Crema idratante fai da te al cocco e pompelmo da usare sotto la doccia

 

Non è sempre facile trovare una crema idratante adeguata per la pelle, che la lasci nutrita ma non grassa, e fatta con ingredienti naturali. In questo articolo la Nonna vi vuole svelare la ricetta segreta per preparare un semplice olio idratante al cocco e pompelmo che è possibile applicare in un istante sotto la doccia. Provatelo!

Molte donne non usano la crema idratante per mancanza di tempo, perché ci vuole un po’ per applicarla su tutto il corpo, e alcune creme inoltre ci mettono troppo ad assorbire. La crema idratante fai da te presentata in questo articolo ha il vantaggio di essere molto nutriente, ma al contrario, non lascia la pelle grassa, dato che va applicata sulla pelle umida direttamente sotto la doccia. Questo tipo di applicazione rende questa opzione adatta a tutti i tipi di pelle, inoltre, con la pelle bagnata, spandere la crema sarà molto più veloce.

Come preparare la crema idratante fai da te

Per preparare questa crema idratante fai da te abbiamo bisogno di tre semplici ingredienti:

Cera d’api

La cera d’api è l’ingrediente base di questa ricetta, in quanto permette di solidificare la crema, oltre al fatto che ha proprietà idratanti ed emollienti. E’ anche un prodotto che aiuta a ridurre l’infiammazione e guarire, quindi è molto adatto a tutti i tipi di problemi della pelle come eczema, psoriasi, ecc. La cera d’api è infine un ottimo rimedio della Nonna per rimuovere le impurità e le imperfezioni della pelle.

Olio di cocco

L’olio extra vergine di cocco è un prodotto essenziale sia nella dieta che tra i cosmetici, poichè è allo stesso tempo nutriente e regolatore. Questo olio vegetale è ricco di acidi grassi essenziali, che forniscono l’idratazione necessaria alla pelle e aiutano a prevenire rughe e smagliature. L’olio di cocco è adatto a tutti i tipi di pelle e si distingue per le sue proprietà antivirali e antibatteriche, ottime per pelli con acne e infezioni.

Olio essenziale di pompelmo

Abbiamo scelto l’olio essenziale di pompelmo per dare un effetto rinfrescante alla nostra crema idratante fai da te, e per approfittare dei suoi benefici che bilanciano la pelle e combattono le impurità, la ritenzione idrica e la cellulite. Inoltre, tutti gli oli di agrumi hanno il potere di migliorare l’umore e dare vitalità. Possiamo comunque scegliere qualche altro olio essenziale come arancia, menta, rosmarino, cannella, ecc.

Crema idratante fai da te al cocco e pompelmo da usare sotto la doccia

Quantità necessarie

Per sviluppare la nostra crema idratante fai da te sono necessarie le seguenti quantità per ciascun ingrediente:

  • 50 grammi di cera d’api pura (in forma solida)
  • 100 ml di olio di cocco extravergine (in forma liquida o solida, a seconda della temperatura)
  • 20 gocce di olio essenziale di pompelmo

Procedimento

Mettete la cera d’api a bagnomaria affinchè si sciolga con il calore. Una volta liquida, spegnete il fuoco e aggiungete gradualmente l’olio extra vergine di cocco mescolando bene. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, attendete che si raffreddi un po’ (perché gli oli essenziali sono molto sensibili al calore), e aggiungete l’olio di pompelmo. Mescolate bene i tre ingredienti e mettete la crema in un barattolo di vetro.

Come si applica?

Questa crema idratante fai da te, come detto, è molto nutriente, quindi se si applica sulla pelle asciutta la lasceremo troppo grassa. Tuttavia, può essere utilizzata direttamente in zone come talloni, ginocchia o gomiti in modo che faccia il suo effetto durante la notte.

Quando siete sotto la doccia con la pelle bagnata, applicate la crema idratante fai da te su tutto il corpo, e poi attendere qualche istante prima di asciugarvi con un asciugamano o, se lo volete, lasciate che la crema venga assorbita naturalmente, senza asciugarsi. Potete provare entrambe le opzioni per vedere quale lascia la pelle migliore, anche se dipenderà dalle vostre abitudini e dal tempo che avete.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto