Come ridurre il colesterolo a colazione

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Se vi è stato diagnosticato il colesterolo alto, iniziate a fare cambiamenti alla vostra colazione. Oltre ad essere uno dei pasti più importanti della giornata, è un momento in cui il corpo è molto più ricettivo a certi alimenti.

A stomaco vuoto le sostanze nutritive si digeriscono e si assorbono meglio. Inoltre, se diamo al corpo vitamine adeguate, minerali ed enzimi sani, supereremo il colesterolo alto così pericoloso per la nostra salute. Quindi … perché non seguire questi semplici consigli della Nonna per prendersi cura del corpo un po’ meglio? Sono linee guida semplici, sane e deliziose. Prendete nota!

Avena, l’ideale per abbassare il colesterolo

La farina d’avena è uno dei migliori alimenti per ridurre il colesterolo cattivo o LDL. L’avena contiene fibre solubili, necessarie per ridurre la lipoproteina che innesca l’LDL. A sua volta, ciò riduce l’​​assorbimento del colesterolo nel sangue.

Consiglio della Nonna

E ‘interessante il fatto che qualcosa di semplice come una ciotola di farina d’avena in combinazione con un pezzo di frutta, come una banana e alcune noci, ci permette di ottenere un rimedio semplice ed efficace contro il colesterolo.

Avocado, necessario per una sana alimentazione

Sorpresi da questo consiglio? Molte persone di solito evitano di mangiare avocado quando hanno il colesterolo alto. Pensano che sia troppo calorico e con troppi grassi. Gli avocado sono una potente fonte di sostanze nutritive, così come di acidi grassi monoinsaturi, ideali per mantenere i livelli di colesterolo equilibrati.

Se abituiamo a consumare 3 o 4 avocado alla settimana, ci prenderemo cura della salute del cuore, riducendo al contempo i livelli di colesterolo cattivo.

Consiglio della Nonna

Preparate la colazione con pane tostato a fette (o pane integrale) con avocado e pomodoro. Potete anche tagliare alcuni pezzi di avocado e mescolarli in una ciotola con una banana e un po’ di miele.

Limone e aglio per abbassare il colesterolo

L’aglio fa benissimo alla salute. Oltre ad agire come un antibiotico naturale, è diuretico, tonico, antisettico e antibatterico. Qualcosa di semplice come prendere uno spicchio d’aglio al mattino potrebbe contribuire a ridurre il colesterolo alto. Vi è anche un rimedio naturale che può essere altrettanto utile: una cura con aglio e limone. Vediamo come farla.

Ingredienti

  • Il succo di un limone
  • Uno spicchio d’aglio
  • 200 ml di acqua

Procedimento

E’ semplice. Si tratta solo di riscaldare un po’ l’acqua quindi aggiungere il succo di limone. La prima cosa da fare è mangiare lo spicchio d’aglio a digiuno, poi bere lentamente il bicchiere di acqua tiepida con limone. Va fatto due o tre volte a settimana.

Pane di segale tostato con olio d’oliva

E’importante scegliere bene il pane che consumiamo. Il migliore è sempre quello che contiene grano intero, ricco di fibre e non farine raffinate. Per ridurre il colesterolo evitate soprattutto il pane bianco. Inoltre, se volete seguire una dieta più sana possibile, non esitate: il migliore è il pane di segale.

Questo pane ha più fibre e sostanze nutritive al suo interno degli altri, uno squisito mix di ferro e vitamine del gruppo B per tenere a bada i livelli di colesterolo. D’altra parte, per una prima colazione sana, non c’è niente di meglio che includere una fetta di pane di segale con un filo d’olio extravergine d’oliva.

L’olio extravergine di oliva è quello con maggiori qualità nutrizionali. E’ ricco di acidi grassi monoinsaturi, vitamina E e fitosteroli, tutti composti cardioprotettivi.

Consiglio della Nonna

E’ importante durante la colazione assumere fibre e proteine. Quindi, non esitate a combinare una fetta di pane di segale con una fetta di petto di tacchino, per esempio. Anche le uova, consumate con equilibrio e moderazione, sono adatte. Non abbiate paura di includerle nella vostra prima colazione una o due volte alla settimana.

Tè bianco per abbassare il colesterolo

Il tè bianco si trova in qualsiasi erboristeria. E’ senza dubbio la miglior bevanda naturale per ridurre il colesterolo alto. Il tè bianco ha proprietà che abbassano il colesterolo e ha un alto potere antiossidante.

Inoltre, questa bevanda, molto consumata in Oriente, è disintossicante e può contribuire ad accelerare il metabolismo aiutare a perdere peso.

Consiglio della Nonna

Il tè bianco da solo non basta ad equilibrare automaticamente il nostro colesterolo. Dobbiamo seguire una dieta equilibrata in cui si evitano grassi saturi e prodotti da forno.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto