Unghie rotte e spezzate, le cause più comuni e i rimedi

 

Negli ultimi anni, le unghie sono diventate una componente molto importante della bellezza femminile, soprattutto perché sono considerate un biglietto da visita. Moda e tendenze hanno dato loro un ruolo molto speciale e, infatti, sono fondamentali per quasi ogni stile di oggi.

Una grande percentuale della loro struttura è costituita da un tipo di proteina chiamata cheratina, che insieme a vitamine e minerali è essenziale per mantenerle sani e forti. Anche se molti prodotti sono progettati per conservarle in perfette condizioni, a volte alcune azioni possono indebolirle e ammalarle.

Il problema è che molte persone non sono consapevoli di questo fatto e, inconsciamente, non fanno attenzione ad operazioni che possono deteriorarle. Per questo motivo oggi la Nonna vi illustrerà 9 cose che causano fragilità nelle unghie. Scopriamole insieme!

Morderle

L’abitudine di mangiarsi le unghie, conosciuta in termini medici come onicofagia, è molto comune sia nei bambini che negli adulti. Anche se sembra un modo per liberare l’ansia e lo stress, nel tempo può deformarle e causare gravi infezioni.

Inoltre, poiché l’unghia viene continuamente martoriata, la sua struttura si indebolisce e diventa suscettibile a rotture.

Rimuovere lo smalto

Gli smalti permettono di indossare ogni giorno diversi stili, disegni e colori. Tuttavia, alcune persone hanno la cattiva abitudine di scorticarlo quando passano un paio di giorni. Questa pratica, anche se sembra innocua, è nociva per le unghie perché colpisce lo strato superficiale che le protegge.

E’ meglio usare prodotti per la corretta rimozione dello smalto, verificando che non contengano sostanze chimiche in grado di far male alle unghie.

Trascurare le cuticole

Le cuticole sono di solito la parte che viene dimenticata nella cura e nella bellezza delle unghie. Alcuni le tagliano con il tagliaunghie e in effetti, molti le strappano con i denti nello stesso modo in cui le mangiano.

Tuttavia, ciò che pochi possono immaginare è che questa è una parte fondamentale per la salute delle unghie e la disattenzione può causarne una debilitazione progressiva. Per evitare questi problemi è necessario utilizzare un dispositivo per la rimozione delle cuticole, che toglie la pelle morta che si accumula in questa zona.

Limare la superficie

Limare la superficie delle unghie è un’abitudine poco consigliabile poiché, oltre ad indebolirne la struttura, può causare proliferazione di alcuni batteri e funghi.

Unghie perfette? Da oggi è possibile con i consigli della Nonna!

Unghie perfette? Da oggi è possibile con i consigli della Nonna!

Limare i lati

Alcuni, alla ricerca di uno stile quadrato per le unghie, esagerano un po’ troppo nel limarne i lati e finiscono per sprecarne una parte importante. Anche se in un primo momento sembra non essere notato, il danno porta ad un rapido indebolimento e rottura.

Abusare delle unghie in gel

Le donne spesso scelgono unghie in gel per mantenere una manicure perfetta. Il problema è che, anche se sembrano piuttosto belle, durante la loro rimozione si perdono sostanze nutritive importanti e la struttura viene gravemente compromessa.

Quindi è essenziale che un professionista le rimuova con i prodotti giusti senza influenzare l’unghia naturale.

Non proteggerle

Lo sapevate che le sostanze chimiche contenute nei prodotti per la pulizia della casa sono super aggressivi? Se non lo sapevate, queste sostanze sono una delle principali cause dell’indebolimento e della rottura delle unghie. Non usare i guanti durante attività domestiche e manipolare i prodotti influisce direttamente sulla loro qualità.

Usarle come strumento

Attenzione! Le unghie non sono uno strumento di lavoro, ma possono essere utili a volte. Usarle per togliere le etichette, raschiare qualcosa o aprire contenitori può indebolirle e persino romperle immediatamente. Provate a utilizzare altri elementi per svolgere questi compiti e, se possibile, proteggetele per non comprometterle.

Scordarsi di idratarle

Come con qualsiasi altra parte del corpo, le unghie devono avere una idratazione continua per rimanere forti, lunghe e sane. Oltre ad aumentare il consumo di acqua, cercate di usare una crema idratante appositamente studiata.

Pensate di commettere uno di questi errori? Meglio iniziare a prendere contromisure fin da subito per avere unghie bellissime, forti e sane.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto