Come pulire mobili in legno con ingredienti naturali

 

Il legno è un prodotto molto bello, ma è altrettanto delicato. Per questo, in molti casi i prodotti naturali per la pulizia della casa diventano la migliore opzione rispetto a prodotti chimici che forniscono risultati anche peggiori, e che al contempo possono danneggiare il legno stesso. Per questo la domanda è: come pulire mobili in legno?

La Nonna corre in vostro aiuto con una serie di detergenti casalinghi che faranno risplendere i vostri mobili in legno. Naturalmente, tenete a mente che il primo passo è quello di capire con che tipo di mobili avete a che fare: di conseguenza, ci sono diverse formule di pulizia che permetteranno di avere risultati diversi.

Come pulire i mobili in legno con le noci

Le noci possono essere un prodotto perfetto per trovare come pulire mobili in legno. Grazie al liquido acquoso che contengono, simile all’olio, sono in grado di dare un nuovo look ai mobili e a qualsiasi oggetto in legno. Per far questo, basta sbucciare le noci e strofinarle sul lato da pulire. Così facendo, il risultato sarà proprio quello che ci si aspetta e, naturalmente, senza graffiare i mobili.

Aceto di vino e olio d’oliva

Con ingredienti semplici come l’aceto e l’olio d’oliva si può dare ai mobili in legno un aspetto immacolato. Dovete mettere i due liquidi in parti uguali in un contenitore, e con un panno pulito di cotone passare la miscela su tutti i mobili e lasciare asciugare per circa un’ora. Infine, per dare un risultato ancora migliore, potete usare la cera, per lucidare il legno alla perfezione.

Questo rimedio della Nonna è molto efficace, perché l’olio è un prodotto che idrata il legno e l’aceto contribuirà a rimuovere lo sporco accumulato. Una volta asciugati i mobili è possibile passare un panno di cotone per lucidare. Il risultato sarà imbattibile.

Maionese

Se volete rimuovere tutte le macchie sui mobili causate dalla fuoriuscita di un liquido, è sufficiente passare un po’ di maionese. Attendete che la maionese sia completamente asciutta, e strofinate con un panno fino a che non vedrete scomparire le macchie.

come pulire mobili in legno con i rimedi della nonna

Sughero

Nel caso in cui ciò che si vuole è eliminare i segni di bicchieri dai mobili in legno, è necessario strofinare la macchia con del sughero e quindi pulire bene la zona. Nel caso in cui la macchia sia presente da molto tempo, quello che dovete fare è utilizzare una miscela di cenere e benzina, e con un panno, pulire la macchia con un movimento circolare.

Vaselina

Se i vostri mobili in legno sono graffiati la vaselina può essere tutto ciò che serve. E’ consigliata sia per i graffi che per le crepe che a volte presenta il legno. Per agire in modo efficace dobbiamo applicare uno strato di vaselina su di esse e lasciare agire (più lungo lo farete, migliore sarà il risultato).

Poi dovrete solo pulire il mobile per rimuovere eventuali tracce di vaselina. Nel caso in cui vogliate ripristinare piccoli urti e ammaccature, dovrete passare un panno umido su tutta l’area e applicare del calore con il ferro da stiro. Vedrete, diminuiranno quasi per magia.

Acqua calda

Se volete rimuovere le tracce di vernice dai mobili in legno, un po’ di acqua calda sarà sufficiente. Dovrete mescolare il prodotto che usate abitualmente per la pulizia con dell’acqua calda e stenderlo con un asciugamano. Poi passate un’altra volta il panno con acqua calda (questa volta da solo) e pulite infine con un panno asciutto.

Ammoniaca

Per il trattamento di mobili da giardino in legno e per cercare di combattere agenti come la muffa, è necessario mescolare l’ammoniaca con mezzo litro di acqua calda. Strofinate tutto il mobile in legno con un panno, e sarà più che sufficiente.

Succo di limone

Un’altra tecnica su come pulire mobili in legno e renderli luccicanti, mescolate un po’ di succo di limone o olio o con mezzo litro di olio vegetale e spandete con una spazzola. Lasciate agire e vedrete in breve che il legno brillerà di nuovo.

Siate sicuri di usare abbastanza limone per prevenire l’essiccazione: non vorrete mica graffiare il legno quando lo pulite con la spazzola. Con questo rimedio della Nonna lo sporco scomparirà in un attimo e lo noterete subito. Oltre a pulire il legno, otterrete una lucentezza ineguagliabile.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto