Sale marino, i suoi vantaggi sorprendenti spiegati dalla Nonna

 

Potreste pensare che il sale che usate in cucina viene dal mare. In un certo senso si, ma non è vero e proprio sale marino, visto che subisce un pretrattamento prima di raggiungere le nostre tavole. Le modifiche principali sono l’eliminazione di alcuni minerali, del magnesio e dello iodio. Inoltre, viene aggiunto ioduro di potassio e destrosio, oltre a uno sbiancante.

Questo processo viene fatto per poter introdurre il sale nel nostro cibo, e per renderlo più attraente e durevole, poichè prima si pensava che il sale marino fosse inadatto al consumo umano. Tuttavia, oggi è stato dimostrato che il sale marino è perfettamente compatibile con il corpo e offre inoltre numerosi vantaggi per la salute.

Com’è il sale marino?

Come si può immaginare, questo condimento è molto più naturale. In realtà, è semplicemente sale lasciato ad asciugare al sole. In tal modo, contiene particelle microscopiche di fauna e flora marina, oltre a tutte le sostanze che vengono eliminate nel sale comune: minerali, iodio e magnesio.

Formando un prodotto senza manipolazioni, è meno bianco di quello a cui siamo abituati, in quanto non contiene il colorante menzionato in precedenza. E’ più umido rispetto al sale e il suo sapore è più forte, quindi bisogna usarlo con parsimonia.

Benefici del sale marino

Ecco quali sono gli 8 vantaggi principali dell’usare il sale marino a tavola.

Rafforza il sistema immunitario

I minerali contenuti nel sale marino aiutano a rinforzare le nostre difese naturali. Pertanto, è bene prenderlo alla fine dell’estate, quando il nostro corpo lotta contro gli effetti dei cambiamenti di temperatura. Come sapete, essi tendono a portare con sé raffreddori, influenza, virus …

Combatte la depressione

La serotonina e la melatonina sono due ormoni che il cervello secerne per la gestione dello stress. Quando passiamo attraverso uno stato depressivo, la nostra testa non ne produce abbastanza, e quindi la tristezza e lo stress prendono il sopravvento. Il sale marino aiuta a preservare i due ormoni della felicità con meno sforzo.

Migliora la circolazione del sangue

Il sale marino favorisce il flusso del sangue attraverso il nostro corpo. Come sappiamo, il sangue è il responsabile del trasporto di ossigeno necessario affinchè il nostro corpo possa funzionare con l’intensità e la forza necessaria. In caso contrario, il corpo dovrebbe lavorare il doppio e quindi si logora prima. Quindi, questa è senza dubbio una proprietà che giustifica l’uso di questo sale.

sale marino rimedi della nonna

Aiuta a perdere peso

Il sale marino è un alimento alcalino. Ciò significa che agisce affinchè lo stomaco generi sostanze che servono ad eliminare quelle dannose, come i grassi. Pertanto, non solo previene il bruciore di stomaco, ma rende la digestione un processo più pratico e veloce.

Riduce gli attacchi di asma

La ragione è che è un potente anti-infiammatorio. Tanto che alcuni medici raccomandano di mettere un po’ di sale sulla lingua quando si soffre di una crisi, e non un inalatore. Se soffrite di questo disturbo, verificate con il medico prima di iniziare qualsiasi trattamento alternativo e non scegliete mai da soli un farmaco.

Previene e allevia l’osteoporosi

Le ossa sono molto più che calcio. Il sistema scheletrico contiene un quarto del sale che abbiamo. Questo vuol dire che quando abbiamo un problema alle ossa, un contributo extra di sale agisce alla perfezione. Inoltre, i minerali contenuti nel sale marino sono un complemento essenziale per riparare le ossa.

Elimina spasmi e crampi

Avete notato che i tennisti mangiano banane durante le partite? Il motivo è presto detto: questo frutto contiene potassio, che è uno dei principali alimenti dei muscoli. Ebbene, uno dei vantaggi del sale marino è che funziona in modo simile. Permette anche che i muscoli estraggano facilmente potassio dagli altri alimenti.

Bilancia la quantità di zucchero nel sangue

Il sale marino è perfetto per le persone che soffrono di diabete, perché aiuta i livelli di zucchero a rimanere costanti. Quindi, se avete problemi di zucchero nel sangue, pensate ad inserire il sale marino nella vostra dieta: è un’insulina naturale.

I benefici del sale marino sono così importanti che una volta noti è difficile tornare al sale comune. Quando inizierete a usarlo, imparerete presto la quantità giusta da usare per condire i cibi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto