Preparare uno shampoo fatto in casa per ogni tipo di capello

 

Oggi usiamo molte sostanze chimiche per lavarci le quali, oltre ad essere sintetiche, sono piene di sostanze che possono essere dannose per la salute. E’ dimostrato che alcune allergie cutanee e respiratorie sono il risultato di particelle nocive che vengono contatto con il corpo con ogni applicazione.

E, anche se lo ignoriamo, molti dei componenti perforano la pelle attraverso i pori e provocano reazioni negative che di solito non sono immediate. Ciò si verifica, ad esempio, con lo shampoo per capelli, un prodotto comunemente usato che è presente nella maggior parte delle case.

I produttori utilizzano vari ingredienti per dare aroma e consistenza, che alla fine possono causare disagio sia nelle fibre che sul cuoio capelluto. La buona notizia è che siamo in grado di sostituire questi prodotti con uno shampoo fatto in casa al 100%, che utilizza erbe e altre sostanze nutritive per ravvivare i capelli.

Questa volta la Nonna vuole condividere una ricetta molto semplice, che può essere adattata alle esigenze di ogni tipo di capelli. Interessati?

Shampoo fatto in casa per ogni tipo di capelli

Uno dei vantaggi di questo shampoo fatto in casa rispetto a quelli convenzionali è che utilizza ingredienti salutari per i capelli, con proprietà diverse per ogni varietà.

Sappiamo che ogni tipo capello ha comportamenti diversi e necessita di determinate sostanze nutritive per restare forte e lucente. Per questa ragione andremo a classificare i componenti per ogni tipo di capello al fine di ottenere uno shampoo fatto in casa che si adatti al meglio.

Capelli normali

  • Piante secche: Lavanda e coda di cavallo.
  • Oli: olio di mandorle e lavanda.
  • Aggiunta: gel di aloe vera.

Capelli secchi

  • Piante secche: consolida e radice di bardana.
  • Oli: olio di jojoba e di sandalo.
  • Aggiunta: capsula di vitamina E.

Capelli grassi

  • Piante secche: melissa e basilico.
  • Oli: Olio di mandorle e limone.
  • Aggiunta: aceto bianco.

shampoo fatto in casa rimedinonna

Capelli biondi normali

  • Piante secche: lavanda e camomilla.
  • Oli: olio di mandorle e camomilla.
  • Aggiunta: gel di aloe vera.

Capelli biondi secchi

  • Piante secche: Calendula e prezzemolo.
  • Oli: Olio di jojoba e semi di carota.
  • Aggiunta: miele.

Capelli biondi grassi

  • Piante secche: achillea e camomilla.
  • Oli: Olio di mandorle e di ylang ylang.
  • Aggiunta: succo di limone.

Capelli bianchi normali

  • Piante secche: sambuco e salvia.
  • Oli: Olio di mandorle e salvia.
  • Aggiunta: gel di aloe vera.

Capelli bianchi secchi

  • Piante secche: consolida e ortica.
  • Oli: olio di jojoba e incenso.
  • Aggiunta: olio di vitamina E.

Capelli bianchi grassi

  • Piante secche: rosmarino e basilico.
  • Oli: olio di mandorle e di cipresso.
  • Aggiunta: Aceto di mele.

Come preparare il nostro shampoo fatto in casa naturale

Gli ingredienti di cui sopra hanno la capacità di nutrire i capelli e donargli un aspetto sano. Alcuni addirittura aiutano ad appiattire o a schiarire in modo naturale. Dopo aver preso gli ingredienti necessari per il vostro tipo di capelli, il passo successivo sarà quello di sviluppare lo shampoo fatto in casa completo.

Ingredienti

  • 300 ml di acqua filtrata
  • 2 cucchiai di erbe secche (20 g)
  • 5 cucchiai di sapone neutro grattugiato (50 g)
  • 1 cucchiaino di olio (5 g)
  • 20 gocce di olio essenziale
  • 60 grammi di prodotto aggiuntivo (in base al tipo di capello)

Preparazione

Versate l’acqua in una casseruola e scaldatela a fuoco alto. Quando arriva a ebollizione, toglietela dal fuoco e aggiungere le erbe secche scelte. Coprite e lasciate riposare per circa 20 minuti per permettere agli estratti vegetali di concentrarsi.

Trascorso questo tempo, filtrate il liquido e mescolate con il sapone grattugiato e il prodotto aggiuntivo. Scaldate la miscela a fuoco basso per sciogliere il sapone e integrarlo con l’infusione, quindi aggiungete gli oli essenziali e lasciate agire un altro minuto.

Togliete dal fuoco, versate in una bottiglia scura e lasciate riposare in un luogo buio. Quando il composto si raffredda potete iniziare ad usarlo, agitate bene prima dell’uso per assicurarvi che tutti gli ingredienti siano ben miscelati.

Modalità di applicazione

Dopo aver bagnato i capelli sotto la doccia, applicate questo shampoo fatto in casa naturale e massaggiate leggermente il cuoio capelluto. Assicuratevi che tutti i capelli siano coperti e lasciate agire per almeno cinque minuti. Risciacquate con acqua tiepida e terminate con l’applicazione del vostro balsamo preferito.

Pronti a fare da soli il vostro shampoo fatto in casa? Trovate gli ingredienti giusti per il vostro tipo di capelli, acquistateli dall’erborista più vicino a casa vostra e preparate questo prodotto di volta in volta per scoprire i suoi benefici!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto