Perchè mangiare pere: benefici per salute e organismo

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Sono ricche di sostanze nutritive, sono piene di acqua e si possono combinare in centinaia di dolci. Sono le pere, che hanno un sacco di proprietà nutrizionali e si possono consumare in qualsiasi periodo dell’anno. In questo articolo la Nonna vi spiegherà perchè mangiare pere, uno dei frutti meglio tollerati dal corpo.

Le pere, mangiatene quante volete

Questo detto popolare è sempre valido. Perchè mangiare pere? Sapevate che le pere sono tra i frutti meno allergenici e quasi tutti possono digerirle senza problemi? Inoltre, quando sono mature sono ancora più digeribili e quindi consigliate a chi ha mal di stomaco o bruciore di stomaco.

La pera è dolce, gustosa e rinfrescante, una grande fonte di nutrienti e l’ideale per coloro che cercano di perdere peso. Grazie al suo alto contenuto di acqua e potere saziante è raccomandata come dessert o come spuntino nelle diete. E’ consigliabile anche per chi fa sport (soprattutto prima dell’allenamento) per i suoi zuccheri semplici, tra cui il fruttosio.

La pera, a sua volta, aiuta a bilanciare i lipidi in eccesso e le proteine ​​nella nostra dieta. Poiché attualmente consumiamo abbastanza di queste due componenti, la pera impedisce l’ulteriore aumento della loro percentuale nel nostro corpo, perché ne contiene in basse quantità.

Ma ecco un altra ragione del perchè mangiare pere: le fibre solubili e insolubili in esse contenute favoriscono la riduzione del colesterolo cattivo e regolano le funzioni intestinali. Grazie alla pectina previene la stitichezza, disintossica il corpo e migliora la tolleranza al glucosio. Se parliamo di vitamine contenute nella pera diciamo che troveremo il complesso B, C ed E. Inoltre, mangiare due spicchi di media al giorno ci dà a disposizione il 10% di acido folico necessario.

perchè mangiare pere?

Perchè mangiare pere: ulteriori vantaggi

Se tutto ciò che avete letto finora sembra essere sufficiente perchè mangiare pere… aspettate, c’è di più! Ad esempio, il succo di pera protegge il sistema cardiovascolare, fornisce calcio ai bambini in modo che le loro ossa crescano sane e forti e fornisce ferro, che ha la capacità di aumentare la quantità di globuli rossi.

Le pere sono anche una grande fonte di potassio, e sono un potente diuretico, ottimo per chi soffre di ritenzione idrica. Se siete affetti da diarrea, gastrite o ulcera mangiate una o due pere al giorno. La Nonna consiglia inoltre di mangiare pere per aumentare la secrezione dei succhi gastrici e depurare il fegato e il pancreas.

Quante pere mangiare ogni giorno e in che modo?

Questo delizioso frutto è raccomandato per tutti, ma soprattutto per coloro che soffrono di :

  • Ipertensione
  • Malattie cardiovascolari
  • Colesterolo
  • Stipsi cronica (mangiatele con la buccia)
  • Anemia
  • Stomaco delicato
  • Ritenzione idrica
  • Diarrea e crampi
  • Diabete
  • Sovrappeso

Le pere sono l’ideale per i bambini che stanno terminando l’allattamento al seno, per gli adolescenti che si trovano in fase di crescita e per gli atleti per l’allenamento. La quantità massima di pere da consumare al giorno è di tre, anche se i medici indicano che già una è sufficiente.

Possiamo anche effettuare la cosiddetta “cura delle pere” che consiste nel mangiare 1 kg di pere al giorno per 10 giorni, al fine di ridurre la pressione sanguigna e migliorare la funzione renale. Si può mangiare come dessert o in qualsiasi momento della giornata. Alcuni preferiscono mangiarla con la buccia (in questo caso lavatela bene!) e altri sbucciata.

Si combina alla perfezione con gorgonzola, noci, salsiccia e crescione e insalata indivia. Si può anche mangiare in zuppe fredde o come contorno per la carne rossa.

Una pera al giorno per migliorare la vostra salute

Abbiamo già parlato del perchè mangiare pere e delle loro proprietà che di sicuro andrete a comprane un po’ appena finirete di leggere questo articolo. Al di là dei benefici di cui sopra, eccone alcuni altri che vengono dal mangiare una pera al giorno per tutto l’anno.

Lotta contro i radicali liberi

Questi composti organici sono noti per danneggiare le cellule e portare, a lungo termine, a deficit cognitivo o invecchiamento precoce. La pera è un ottimo antiossidante e quindi responsabile di “tenere a bada” i radicali liberi dannosi.

Controllare il diabete

Le pere hanno un basso indice glicemico e quindi sono l’ideale per i diabetici quando hanno voglia di mangiare qualcosa di dolce. La prima cosa che accade dopo l’ingestione è l’assorbimento dei carboidrati. Questo porta ad un adeguato controllo dei livelli di glucosio.

Prendersi cura del cuore

Se in famiglia avete infarti o problemi cardiovascolari, le pere sono un ottimo rimedio per prevenirli. Questo perché contengono una buona dose di fibra, che elimina i sali biliari e riduce il colesterolo “cattivo” LDL. A sua volta, una pera al giorno riduce il rischio di ictus del 50%.

Prevenzione del cancro

Anche in questo caso dobbiamo nominare le fibre: questi nutrienti aiutano infatti ad espellere le sostanze chimiche che provocano il cancro. Non accumulandosi nel colon ci sono meno probabilità di sviluppare la malattia. A sua volta, mangiando pere, le donne che hanno superato la menopausa hanno il 34% in meno di probabilità di soffrire di tutti i tipi di cancro.

Infine dovreste sapere che la pera aiuta a rafforzare il sistema immunitario, fornisce energia al nostro corpo e allevia il dolore causato da infiammazione. Sono sufficienti come motivi del perchè mangiare pere?

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto