I benefici per la salute della riflessologia

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

La riflessologia è una tecnica di medicina alternativa basata sulla convinzione che premere su aree specifiche di mani, piedi o orecchie può avere effetti terapeutici su altre parti del corpo. Ci sono diverse terminazioni nervose chiamate riflessi che si estendono su piedi, mani e orecchie e corrispondono a diversi sistemi e organi all’interno del vostro corpo. Premere su questi punti stimola il sistema nervoso e i cammini energetici che possono essere congestionati. Questo, a sua volta, migliora il funzionamento dell’organo corrispondente.

Anche se meno popolare dell’agopuntura, la riflessologia è un trattamento altrettanto efficace e noto in tutto il mondo. Tenete a mente che la riflessologia non fornisce alcuna garanzia che curi eventuali disturbi. Piuttosto, aiuta a ripristinare l’equilibrio naturale del corpo e fornisce sollievo dal dolore e da sintomi psicologici angoscianti. Ecco 10 malattie che possono essere migliorate attraverso la riflessologia.

Depressione

La depressione può essere di due tipi: reattiva o clinica. La depressione reattiva è causata da fattori esterni come una tragedia personale, mentre la depressione clinica è il risultato di attività ormonale irregolare nel vostro corpo. Ad esempio, bassi livelli di serotonina possono causare un attacco di depressione clinica. La serotonina, che promuove la felicità, viene rilasciata dai neuroni del cervello. Massaggiare le cime delle dita dei piedi, dove si trovano i riflessi del cervello, aumenta la produzione di serotonina. Ripetete questo esercizio almeno tre volte in una sola seduta. L’ipotalamo, ipofisi, e le ghiandole surrenali svolgono un ruolo importante nella depressione: stimolare questi punti riflessi sui piedi può contribuire ad alleviare il dolore.

Nausea

La riflessologia può aiutare a placare i sintomi di nausea. Diversi reparti di cancro in ospedali in tutto il mondo offrono la riflessologia come trattamento terapeutico per combattere la nausea nei pazienti affetti da cancro. Sedici pazienti con cancro al seno sottoposti a quattro sessioni da 40 minuti di riflessologia plantare al giorno per 24 giorni hanno ridotto sensazioni di nausea, vomito e stanchezza. Massaggiate i riflessi sul piede per stomaco e duodeno con un movimento circolare per diminuire i sintomi di nausea.

Artrosi e artrite reumatoide

La riflessologia plantare e delle mani aiuta ad alleviare i sintomi dolorosi di artrosi e artrite reumatoide, riducendo al minimo il danno articolare e l’ansia. L’osteoartrite è una malattia legata all’età caratterizzata da dolore articolare, soprattutto nelle mani, ginocchia, colonna vertebrale e anche, ed è una malattia autoimmune caratterizzata da infiammazione delle articolazioni, immobilità a lungo termine e disabilità. Per entrambi i tipi di artrite, il riflessologo stimolerà colonna vertebrale, ginocchio, anca, braccio, gomito, caviglie, collo e spalla tramite i loro riflessi sui piedi. Inoltre, per i pazienti con artrite reumatoide, stimolando i riflessi della ghiandola surrenale che si trovano sotto la pianta del piede come parte della terapia di riflessologia sarà utile, in quanto la ghiandola surrenale secerne ormoni corticosteroidi che regolano l’immunità e l’infiammazione.

Pressione alta

L’ipertensione colpisce moltissimi adulti e provoca attacchi cardiaci, ictus, malattie renali e insufficienza cardiaca. Nel trattamento con la riflessologia, il riflessologo inizierà rilassando il riflesso del diaframma per rilassare la cavità toracica e stimolare una migliore respirazione. Può anche stimolare il plesso solare riflesso per promuovere ulteriormente il rilassamento, così come la tiroide e la regolazione della pressione sanguigna. Poi, può procedere a stimolare i riflessi surrenali, in quanto la ghiandola surrenale regola il sistema circolatorio del corpo. Infine, stimolerà gli organi che causano direttamente l’ipertensione: cuore, fegato, reni e polmoni, seguiti dai riflessi di organi come occhi e cervello che potrebbero essere danneggiati dall’ipertensione.

Dolori mestruali

Le donne di tutto il mondo conoscono bene i crampi mestruali che, spesso, si placano solo con i farmaci. La riflessologia di mani e piedi si dimostra un trattamento più economico, più conveniente e meno invasivo rispetto ai farmaci per i crampi mestruali. Eseguire la tecnica di camminamento del pollice su riflessi di ovaie e utero sul piede e sulla cima dei polsi fornirà sollievo. Massaggiate i riflessi sull’alluce e sulle dita per pituitaria, pineale, tiroide e paratiroidi. I riflessi di timo e ghiandola surrenale, così come i riflessi delle tube di Falloppio, dovrebbero essere stimolati successivamente. Massaggiate i riflessi più bassi è vantaggioso per le donne che soffrono di mal di schiena legato alle mestruazioni.

Insonnia

L’insonnia è una condizione che colpisce gravemente la qualità della vita. Un sonno adeguato è necessario per il normale funzionamento di tutti i processi del corpo. Coloro che soffrono di insonnia possono utilizzare tecniche di riflessologia per dormire meglio. La ghiandola pineale produce melatonina che induce il sonno: stimolare i suoi riflessi su piedi e mani la attiva e promuove la produzione di melatonina. Anche stimolare i punti riflessi del diaframma migliora il sonno attraverso la promozione di una migliore respirazione che induce il rilassamento.

Emicrania

Un dolore su uno o entrambi i lati della testa caratterizza l’emicrania, con una sensazione di nausea che spesso l’accompagna. Nel corso del tempo, l’emicrania può aumentare la dipendenza da farmaci come l’aspirina che sono dannosi a lungo termine. La mano contiene i riflessi corrispondenti alla colonna vertebrale, alla testa e al cervello. Massaggiate lungo il riflesso spinale che va dalla base del pollice all’esterno, fino al polso. Questo aiuterà a rilassare la colonna vertebrale. Massaggiate la parte superiore di ogni dito per stimolare i riflessi di testa e cervello per indurre il rilassamento e la corretta circolazione del sangue.

Raffreddori

I raffreddori sono uno dei disturbi più sottovalutati dei nostri tempo. Le persone con il raffreddore persistente durano fatica a fare ogni attività quotidiana. I farmaci offrono sollievo, ma la loro dipendenza può rivelarsi dannosa. La riflessologia è una tecnica provata e testata per alleviare i sintomi del raffreddore: stimolate i riflessi respiratori situati sotto le dita dei piedi per promuovere il movimento degli organi congestionati come i polmoni, riducendo così tosse e catarro. Stimolate il riflesso sulla gola per fornire ulteriore sollievo. Inoltre, passare il pollice all’interno delle dita di mani e piedi stimola i riflessi dei seni nasali.

Asma

La riflessologia è una grande tecnica complementare per alleviare l’asma. I punti riflessi del polmone situati su mani e piedi devono innanzitutto essere stimolati attraverso massaggi. Inoltre, i medici prescrivono l’adrenalina a pazienti con un attacco d’asma. Dal momento che la ghiandola surrenale produce naturalmente adrenalina, stimolarla su mani e piedi può aiutare ad alleviare l’asma. Rilassare il plesso solare riflesso rilassa ulteriormente il corpo e favorisce la respirazione sana.

Infertilità

La riflessologia può essere una tecnica efficace per il trattamento dell’infertilità in uomini e donne. Gli ultimi sviluppi nel campo della riflessologia suggeriscono che il suo utilizzo stimola i riflessi dell’organo riproduttivo umano, come ad esempio l’utero nelle donne e la prostata e i testicoli negli uomini, per aiutare una gravidanza e aumentare la libido. Massaggiare i riflessi delle tube di Falloppio e i riflessi del sistema endocrino può favorire il rilassamento e aumentare la libido.

Suggerimenti importanti

  • Potete massaggiare i punti riflessi per almeno 30-60 secondi ma anche per un periodo più lungo, a seconda dell’intensità del dolore e del disagio.
  • Il calore è di grande aiuto per l’auto-riflessologia. Mettete i piedi su una piastra elettrica per 10 minuti prima di eseguire l’auto-riflessologia. In alternativa, è possibile eseguire l’auto-riflessologia subito dopo una doccia calda.
  • Usate olio caldo (mescolato con o senza olio essenziale) o una crema leggera su piedi e mani prima di eseguire la riflessologia per poter fare movimenti più rapidi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto