Rimedi naturali per la sterilità femminile

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (5 voto/i, media: 3,80 su 5)
Loading...

Una donna ha un problema di infertilità o sterilità quando non è in grado di concepire un bambino dopo almeno un anno rapporti non protetti e regolari. L’infertilità include anche l’incapacità di mantenere una gravidanza o portare un bambino a nascere, come descritto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La sterilità femminile rappresenta circa un terzo di tutti i casi di infertilità e colpisce circa 48 milioni di donne in tutto il mondo. Nelle donne, la fertilità può essere influenzata da vari problemi di salute, come la sindrome dell’ovaio policistico, fibromi uterini, anemia, problemi alla tiroide, tube di Falloppio bloccate, Candida e malattie sessualmente trasmissibili.

Altri fattori, come alcool, fumo, età (più di 35 anni), obesità, stress eccessivo, cicli irregolari o dolorosi, cattiva alimentazione e intenso allenamento fisico possono aumentare il rischio di infertilità di una donna. Vivere l’infertilità è emotivamente doloroso per ogni donna e può portare ad ansia, isolamento, periodi di depressione estesi e incapacità di concentrarsi sulle attività quotidiane.

Con tecniche come la fecondazione in vitro, molte donne affrontano problemi di infertilità e sono finalmente in grado di avere un figlio. Tuttavia queste tecniche sono molto costose e alcune donne semplicemente non possono permetterselo. Ci sono trattamenti naturali a base di erbe che possono aiutare a combattere la causa principale della sterilità e aumentare le vostre probabilità di rimanere incinta. Uno stile di vita sano, facendo esercizio fisico regolare e seguire una dieta sana, può certamente aiutare. Ecco i migliori rimedi naturali per combattere la sterilità femminile.

Ashwagandha

La ashwagandha, chiamata anche ginseng indiano, è molto utile per le donne che hanno difficoltà a concepire. Questa erba è efficace nel mantenere l’equilibrio ormonale e promuovere il corretto funzionamento degli organi riproduttivi. Aiuta anche tonificare l’utero per coloro che hanno aborti ricorrenti. Inoltre, questa erba aiuta a ridurre il livello di stress. Vi basterà mescolare 1 cucchiaio di ashwagandha in polvere in un bicchiere di acqua tiepida e bere due volte al giorno. Ma fate attenzione: a causa di possibili effetti collaterali, è meglio utilizzare questa erba sotto controllo medico.

Melograno

Il melograno aumenta la fertilità nelle donne perchè aumenta il flusso di sangue verso l’utero e addensa il rivestimento uterino per ridurre la possibilità di aborto spontaneo. Inoltre, promuove il sano sviluppo del feto. Dovrete mescolare semi di melograno in polvere fine e la sue corteccia in parti uguali e conservarla in un barattolo a chiusura ermetica. Prendete mezzo cucchiaino di questa miscela con un bicchiere di acqua tiepida due volte al giorno per un paio di settimane. Fa bene anche mangiare melograno fresco e berne il succo.

Cannella

La Cannella può aiutare il corretto funzionamento delle ovaie e quindi essere efficace nella lotta contro l’infertilità. Aiuta anche nel trattamento della sindrome dell’ovaio policistico, una delle principali cause di infertilità. E’ anche usata per trattare problemi come endometriosi, fibromi uterini e amenorrea (assenza del ciclo mestruale) che possono influenzare la fertilità di una donna. Inoltre, la cannella può aiutare a prevenire le infezioni.

Aggiungete un cucchiaino di cannella in polvere ad una tazza di acqua calda e bevete una volta al giorno per un paio di mesi. Inoltre, includete la cannella nella vostra dieta spruzzandola in polvere sui cereali o nello yogurt, ma non consumate più di 2 cucchiaini di questa spezia al giorno.

Datteri

I datteri contengono diverse sostanze nutritive che possono aiutarvi a migliorare la vostra capacità di concepire. Essi sono ricchi di vitamine A, E e B, così come ferro e altri minerali essenziali per una donna. Come ulteriore vantaggio, i datteri aiutano anche con i problemi intestinali regolari e a trattare la costipazione.

Tritate 10 datteri senza semi con 2 cucchiai di coriandolo tritato per fare una pasta, aggiungete una tazza di latte e fate bollire, lasciate raffreddare e bevetela una volta al giorno per una settimana a partire dalla data dell’ultimo ciclo. Potrete anche mangiare 6-8 datteri al giorno come spuntino e aggiungerrli tritati a latte, yogurt e frullati.

Radice di Maca

Un’altra erba efficace per trattare la sterilità in uomini e donne è la radice di maca. Questa erba aumenta la normale produzione di ormoni ed è particolarmente utile per le donne con ipotiroidismo in quanto supporta la funzione della tiroide. E’ anche una buona fonte di diverse sostanze nutritive che stimolano la fertilità.

Mescolare mezzo cucchiaino di polvere di radice di maca in una tazza di acqua tiepida o latte e bevete una volta al giorno per un paio di mesi. Potrete anche aggiungere la polvere di radice di maca ai vostri frullati o cereali per la colazione. Un’altra opzione è quella di prendere un integratore di radice di maca, ma solo dopo aver consultato il medico. Attenzione: Non prendete questa erba durante la gravidanza.

Vitamina D

La vitamina D è essenziale per la gravidanza e per dare alla luce un bambino sano. In effetti, una carenza di vitamina D può causare infertilità e aborto spontaneo. Mettetevi al sole del mattino per circa 10 minuti al giorno per aiutare il vostro corpo a produrre vitamina D, e mangiate cibi ricchi di vitamina D come salmone, formaggio e tuorli d’uovo. Potrete anche assumere integratori di vitamina D, ma solo dopo aver consultato il medico.

Radici di banyan

Secondo l’Ayurveda, le tenere radici dell’albero di banyan sono efficaci nel trattamento dell’ infertilità femminile. Asciugate le tenere radici di un albero di banyan al sole per un paio di giorni e macinatele fino ad ottenere una polvere, da conservare in un contenitore ermetico. Mescolate poi 1-2 cucchiai di polvere in un bicchiere di latte e bevete una volta al giorno a stomaco vuoto per tre notti consecutive dopo il ciclo. Evitate di mangiare qualsiasi cosa per un’ora dopo averlo bevuto e seguite questo rimedio naturale per la sterilità per alcuni mesi. Ma attenzione: non utilizzare questo rimedio durante il ciclo mestruale.

Yoga

Lo yoga può essere molto utile per le donne alle prese con problemi di fertilità. Esso aiuta a mantenere un peso corporeo adeguato, che aumenta la probabilità di fertilità, aiuta anche a calmare il corpo e la mente riducendo lo stress, che è noto per contribuire alla sterilità. Partecipate a un corso di yoga o di fatevi aiutare da un esperto ma ricordate, lo yoga deve essere fatto correttamente per raccoglierne i suoi benefici.

Dieta equilibrata

Avere una dieta equilibrata è un altro fattore importante per migliorare la fertilità. Una dieta sana ed equilibrata aiuta a prevenire le condizioni di salute o malattie che possono causare la sterilità. Inoltre, aumenta le probabilità di concepire. Mangiate cibi ricchi di proteine come fagioli, spinaci, ceci, piselli e lenticchie. Mangiate carboidrati a basso indice glicemico come riso e pane integrale, e cibi ricchi di ferro per prevenire problemi di ovulazione. Alcune buone fonti di ferro includono fagioli, carni magre, verdure a foglia verde, barbabietole, prugne, albicocche, uva passa e datteri.

Includete le uova nella vostra dieta in quanto contengono la vitamina D, che svolge un ruolo fondamentale per stimolare la fertilità e mangiate frutta e verdura che sono ricche di antiossidanti. Includete grassi sani come monoinsaturi, polinsaturi e acidi grassi omega-3 nella vostra dieta per contribuire a rafforzare la fertilità. Questi grassi si trovano nel pesce grasso, avocado, noci e semi.

Evitate cibi piccanti, tè forte, caffè, zucchero bianco, farina bianca, cereali raffinati, cibi fritti e frutti di mare ad alto contenuto di mercurio. Questi elementi possono influenzare la fertilità nelle donne. E’ sempre possibile consultare il ginecologo per pianificare una dieta sana per soddisfare al meglio le vostre esigenze.

Ulteriori suggerimenti

  • Sforzatevi di mantenere un peso sano. Essere in sovrappeso o sottopeso può contribuire alla sterilità.
  • Evitate di bere alcolici e bevande contenenti caffeina, in quanto possono provocare infertilità.
  • Smettete di fumare ed evitare il fumo passivo.
  • Controllate la temperatura corporea basale per sapere quando inizia l’ovulazione e pianificate l’attività sessuale di conseguenza. Potete anche utilizzare un calendario di ovulazione come guida per aiutare a tenere sotto controllo il ciclo di ovulazione e calcolare i giorni fertili.
  • Dovreste avere rapporti ogni giorno durante il periodo fertile per aumentare le possibilità di gravidanza.
  • Riducete lo stress praticando respirazione profonda, meditazione e altre tecniche di rilassamento.
  • Bevete acqua a temperatura ambiente, in quanto aiuta a mantenere sani gli organi riproduttivi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi naturali per la sterilità femminile
Article Name
Rimedi naturali per la sterilità femminile
Description
Consigli della Nonna: rimedi naturali per la sterilità femminile
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto