Rimedi naturali per le gengive sanguinanti

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

La causa più comune delle gengive sanguinanti è di solito una scarsa igiene dentale. Questa è una ragione per cui i rimedi naturali per il sanguinamento delle gengive si concentrano sul miglioramento della cura dei vostri denti.

La prima cosa che si deve fare per fermare le gengive sanguinanti è quello di usare spazzolino e filo interdentale due volte al giorno. Ma attenzione: in un primo momento, questo rischierà di causare ancora più sanguinamento e anche un po’ di dolore.

Tuttavia, i denti e le gengive si abitueranno a questo nuovo processo e trarranno beneficio dalla pulizia supplementare. E’ una buona idea usare uno spazzolino a setole morbide, invece di uno a setole dure, ciò placherà il dolore, proteggerà lo smalto sui denti, e in ogni caso pulirà bene come uno spazzolino rigido.

Guarigione delle gengive sanguinanti

Dopo aver lavato i denti con spazzolino e filo interdentale ogni volta, procedete con sciacqui con il collutorio per 30 secondi. Questo sarà certamente di aiuto per fermare l’emorragia delle gengive nel caso in cui si manifestasse!

Il collutorio è un risciacquo antibatterico molto efficace ed è un passo molto importante per fermare il sanguinamento delle gengive. Per sapere come fare un collutorio naturale fai da te, clicca qui per leggere la ricetta segreta della Nonna.

Inoltre, potreste provare a fermarlo strofinando un po’ di olio di tea tree sopra le gengive sanguinanti gonfie tre volte alla settimana. L’olio di tea tree non ha un sapore molto buono, ma guarisce le infezioni dei denti molto bene.

Una storia vera: il dente del giudizio della Nonna

Una volta ho avuto un dente del giudizio infetto che era incredibilmente doloroso. Quando il dentista mi ha detto che non aveva posto fino a una settimana dopo, ho capito che dovevo fare qualcosa! Così ho comprato un vasetto di olio di tea tree australiano al supermercato e ho iniziato immergendo un cotton fioc per strisciare su tutto il dente infetto. Ho fatto questo 3-4 volte al giorno e l’intera infezione è completamente sparita nel giro di tre giorni!

L’olio di tea tree è ben noto per uccidere i germi e lenire la pelle, in modo che possa aiutare le gengive. Se decidete di non utilizzarlo, anche il collutorio dovrebbe funzionare abbastanza bene. Dovrete anche sciacquare la bocca con acqua salata tiepida due o tre volte al giorno, però. Questo aiuterà le gengive sanguinanti a guarire.

Potrebbe essere necessario assumere farmaci antidolorifici per un paio di giorni fino a quando l’infiammazione e il sanguinamento non si saranno fermati e il dolore non sarà scomparso naturalmente. Se non si nota un miglioramento entro alcuni giorni, non esitate a prendere appuntamento dal dentista! Altre cause di gengive sanguinanti sono carenze vitaminiche, infezioni importanti, problemi di regolazione di ponti o protesi dentarie, o persino i primi segni di leucemia.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto