Il miele come rimedio naturale per i capelli

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

I capelli, si sa, sono una delle parti più preziose del nostro corpo. Lisci, ricci, corti, lunghi, rasati, ognuno con i capelli esprime sè stesso. Ma che brutto quando i capelli cadono o sono deboli! Per risolvere questo spiacevole problema, la Nonna vi presenta alcuni semplici rimedi naturali a base di miele che riusciranno a rimettere in sesto il vostro cuoio capelluto, per capelli splendenti come le star del cinema!

Fermare la caduta dei capelli con il miele

Il fenomeno della caduta dei capelli può avere cause molto diverse. Per combattere questa spiacevole situazione aggiungete al vostro shampoo abituale un po’ di miele, nel quale avrete precedentemente diluito un olio essenziale specifico (per esempio timo o limone): mescolate mezzo cucchiaino di miele, un cucchiaio del vostro shampoo abituale, un cucchiaio di acqua e due gocce di olio essenziale a scelta: versate la preparazione sui capelli e massaggiate delicatamente il cuoio capelluto: lasciate in posa per 4 o 5 minuti e risciacquate abbondantemente. Per risultati ancora migliori potete fare una cura a base di polline o pappa reale per qualche settimana, specialmente durante i cambi di stagione: i vostri capelli saranno più forti e vigorosi e la loro caduta rallentata o fermata.

Capelli che si spezzano

Se i vostri capelli hanno la tendenza a spezzarsi, fate una cura di pappa reale da prendere al mattino per qualche settimana: ha delle proprietà rigeneranti straordinarie. Se associata a una cura di polline, inoltre, combatterà la loro caduta e rinforzerà anche le unghie. E’ un’ottima mossa anche fare una maschera rinforzante al miele, semplice e molto efficace

Maschera rinforzante per i capelli che si spezzano

Ingredienti

  • 3 cucchiai di miele
  • 2 gocce di olio essenziale di rose
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci

Procedimento

Mescolate bene gli ingredienti e intiepidite dolcemente a bagnomaria, infine applicate sui capelli umidi, lasciando in posa per 30 minuti coprendo con un asciugamano caldo. Procedete poi allo shampoo come d’abitudine, e usate tutto il prodotto, perchè non si conserva.

Una maschera al miele è tutto quello che ci vuole per rinforzare i capelli!

Una maschera al miele è tutto quello che ci vuole per rinforzare i capelli!

Capelli secchi

I capelli secchi hanno bisogno di essere nutriti e idratati. Se associato all’olio di mandorla e all’uovo, il miele è in grado di rigenerarli in profondità. Per preparare una maschera idratante sbattete in una ciotola un tuorlo d’uovo con 2 cucchiai di miele e un cucchiaino di olio di mandorla, con l’aiuto di una frusta. Applicate il composto sui capelli umidi e avvolgeteli in un asciugamano caldo per trenta minuti prima di lavarli con lo shampoo. Ripetete l’operazione una volta alla settimana per avere capelli splendenti.

Capelli spenti

Per rendere i vostri capelli lisci e brillanti, dimenticate i prodotti commerciali e fabbricate un rimedio della Nonna efficace ed economico a base di miele: versate mezzo cucchiaino di miele in una bottiglia con 500 ml di acqua tiepida, scuotete bene affinchè il miele si diluisca perfettamente e versate la lozione sui capelli dopo averli lavati e risciacquati: massaggiate leggermente e procedete con la vostra piega senza risciacquare.

Doppie punte

Usura, eccesso di sole o di prodotti per capelli, alimentazione squilibrata e secchezza della cute possono provocare la comparsa di doppie punte. Invece di adottare una soluzione radicale tagliandoli, potete ripararli grazie al miele. Per preparare una maschera nutriente, usate la maschera rinforzante descritta poco sopra, lasciando anche in questo caso in posa per 30 minuti prima di procedere con lo shampoo. Se vi avanzasse un po’ di prodotto, potete approfittarne per utilizzarlo su viso e collo: anche la vostra pelle sarà incredibilmente morbida.

Forfora

La forfora è spesso causata da una forte secchezza del cuoio capelluto. In questo caso il miele può aiutare perchè idrata e riequilibra naturalmente il cuoio capelluto, eliminando forfora, prurito e irritazioni. La ricetta per questo rimedio della Nonna è semplice: diluite un cucchiaino di miele in 75 ml di acqua calda e versatela sul cuoio capelluto, massaggiate bene con movimenti circolari, poi procedete con lo shampoo. Se volete ottenere migliori risultati, potete anche aggiungere mezzo cucchiaino di propoli liquido a un cucchiaio del vostro shampoo abituale: massaggiate con cura e lasciate in posa per 5-10 minuti prima di risciacquare.

Shampoo idratante al miele della Nonna

Il miele può servire come base per la preparazione di shampoo adatti a tutti i tipi di capelli e a tutti i membri della famiglia.

Ingredienti

  • Un uovo
  • Un cucchiaino di miele
  • Un cucchiaino di olio di oliva

Procedimento

In una ciotola unite gli ingredienti e sbattete l’uovo. Applicate sui capelli impastando e massaggiando il cuoio capelluto, lasciate agire per cinque minuti e risciacquate con acqua tiepida, ricordandovi di terminare con un getto d’acqua fredda.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto