Terra di diatomee: cos’è, come si usa e i benefici per la salute

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (7 voto/i, media: 3,86 su 5)
Loading...

Anni fa, la terra di diatomee veniva usata per sbarazzarsi in modo sicuro delle pulci sui gattini. Qualcuno oggi giura che aggiungerla al caffè mattutino migliora la digestione, una cosa che sembra davvero strana. Ecco perchè ho deciso di approfondire un po’ gli usi della terra di diatomee (nota anche come farina fossile) per capire in quale altro modo questa strana polvere potrebbe essere di aiuto. Come si scoprirà, è sorprendentemente utile e ha molti attributi positivi.

Terra di diatomee: che cos’è?

La terra di diatomee alias farina fossile, è un composto fatto da gusci fossilizzati di minuscoli organismi acquatici noti come diatomee, piante unicellulari che nutrono buona parte di flora e fauna marina. Le diatomee creano i loro gusci dalla sabbia (silice) e quando muoiono essi si staccano e si accumulano sul fondale. Si trovano in acqua dolce e salata, dove formano un gessoso e denso sedimento, ma la terra di diatomee viene estratta principalmente da vecchi letti di laghi e fiumi.

E’ importante notare che dovreste usare solo la terra di diatomee per uso alimentare, in quanto l’altro tipo disponibile è quello industriale, viene in gran parte utilizzato per la filtrazione delle piscine e non è sicuro per l’ingestione. Dovreste anche fare attenzione a non respirarla; anche se sembra essere una sostanza in polvere fine, è molto pericolosa per il sistema respiratorio. Per essere sicuri, indossate una maschera antipolvere quando mettete la terra di diatomee nella vostra tazza.

Vediamo adesso una serie di benefici che porta questo strano composto!

Migliora la salute dell’apparato digerente

La terra di diatomee commestibile può essere aggiunta a un bicchiere di succo di frutta o a un frullato e usata per ripulire il tratto digestivo da tossine, batteri e parassiti. La sua composizione graffiante esfolia essenzialmente il rivestimento del tratto digestivo, raschiando le entità tossiche. La terra di diatomee è poi espulsa attraverso l’intestino, portando tutte queste sostanze fuori dal corpo, per così dire. Gli alimenti trasformati lasciano tutti i tipi di residui indesiderati nei nostri corpi. Un cucchiaio di terra di diatomee sciolto in una bevanda una volta al giorno è un ottimo modo per spazzare via tutto. Chi lo sapeva?

Riduce il rischio di osteoporosi

Le conchiglie fossili che costituiscono la terra di diatomee sono piene con silice (biossido di silicio), un minerale di vitale importanza per la nostra salute. Il nostro corpo ha bisogno di silice per assorbire ed elaborare il calcio. e la terra di diatomee dà al corpo una dose di silice molto utile. Studi dimostrano che il silicio può anche trasformarsi in calcio se il vostro corpo ne è carente. Molti alimenti hanno un naturale alto contenuto di silice, come il riso integrale, avena e orzo. Consumarli aggiungendo un po’ di terra di diatomee può aiutare a ridurre il rischio di osteoporosi e migliorare la salute generale delle ossa.

Abbassa il colesterolo

Uno studio ha mostrato cali significativi dei livelli di colesterolo cattivo quando i partecipanti hanno assunto una dose giornaliera di terra di diatomee per sei settimane. Hanno dichiarato che essa è in grado di ridurre il colesterolo nel sangue e influenzare positivamente il metabolismo dei lipidi negli esseri umani. E’ noto che le aziende farmaceutiche vogliono farci usare i loro farmaci per abbassare i livelli di colesterolo, ma non sarebbe bello provare qualcosa di naturale al 100% e che non mostra effetti collaterali spaventosi?

terra di diatomee

Pelle più sana

Assumere la terra di diatomee come supplemento aiuta a contrastare l’invecchiamento della pelle. Il silice in essa contenuto aiuta la produzione di collagene, il quale aiuta la nostra pelle e le articolazioni a rimanere sane. Il collagene è un componente naturale della pelle, è l’elemento principale per organi, cellule e tessuti. Il collagene è costituito principalmente da silice ed è responsabile dell’elasticità e della resilienza della nostra pelle. Con l’avanzare dell’età, la nostra produzione naturale di collagene rallenta e, purtroppo, declina più rapidamente nelle donne rispetto agli uomini. Quindi, al bando i cibi elaborati, il fumo e le droghe (che esauriscono il collagene), e iniziate ad assumere la terra di diatomee. È meno costosa, e non è affatto invasiva.

Aiuta i vostri amici a quattro zampe

La terra di diatomee commestibile è utile per come antiparassitario, ed è un’alternativa naturale ai farmaci antipulci tossici per i vostri animali domestici. La terra di diatomee dolcemente strofinata sulla pelliccia del vostro animale domestico serve a soffocare le pulci e ad aiutare le vostre amate creature a sbarazzarsi dei parassiti in modo sicuro. La terra di diatomee commestibile può anche essere somministrata in piccole dosi sicure per contribuire a migliorare la pelliccia del vostro animale domestico, così come la digestione e l’appetito. Assicuratevi di parlare con il vostro veterinario per utilizzare il dosaggio giusto per il vostro amico a quattro zampe.

Piccole dosi sicure di terra di diatomee alimentare certamente offrono numerosi sorprendenti benefici per la salute, sia per gli esseri umani che per gli animali domestici. Fate una prova e scopritelo di persona!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Terra di diatomee: cos'è, come si usa e i benefici per la salute
Article Name
Terra di diatomee: cos'è, come si usa e i benefici per la salute
Description
Terra di diatomee: cos'è, come si usa e i benefici per la salute. I consigli della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Un commento

  1. Eleonora

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto