Rimedi della Nonna in Pillole: Pulire il forno dalle macchie.

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Come accade spesso i rimedi postati su questo sito, vengono da vostre richieste, o via email tramite il modulo contatti, oppure tramite la pagina facebook della nonna.

Il rimedio di oggi arriva da una richiesta arrivata tramite facebook. La domanda è stata la seguente:

“Potresti dirmi come posso definitivamente pulire il mio forno dalle incrostazioni ostinate????…le ho provate tutte..detersivi specifici,vaporetta,pentola acqua calda, ma niente …persistono ancora:(..che fare????”

La risposta della nonna è stata:

  • Prendete due litri d’acqua e fatela bollire;
  • Una volta che l’acqua è stata fatta bollire aggiungete 2 bicchieri di aceto “di vino”;
  •  Posizionate la pentola con l’acqua e l’aceto nel forno durante la notte (i vapori dell’aceto aiuteranno a rendere le macchie più “teneri”);
  • La mattina dopo, fate un composto di 2 bicchieri d’aceto bianco e due cucchiai di bicarbonato (attenzione alla “schiumata” che farà il bicarbonato con l’aceto – posizionate il tutto in un recipiente grande);
  • Usate il composto sulle macchie, fregando con cura (magari usate un vecchio spazzolino da denti) e lasciando riposare il composto per circa 5 minuti su ogni macchia, ripetete gli ultimi procedimenti per 2-3 volte…
  • Sciacquate tutto con cura.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

iNonno consiglia: se le macchie non vengono via, bagnatele con del succo di limone prima di utilizzare l’aceto e il bicarbonato. Altrimenti scrivete alla nonna che troverà una soluzione.
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto