rimedi della nonna cellulite spezie

Le migliori spezie per eliminare la cellulite

 

Le spezie conferiscono un sapore unico ed eccezionale ai nostri piatti. Usate fin dai tempi antichi come un complemento per tutti i commensali e persino come moneta di scambio per altri beni, oggi continuano ad avere un valore inestimabile.

Nessuno dei nostri piatti sarebbe lo stesso senza quel tocco di pepe, chiodi di garofano o noce moscata. Lo stesso si può dire per i dessert, dove cannella e vaniglia sono i nostri migliori alleati.

Tuttavia c’è un dettaglio che molto spesso sfugge: le spezie non solo aggiungono sapore, ma portano grandi benefici alla salute e alla linea. Molte di esse, a poco a poco, permettono di perdere peso e anche di ridurre la cellulite più resistente.

E’ chiaro, però, che quando si tratta di perdere peso non esistono miracoli. Nonostante ciò, le spezie sono ottime mediatrici e aiutano a conseguire un ottimo risultato. Se scegliete bene e imparate a approfittarne nel migliore dei modi, vi forniranno un grande aiuto, a condizione che manteniate comunque una dieta equilibrata. Vediamo insieme come.

Pepe di Cayenna

Una delle migliori proprietà del pepe di Cayenna è di accelerare il metabolismo grazie alla capsaicina che contiene, un alcaloide che, di per sé, è in grado di aumentare l’ossidazione dei grassi, bruciarli o renderli meno resistenti.

Aggiungere questa spezia ai vostri piatti faciliterà l’ossidazione dei carboidrati e rallenterà i lipidi. Il pepe di Cayenna è molto adatto per ridurre il volume delle cosce, la cellulite e anche il grasso accumulato sull’addome. Aggiungetelo ai vostri piatti con moderazione senza paura, è un ingrediente davvero ottimo per prendersi cura della linea.

Semi di senape

I semi di senape aromatizzano favolosamente le insalate e anche quelle carni magre adattissime alla perdita di peso. E’ facile associare questa spezia alla salsa di senape classica, ma mangiarla in semi sarà sempre più sana rispetto alla salsa industriale piena di conservanti.

In realtà la senape è una pianta della famiglia delle crocifere, come broccoli o cavoli. Si tratta di una risorsa molto usata nella cucina orientale e il suo principale vantaggio è quello di contribuire ad accelerare il metabolismo. Inoltre, non dimenticate che i semi di senape sono ricchi di acidi grassi omega 3 e numerosi minerali e vitamine che ne fanno una delle spezie più sane.

rimedi della nonna spezie contro la cellulite

Cannella

Avete già provato il tè alla cannella? Avete già reso la cannella il miglior sostituto dello zucchero? Abbiate il coraggio di mettere un po’ di cannella nella vostra tazzina di caffè o in un bicchiere di latte e scoprirete il suo ottimo gusto. La cannella si prende cura del metabolismo del glucosio, regolando così il livello di zucchero nel sangue.

Inoltre favorisce la termogenesi del corpo, aiutando ad accelerare il metabolismo e a bruciare i grassi. E’ infine importante ricordare che la cannella sazia l’appetito ed esercita la sua azione dimagrante nelle zone più problematiche: pancia, cellulite e cosce.

Cumino

Il cumino in polvere si trova nella maggior parte dei negozi naturali. Ha quel gusto tra l’amaro e il piccante che si adatta alla perfezione a molti piatti e tè. È possibile aggiungerlo al riso, fare un tè al mattino, o metterlo in zuppe o insalate. E’ fantastico. Tuttavia, ha anche diverse virtù terapeutiche.

Il cumino infatti aiuta a digerire il cibo attraverso una corretta metabolizzazione che permette al nostro corpo di assorbire i nutrienti. Inoltre riduce il gonfiore, agendo come un efficace antinfiammatorio naturale. I suoi numerosi antiossidanti ci aiutano a far sì che il grasso accumulato sui muscoli sia meno resistente. Se volete sconfiggere la cellulite, non esitate a prepararvi ogni giorno un infuso di cumino.

Pepe nero

Il pepe nero offre un tocco di sapore e gusto intenso a molti dei piatti che cuciniamo. Vi piacerà sapere che il piccante di molte delle spezie è proprio ciò che aiuta ad accelerare il metabolismo e a perdere grasso. La piperina è l’ingrediente attivo presente nel pepe che inibisce la formazione di nuove cellule grasse.

Questo processo speciale impedisce che questi depositi si accumulino in aree problematiche in cui appare la pelle a buccia d’arancia. Aggiungete quindi ai vostri piatti quel piccolo tocco di pepe nero macinato, o in grani: entrambi contribuiranno a ridurre la cellulite.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto