notizia è che ci sono rimedi naturali senza effetti collaterali sulla salute, che contribuiscono a risolvere questo problema prima che si creino altre complicazioni. In questo articolo la Nonna vuole condividere in dettaglio i migliori: non esitate a provarli!

Olio di origano

L’olio di origano è un prodotto antibiotico e antinfiammatorio utilizzato da centinaia di anni come rimedio naturale per la bronchite. I suoi composti combattono i germi che causano la malattia e, a loro volta, ripuliscono le vie respiratorie irritate.

Come si usa

Aggiungete 10 gocce di olio di origano in una tazza di acqua calda e consumatene l’infusione una volta al giorno. Inoltre applicate l’olio sul petto e sulla schiena per avere un effetto ancor più rilassante.

Olio di eucalipto

Il profumo dell’olio di eucalipto ha un interessante effetto calmante che aiuta a ripulire le vie aeree in episodi di bronchite cronica. I suoi composti volatili hanno proprietà anti-infiammatorie e espettoranti, e incidentalmente, riducono l’irritazione dei condotti e la produzione di muco in eccesso.

Come si usa

Aggiungete qualche goccia di olio di eucalipto in acqua calda e inalatene i vapori per 5 minuti. È inoltre possibile applicarlo sul petto o sulla schiena, e massaggiare fino a completo assorbimento.

come combattere i sintomi della bronchite

Olio di Sandalo

L’olio di sandalo possiede composti organici che aiutano a controllare i sintomi respiratori derivanti dalla infiammazione dei bronchi. La sua azione antisettica e antibatterica favorisce l’eliminazione dei microrganismi, e fornisce una barriera protettiva contro altri composti esterni che irritano le vie respiratorie.

Come si usa

Aggiungete 10 gocce di olio di sandalo in una pentola con acqua bollente e poi inspiratene i vapori per 5 minuti, facendo attenzione a non bruciarvi. Ripetete il trattamento 2 o 3 volte al giorno.

Aglio e miele

Lo sciroppo naturale di aglio e miele unisce due potenti antibiotici naturale che aiutano a combattere rapidamente virus e batteri che colpiscono la salute dei polmoni. I suoi composti emollienti ed espettoranti diminuiscono l’irritazione bronchiale e, allo stesso tempo, aiutano la rimozione del catarro.

Come si usa

Pelate diversi spicchi d’aglio e aggiungeteli al miele in un barattolo a chiusura ermetica. Lasciate macerare per una settimana e, trascorso questo tempo, prendetene 4 cucchiai al giorno.

Leggi anche: Miele all’aglio e al limone per rinforzare le difese

Bevanda alla curcuma

La curcumina, il composto attivo della curcuma, è una sostanza anti-infiammatora e antibiotica in grado di migliorare i sintomi della bronchite. L’assunzione per infusione è un rimedio naturale per migliorare la respirazione e ridurre l’infiammazione.

Come si usa

Aggiungete un cucchiaino di curcuma in polvere in una tazza di acqua bollente e consumatela 2 volte al giorno. Potete quindi dolcificare con un cucchiaio di miele o aggiungere zenzero fresco.

Leggi anche: i benefici sorprendenti del succo di curcuma

Tè di malva

La malva è una pianta molto adatta per il trattamento della tosse e della bronchite grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie, espettoranti e lenitive.

Ingredienti

  • 250 ml di acqua calda
  • 1 cucchiaio foglie di malva (10 g)

Come si usa

Scaldate l’acqua e, quando bolle, aggiungete il cucchiaio di foglie di malva. Lasciate in decotto per 15 minuti e trascorso questo tempo, filtrate il liquido attraverso un setaccio. Bevetelo fino a 3 volte al giorno.

Scegliendo uno di questi rimedi della Nonna sarete in grado di combattere i sintomi più fastidiosi della bronchite. Tuttavia, se persistono dopo alcuni giorni, consultate il medico.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Sintomi della bronchite: come controllarli con i rimedi della Nonna
Article Name
Sintomi della bronchite: come controllarli con i rimedi della Nonna
Description
Sintomi della bronchite: come controllarli con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto