rimedi-nonna-selenio

Gli alimenti ricchi di selenio per ringiovanire naturalmente

 

Il selenio è un minerale ad alto potere antiossidante. Questa virtù aiuta a prevenire l’invecchiamento causato dai radicali liberi, sia esternamente che internamente, permettendo di ringiovanire in modo più sano e naturale.

In questo articolo la Nonna vi presenterà 10 alimenti naturali ricchi di selenio, che non dovrebbero mancare mai nella vostra dieta.

Selenio per ringiovanire

Ecco alcuni dei numerosi vantaggi del selenio:

  • Aiuta a combattere i radicali liberi che fanno invecchiare.
  • Permette di regolare la ghiandola tiroidea.
  • Migliora la crescita dei capelli e delle unghie.
  • Favorisce il corretto metabolismo dei grassi.
  • Stimola il sistema immunitario.

La mancanza di selenio può causare invecchiamento precoce e una predisposizione a malattie cardiache o della tiroide, tra le altre. Tuttavia, non dovremmo abusare di questo minerale, perché potrebbe causare alcuni problemi di salute.

Alimenti ricchi di selenio

Ecco gli alimenti di origine vegetale più ricchi di questo minerale, che vi aiuteranno a ringiovanire in modo naturale.

Noci del Brasile

Il modo più semplice per ottenere la giusta quantità di selenio ogni giorno è quello di mangiare due o tre noci del Brasile, il cibo più ricco di questo minerale.

Avena

Questo cereale è uno dei più nutrienti ricco di vitamine e minerali come selenio, potassio, zinco o magnesio. Inoltre, l’avena contiene una buona quantità di fibre, che favorisce il transito intestinale, la chiave per una buona salute. Potete mangiarla cotta con il latte, in bevanda vegetale o nelle zuppe e brodi.

Noci

Le noci sono un ottimo alimento antiossidante grazie a selenio, vitamina E e vitamina C, tre componenti essenziali per ringiovanire naturalmente. Inoltre, altri nutrienti come vitamine del gruppo B, zinco o acidi grassi essenziali aiutano a migliorare la salute e l’aspetto di pelle e capelli.

selenio alimenti per ringiovanire

Semi di zucca

I semi di zucca sono un must nella dieta perché permettono di arricchire qualsiasi insalata, riso o pasta. Essi sono ricchi di acidi grassi essenziali, vitamine del gruppo B, selenio e zinco. Potete anche consumarne in forma di olio estratto a freddo.

Funghi

Una porzione di 100 grammi di funghi contiene il 15% della dose giornaliera raccomandata di selenio. Questo li rende un alimento essenziale per ottenere una buona dose di questo minerale. I funghi sono generalmente ricchi di proteine e hanno un basso contenuto di grassi, dunque sono un ingrediente molto salutare per arricchire le vostre ricette.

Legumi

I legumi sono ottimi per la salute, così ricchi di minerali come potassio, selenio, magnesio, zinco, manganese e calcio.Dovreste mangiare legumi almeno due o tre volte alla settimana.

Ortica

L’ortica è una pianta selvatica poco conosciuta in gastronomia. Tuttavia è un alimento medicinale, e si distingue per il suo alto contenuto di ferro e selenio e vitamine A, C e K. Potete anche assumere l’ortica con un tè o tramite supplementi.

Cetriolo

Il cetriolo è l’ideale da aggiungere a tutti i tipi di succhi di verdura, zuppe e insalate, nonché agli aperitivi. Potete applicarlo anche sulla pelle per idratare, rafforzare e sfiammare.

Aglio

Questo cibo antico e medicinale non può mancare in qualsiasi dieta grazie ai suoi incredibili benefici per la salute. Si tratta di un potente antiossidante grazie al suo contenuto di selenio e allicina. Per evitare di perdere questi effetti dovreste abituarvi a mangiarlo crudo, o macerato in olio.

Lievito di birra

Il lievito di birra è un ottimo integratore per prevenire le malattie e ringiovanire dentro e fuori. Esso contiene una buona quantità di selenio, zinco, cromo, ferro, magnesio, fosforo, zinco e vitamine del gruppo B. Il lievito fornisce energia e vitalità, regola i livelli di zucchero nel sangue e il sistema nervoso, e migliora la salute dei capelli, della pelle e delle unghie.

Grazie per l’attenzione, ci sentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto