antibiotici-alternative-naturali-rimedi-nonna

10 alternative naturali agli antibiotici

 

Di recente si è scoperto un ceppo di tubercolosi resistente ai farmaci. Questi batteri immuni nascono dall’abuso di antibiotici, e potrebbero presto continuare. Ad oggi non ci sono trattamenti efficaci contro di essi, tuttavia la Nonna conosce diverse alternative naturali agli antibiotici che potrebbero offrire una via d’uscita.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), non completare il trattamento o prendere antibiotici anche se non necessari, consentirebbe ai batteri di sviluppare una resistenza ai farmaci, ostacolando il loro trattamento. A questo ritmo, ogni volta i farmaci saranno sempre meno efficaci per combattere le infezioni, tra cui anche le più comuni.

Usare gli antibiotici correttamente, può evitare che i batteri più resistenti emergano. Per fare questo, dobbiamo prenderli solo quando è necessario, e farne un trattamento completo. Sarebbe anche utile optare per gli antibiotici a base di erbe per le infezioni minori, perchè gli antibiotici chimici hanno solo una o poche sostanze attive, mentre le piante ne possiedono molte. Grazie a questo, gli antibiotici naturali sarebbero molto più efficaci senza generare resistenza nei batteri. Vediamo una lista di 10 alternative naturali agli antibiotici!

1. Acacia

L’acacia sarebbe utile contro le infezioni della pelle, infezioni del tratto urinario e per disinfettare le ferite. E questo può essere dovuto al fatto che l’estratto di acacia ha un effetto antibiotico ad ampio spettro, grazie ai suoi alcaloidi.

acacia

2. Aloe

L’aloe aiuta a risolvere problemi della pelle come l’acne, le bolle e le infezioni da batteri e funghi. “Il gel di aloe contiene circa 70 principi attivi, tra cui anti-infiammatori, antibatterici e antimicotici.

Leggi anche: Rimedi della Nonna a base di Aloe Vera

3. Echinacea

L’Echinacea, sia estratta che in infusione, è un ottimo alleato per combattere le varie infezioni, sia perché contiene principi attivi che attaccano i batteri e i virus, sia perchè rafforza il sistema immunitario.

4. Eucalipto

L’olio di eucalipto sarebbe un antibiotico naturale per il trattamento di varie infezioni delle vie respiratorie. Questo olio è ricco di cineolo, una sostanza con proprietà antibiotiche e ad ampio spettro antivirale, oltre ad essere analgesica e immunostimolante.

eucalipto-antibiotici-rimedinonna

5. Aglio

Questa pianta è ricca di allicina, oltre ad altri 70 composti con proprietà antimicrobiche. L’aglio sarebbe efficace come antibiotico naturale ad ampio spettro, mangiato o applicato sulla pelle per il trattamento di vari tipi di infezioni.

6. Zenzero

Il consumo di zenzero, in radice o in tè, combatte infezioni orali, allo stomaco e intestinali. Lo zenzero è ricco di gingerolo, una sostanza con potenti effetti antibatterici e antimicotici, e che rafforza anche il sistema immunitario.

Leggi anche: Zenzero: rimedio naturale contro il mal d’auto

7. Idraste

L’idraste (Hydrastis canadensis) è una pianta ricca di berberina, una sostanza in grado di combattere batteri, virus e funghi come un antibiotico naturale. Se presa come un tè, aiuta a combattere le infezioni del tratto urinario, e può anche essere utilizzata come tintura o sciroppo contro mal di gola o infezioni della pelle.

idraste

8. Miele

Il miele è utile nel trattamento delle infezioni, ciò è dovuto a una proteina chiamata denfensina, che lotta contro batteri, funghi e virus. Il miele può essere preso per il trattamento di infezioni della gola, o applicato direttamente sulla pelle.

Leggi anche: Rimedi naturali a base di miele

9. Liquirizia

La radice di liquirizia potrebbe essere un’alternativa naturale agli antibiotici perchè contiene sostanze in grado di annientare i principali batteri che causano problemi di carie e gengive. L’estratto di liquirizia aiuterebbe a mantenere sani denti e gengive, in bambini e adulti.

10. Olio di albero del tè

Questo olio ha potenti effetti antibatterici, che possono essere applicati sulla pelle per acne e infezioni varie, e sarebbe utile anche come disinfettante e antisettico. L’albero del tè è caratteristico dell’Australia, e non è correlato al tè, da cui si ottiene la bevanda.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto