Eccesso di cibo? Questo semplice trucco sembra assurdo, ma funziona

 

Porre fine ad un eccesso di cibo è dura. Ci vuole un certo livello di autocontrollo per mantenere porzioni piccole e non cedere a tutte quelle cose deliziose di fronte a voi, che si tratti di una cena a base di pollo o uno spuntino sano. Quando tutto il resto ha fallito, c’è una sola cosa che può aiutarvi. Non vi resta che mettere da parte l’orgoglio, premere il tasto ‘indietro’ sulla vostra vita, e rivisitare le vostre giornate da bambini.

Un nuovo trucco per combattere l’eccesso di cibo che sta facendo il giro del mondo proviene da Brandon Nguyen, autore e co-fondatore del sito web ChillPill. Egli infatti afferma che un modo semplice per smettere di mangiare troppo è quello di alimentarsi semplicemente con la mano non dominante – sì, proprio come un bambino di 3 anni che sta ancora imparando come funzionano le posate.

“Un modo semplice per mangiare più deliberatamente e lentamente, ed evitare gli eccessi di cibo, è quello di sforzarsi di mangiare con la mano non dominante. Potrebbe essere troppo da fare in ogni pasto, ma provatelo con la cena per iniziare dal momento che è in quel momento che si tende a mangiare la maggior parte del cibo della giornata”, dice. “La ragione di ciò è che ci vuole più tempo per mangiare, e questo dà il vostro stomaco la possibilità di segnalare al cervello che siete pieni”.

Di sicuro suona interessante. Ma c’è una vera e propria ricerca che giustifica questo metodo come un vero e proprio modo per contribuire a porre fine all’eccesso di cibo. In uno studio del 2011, a 98 partecipanti sono stati dati dei pop corn prima di entrare al cinema; alcuni li hanno avuti freschi, altri hanno ricevuto la versione molliccia vecchia di settimane. Non a caso, il popcorn stantio non ha fatto una grande differenza: la gente lo ha ancora mangiato. Il tutto fino alla seconda parte dell’esperimento, in cui tutti i partecipanti li dovevano mangiare con la mano non dominante. Qui lo studio ha mostrato un cambiamento netto: è stato mangiato il 30% in meno di pop corn.

eccesso di cibo

Anche voi mangiate così?

Rimedi della Nonna contro l’eccesso di cibo

Ma prima di ricorrere a mangiare tutto con la mano sbagliata, ecco alcuni rimedi della Nonna contro l’eccesso di cibo che potrebbero essere molto utili:

  • Mangiare in piatti più piccoli.
  • Mangiare a tavola, non sul divano.
  • Spegnere il televisore mentre si sta mangiando e concentrarsi sul cibo.
  • Attendere 20 minuti tra il secondo e il dessert.
  • Mettete subito gli avanzi in frigorifero in modo da non mangiarli.
  • Mantenete i piatti da portata in cucina, non sul tavolo.
  • Lavate i denti o masticate una gomma subito dopo cena.

E ora godetevi ogni singolo boccone.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto