Rimedi della Nonna per avere le labbra morbide

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Nessuno può negare che una bella bocca non è per forza una che indossa un rossetto rosso fuoco, bensì una che ha una pelle sana e curata. Per avere labbra più morbide è possibile utilizzare diversi trattamenti naturali. In questo articolo scoprirete alcuni rimedi della Nonna per avere le labbra morbide.

Come avere labbra morbide

Chi non vorrebbe avere labbra irresistibili come le attrici dei film? Tuttavia, se le vostre sono incrinate, o hanno la pelle secca che si stacca, potreste voler usare questi consigli e rimedi della Nonna, e le vostre labbra torneranno a essere morbide in un lampo!

Usare crema idratante per le labbra

Si comprano in farmacie, profumerie (e negozi simili) e contengono ingredienti molto buoni per ridurre la secchezza, come ad esempio oli essenziali o vaselina.

Un buon balsamo per le labbra fornisce vitamina E, che si traduce in pelle liscia e sana. Ricordate di utilizzare questo prodotto sia in inverno che in estate. Per le giornate calde la Nonna consiglia, inoltre, che la crema idratante contenga un fattore di protezione almeno pari a 15. Applicatelo più volte al giorno prima di utilizzare il vostro rossetto preferito, e anche quando dormite la notte.

Bere molta acqua

Se volete avere labbra morbide, è essenziale che rimangano umide. Oltre al labbro esterno è necessario idratare il corpo “dentro”. E per questo, non c’è niente di meglio che bere tanta acqua ogni giorno.

Sicuramente sapete già che sono raccomandati 8 bicchieri (2 litri), e per non annoiarvi a rispettare la dose raccomandata potete anche includere tisane e succhi di frutta.

Esfoliare le labbra

Forse può sembrare strano leggere di esfoliare le labbra quando sono screpolate, perché si potrebbero irritare ancora di più.

Tuttavia, questo trattamento serve per rimuovere le cellule morte accumulate e consentire il completo recupero della pelle. Ovviamente i movimenti dovranno essere morbidi per non ferire questa zona così delicata.

La Nonna ha già descritto una ricetta per un esfoliante per labbra fai da te. È possibile applicarlo utilizzando uno spazzolino da denti, e non dimenticate di mettere la crema idratante dopo. Ripetete il procedimento una volta alla settimana. Potete fare da soli anche uno di questi due scrub.

Scrub per le labbra con zucchero e miele

E’ la ricetta più efficace se volete labbra morbide e sensuali. Entrambi gli ingredienti rimuovono la pelle secca e sporgenti dalle labbra. La Nonna raccomanda che il miele sia granuloso, perché la versione più liquida non esfolia. È possibile anche sostituire il miele con la vaselina.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di zucchero (10 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25g)

Preparazione

In una ciotola mettete lo zucchero e il miele. Mescolate bene e utilizzate uno spazzolino da denti per applicarlo sulle labbra, e con delicati movimenti circolari, massaggiate la pelle completamente. Risciacquate infine con acqua tiepida.

Scrub per le labbra alla noce di cocco

Il cocco grattugiato agisce come un potente rimuovente di impurità e non è come abrasivo come lo zucchero. Si può iniziare a usare questo rimedio della Nonna se le labbra stanno molto male.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di cocco grattugiato (10 g)
  • 1 cucchiaino d’acqua

Preparazione

Mescolate l’acqua col cocco grattugiato per formare una pasta. Applicatela sulle labbra e strofinate con un movimento circolare (con le dita o con uno spazzolino … a proposito, conoscete gli usi alternativi dello spazzolino da denti?).

labbra morbide e sensuali grazie ai rimedi della nonna

Non mangiare cibi salati

Che ci crediate o no, gli aperitivi o i cibi molto salati sono un male per la salute delle vostre labbra. Questo perché il sale rimane “bloccato” sulla pelle e assorbe la poca acqua conservata quando è asciutta. Se non riuscite ad evitare di mangiare le patatine fritte, provate a risciacquare la bocca subito dopo.

Proteggere le labbra dal clima

In inverno dovete stare molto attenti al vento, alle basse temperature e anche alla neve. Tutti questi elementi possono danneggiare la pelle delle labbra. Meglio indossare un foulard per coprire la bocca.

Al contrario, durante l’estate il più grande nemico di questa delicata parte del corpo, senza dubbio, è il sole. Oltre ad applicare un fattore protettivo sulla pelle, dovreste usare rossetti speciali e non esporvi nelle ore centrali del giorno. Se dovete farlo, indossate un cappello.

Non leccarle o morderle

Leccare o mordere le labbra sono abitudini irrazionali che possono danneggiarle. In primo luogo, se le leccate costantemente, la saliva seccherà la zona ed eliminerà anche lo strato naturale che le protegge.

Non fa bene nemmeno mordere le labbra, poichè la pressione dei denti danneggia la pelle delicata. Infine, non tirate la pelle delle labbra che si stacca, in quanto rallenterà il processo di guarigione, e potrà causare sanguinamento e ulteriore irritazione.

Idratarle con oli

Se non volete utilizzare prodotti per le labbra acquistati in negozio non è un problema, perché è possibile utilizzare un olio e sfruttare tutti i suoi benefici idratanti. Per esempio l’olio extravergine d’oliva o l’olio di mandorle sono ottimi e molto facili da trovare.

Applicatene alcune gocce sulla pelle delle labbra e lasciate assorbire completamente. È possibile mettere in pratica questo rimedio della Nonna per le labbra morbide quando siete a casa a guardare la TV o a leggere. Meglio ripeterlo più volte al giorno: si creerà uno strato protettivo contro il sole e le intemperie, e al contempo le labbra si umidificheranno e brilleranno.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto