I migliori cibi per combattere i capelli secchi e fragili

 

I capelli secchi e fragili sono una tortura per molte persone. Questo problema comune ci obbliga a comprare trattamenti come creme, shampoo e oli speciali per renderli più vivaci, lucidi e morbidi.

In qualche modo, ciò che facciamo è trattare l’esterno del capello, ma abbiamo dimenticato qualcosa di essenziale: la nostra salute. Quello che vediamo all’esterno è a volte un riflesso del nostro equilibrio interiore. Ma non è tutto: anche fattori come il phon, l’uso di piastre o coloranti maltrattano i nostri capelli e li rendono secchi.

E’ quindi necessario mettere in atto un trattamento completo: curare i capelli dall’esterno e nutrirli dall’interno attraverso i cibi migliori. In questo articolo la Nonna vi spiegherà cosa dovreste includere nella vostra dieta per dire addio ai capelli secchi e renderli lucidi e in forma.

Migliori cibi per capelli secchi e fragili

Sicuramente vi è successo più di una volta: ci sono momenti in cui lavare i capelli e pettinarli diventa un dolore. Come possono essere così asciutti? Perché si spezzano subito?

capelli secchi

Gli esperti della salute dei capelli ci avvertono di qualcosa di molto importante. Prima di acquistare un trattamento molto costoso, consultate il medico. A volte un semplice esame del sangue può rivelare qualche malattia latente come:

  • Ipotiroidismo
  • Anemia o carenza di ferro
  • Mancanza di calcio
  • problemi ormonali

I capelli secchi nascono dal fatto che il nostro cuoio capelluto non produce abbastanza umidità per idratare. A volte, a causa di problemi di salute, effetto del sole o prodotti chimici, smettiamo di produrre il “grasso” così utile che li rende così sani e lucenti.

Un altro fatto da tenere a mente è che, piaccia o no, i capelli invecchiano. Perdiamo la cheratina, la cuticola si danneggia e non viene riparata così in fretta. Inoltre, un altro grosso problema che causa i capelli secchi è la forfora. Non possiamo ignorare che qualsiasi trattamento per rimuoverla quello che farà è “intrappolare l’umidità” e rendere così i capelli asciutti.

Diamo un’occhiata a quali alimenti possono aiutare.

Carote, salute per i capelli

Le carote sono uno dei migliori alimenti per i capelli. Questi vegetali sono noti fin dall’antichità come stimolatori della crescita.

Possiamo consumarla naturalmente o in succo di frutta: l’importante è essere coerenti. Usata sia esternamente che internamente, il consumo regolare di carota permette di avere un capello sano e forte. Le Carote sono ricche di vitamina A, B1, B2, B3, B6, C e K, nonché fibre e minerali, come potassio e fosforo.

Esse ci aiutano ad avere capelli lucidi e setosi, migliorano la circolazione sanguigna e prevengono anche la rottura dei capelli e la loro caduta. Le carote ci proteggono anche da danni esterni come l’inquinamento e il clima.

Lievito di birra, essenziale nella dieta

È possibile trovare il lievito di birra in qualsiasi negozio naturale o sezione specializzata del supermercato. Siamo di fronte ad un alimento molto nutriente che contiene fino a 8 amminoacidi, acidi essenziali per nutrire i capelli. Inoltre non possiamo dimenticare che ha molte proteine.

Il lievito di birra fornisce minerali essenziali per la cura dei capelli come ferro, selenio, cromo e zinco. Inoltre, le vitamine B aiuteranno a rigenerare capelli secchi e fragili.

L’erba medica, ricca di sostanze nutritive

Da oggi, non dimenticate: aggiungete l’erba medica nelle vostre insalate. L’erba medica è una pianta medicinale che può essere sfruttata con le foglie, con i germogli e con i semi. E’ incredibilmente nutriente e fornisce al corpo potenti oligoelementi come fosforo, potassio, calcio e magnesio. Fornisce anche enzimi per nutrire e riparare i capelli. (Link a wikipedia)

L’olio extra vergine d’oliva, protettivo per i capelli

A colazione mangiate una fetta di pane tostato con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungetelo anche alle insalate e ai vostri piatti preferiti. Prendetelo come volete, ma consumatelo ogni giorno per prendervi cura della salute e dei capelli secchi. L’olio di oliva ha un alto contenuto di vitamina E, un antiossidante che esercita un effetto protettivo sui capelli per ripararli e rinforzarli.

Pistacchi, fonte di bellezza

Non preoccupatevi, i pistacchi non vi faranno aumentare di peso. I loro grassi sani sono molto simili a quelli dell’avocado o dell’olio di oliva, dunque potete consumarne tra i 20 e i 25 al giorno, senza rimorsi di coscienza.

I pistacchi sono ricchi di minerali come magnesio e vitamine A, B ed E. La vitamina E, come sappiamo, si comporta come un ottimo antiossidante. Il pistacchio si prende cura della salute, ed è un grande alleato contro i capelli secchi, rendendoli più sani e idratati grazie al suo prezioso profilo nutrizionale. Quindi, perché privarsene? Consumateli con equilibrio e vedrete ottimi risultati sui vostri capelli.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto