Rimedi della Nonna per sconfiggere le vene varicose

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (28 voto/i, media: 4,07 su 5)
Loading...

Le vene varicose sono un problema comune in cui le vene anormalmente allargate appaiono vicine alla superficie della pelle. Di solito si verificano su polpacci e cosce quando le vene sviluppano pareti indebolite o valvole mal funzionanti che regolano il flusso di sangue. Le vene varicose colpiscono il 25% delle donne e il 10% degli uomini quindi il problema è piuttosto comune e può causare dolore, stanchezza, irrequietezza, sensazioni di bruciore, pulsazioni, formicolio o pesantezza alle gambe.

I fattori comuni che contribuiscono alla vene varicose sono eredità, lavori che richiedono di stare in piedi per molto tempo, obesità, uso di pillole anticoncezionali, costipazione e cambiamenti ormonali nel corpo durante la gravidanza, la pubertà, e la menopausa. I trattamenti medici e chirurgici per le vene varicose possono essere molto costosi, ecco perchè la Nonna vi consiglia alcuni rimedi casalinghi per diminuire il problema delle vene varicose e ridurre alcuni dei disturbi che possono causare. Ecco i migliori 5 rimedi della Nonna per combattere le vene varicose.

Aceto di mele

L’aceto di mele è un ottimo trattamento per le vene varicose. È un prodotto detergente naturale e migliora il flusso sanguigno e la circolazione. Quando il sangue comincia a scorrere naturalmente, la pesantezza e il gonfiore delle vene varicose diminuirà in maniera netta. Applicate l’aceto di mele diluito sulla pelle sopra le vene varicose e massaggiate delicatamente la zona. Fatelo ogni giorno prima di andare a letto e di nuovo la mattina. Seguite questo rimedio della Nonna per alcuni mesi per ridurre le dimensioni delle vene varicose.

In alternativa potete aggiungere due cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e mescolare bene, poi bere la miscela due volte al giorno per almeno un mese e inizierete a vedere risultati positivi.

Pepe di Caienna

Il pepe di Cayenna è considerato un trattamento miracoloso per le vene varicose. Essendo una fonte molto ricca di vitamina C e bioflavonoidi, aumenta la circolazione del sangue e diminuisce il dolore causato dalle vene gonfie. Aggiungete un cucchiaino di pepe di Caienna in polvere ad una tazza di acqua calda e mescolate bene, bevete questa miscela tre volte al giorno per uno o due mesi.

Olio di Oliva

Aumentare la circolazione del sangue è essenziale per trattare le vene varicose. I massaggi all’olio d’oliva possono aiutare ad aumentare la circolazione, riducendo così il dolore e l’infiammazione. Mescolate la stessa quantità di olio d’oliva e olio alla vitamina E e scaldate leggermente. Massaggiate le vene con l’olio caldo per alcuni minuti e ripetete due volte al giorno per uno o due mesi. Potete anche mescolare quattro gocce di olio essenziale di cipresso in due cucchiaini di olio di oliva caldo e massaggiare con questa miscela.

Aglio

L’aglio è un eccellente rimedio naturale per le vene varicose, e inoltre aiuta a far sparire le tossine nocive nei vasi sanguigni migliorando la circolazione. Affettate sei spicchi d’aglio e metteteli in un barattolo di vetro pulito, aggiungete il succo di tre arance e due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Lasciate che la miscela riposi per circa 12 ore poi agitate e mettete alcune gocce della soluzione sulle dita. Massaggiate le vene infiammate con movimenti circolari per 15 minuti e avvolgete la zona con un panno di cotone, lasciatelo poi addosso tutta la notte. Ripetete il procedimento ogni giorno per diversi mesi fino a che le vene varicose non guariranno. Per accelerare il procedimento potrete includere aglio fresco nella vostra dieta.

Prezzemolo

Il prezzemolo è ricco di vitamina C, un potente antiossidante che stimola la produzione di collagene e favorisce la riparazione e la riproduzione delle cellule. Inoltre contiene la rutina, che svolge un ruolo chiave nel rafforzare i capillari e quindi è molto utile come rimedio naturale per le vene varicose.

Ecco il rimedio della Nonna per le vene varicose a base di prezzemolo: fate bollire una manciata di prezzemolo fresco tritato in acqua per cinque minuti, togliete dal fuoco, coprite e lasciate che la soluzione si raffreddi. Poi filtrate e aggiungete una goccia di olio essenziale di rosa e una di olio essenziale di calendula. Mettete la soluzione in frigorifero per diversi minuti e usando un batuffolo di cotone, applicatela sulla zona interessata. Ripetete il procedimento ogni giorno per diversi mesi e vedrete i risultati positivi. Per accelerare il procedimento potrete includere prezzemolo fresco nella vostra dieta.

Scopri maggiori informazioni sui trattamenti e rimedi per le vene varicose su GuidaEstetica.it

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi della Nonna per sconfiggere le vene varicose
Article Name
Rimedi della Nonna per sconfiggere le vene varicose
Description
Rimedi della Nonna per sconfiggere le vene varicose, un problema comune nella popolazione
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Un commento

  1. Sciascia Maria Pia

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto