rimedi-naturali-sudorazione-eccessiva

Rimedi naturali contro il cattivo odore e la sudorazione

 

Parte della nostra routine di igiene personale comprende farsi il bagno, lavarsi i denti e usare il deodorante per evitare i cattivi odori. Se soffrite di ascelle irritate, non vi piace l’odore dei deodoranti commerciali o volete stare alla larga da sostanze chimiche, la Nonna vi presenta alcuni ingredienti naturali che possono essere utilizzati per fare un deodorante in casa, efficace ed economico. Prendete nota!

Quali sono le cause del cattivo odore?: Anche se l’odore del corpo è di solito associato alle pratiche di igiene, la realtà è che l’interazione tra sudore e i batteri della pelle sono la causa principale. L’odore è solitamente concentrato nelle zone delle ascelle e dei piedi a causa dell’azione di microrganismi che sfruttano le condizioni umide di queste aree per moltiplicarsi.

Farsi la doccia o il bagno è un buon modo per iniziare, e anche lavare i vestiti aiuta. Il sudore è composto da sostanze come acido urico, urea, acqua, cloruro di sodio e altri elementi, che a contatto con i batteri presenti sulla pelle fermentano e causano cattivi odori, ecco perchè si utilizzano i deodoranti.

Che siano nella forma di roll-on, spray, gel o crema, la maggior parte dei deodoranti contengono alcol, formaldeide, acido borico e profumi per mascherare l’odore del corpo e germicidi per uccidere i batteri. Se hanno anche un’azione antitraspirante possono contenere cloruri e idrossidi di alluminio e di zirconio come ingredienti attivi, che chiudono le ghiandole sudoripare e prevengono la sudorazione.

Deodorante o antitraspiranti? I deodoranti servono a eliminare l’odore provocato dalla sudorazione, ma non sono progettati per evitare di sudare, solo mascherare l’odore. Il deodorante antitraspirante al contrario è destinato ad evitare la sudorazione tappando le ghiandole che secernono il sudore, di solito con piccole quantità di sali di alluminio; alcuni hanno anche un effetto antibatterico.

Ma vediamo adesso rimedi naturali per ridurre la sudorazione, con ingredienti alla portata di tutti e che spesso avrete già a casa.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente che non può mancare in casa. Per questi scopi aiuta ad assorbire l’umidità dalla pelle e mantiene la zona asciutta più a lungo. Il modo migliore per utilizzarlo è dopo la doccia, sull’ascella completamente asciutta e senza residui o polvere in eccesso. E’ eccellente per neutralizzare gli odori ed è anche molto economico.

Aceto di mele

L’aceto di mele è un altro ingrediente essenziale per il trattamento delle ascelle e dei cattivi odori. L’aceto neutralizza il pH della pelle che aiuta a controllare il cattivo odore ascellare ed elimina i batteri che causano l’odore del corpo. Potete immergere un batuffolo di cotone o una garza in aceto e applicare direttamente sulle ascelle, non causerà nessuna irritazione.

Amido di mais

L’amido di mais o maizena è un perfetto rimedio naturale per il cattivo odore, in quanto assorbe l’umidità in eccesso e aiuta a rimanere asciutti e freschi più a lungo. Dopo la doccia o dopo esservi lavati le ascelle potete utilizzare la polvere di amido di mais per neutralizzare l’odore.

Pietra di allume

Nella saggezza popolare la pietra di allume è considerata un deodorante per eccellenza: oltre ad impedire il cattivo odore ha proprietà antibatteriche e astringenti. Ha la capacità di chiudere i pori e regolare la sudorazione, eliminando a sua volta i batteri che potrebbero causare cattivi odori. Per utilizzarla, semplicemente bagnatela ed applicatela in modo simile ad un deodorante in stick.

Aloe vera

Una delle innumerevoli proprietà cosmetiche dell’aloe vera è che si tratta di un ottimo deodorante naturale ed aiuta a eliminare il cattivo odore, senza intasare i pori o interferire con il processo dell’eliminazione delle tossine. Le sostanze contenute nella pianta di aloe hanno azione battericida e fungicida, permettendo di rimuovere i batteri in eccesso sulla pelle. Si dovrebbe usare il gel di aloe vera, nella forma di liquido bianco.

Succo di limone

Storicamente il limone occupa il primo posto tra i frutti usati come rimedi della Nonna. E’ considerato un ottimo deodorante e aiuta a neutralizzare i cattivi odori. Al momento del bagno o della doccia spruzzate il succo di un limone sotto le ascelle e lasciate riposare fino a che si sarà asciugato bene. Non è necessario risciacquare, semplicemente fate respirare le ascelle prima di vestirvi.

Rosmarino

Il rosmarino è una pianta aromatica dolce e squisita, e in medicina naturale le sono attribuite proprietà anti-batteriche. L’olio del rosmarino è oggi utilizzato per combattere gli odori, in quanto inibisce la crescita dei batteri. Per preparare un deodorante fatto in casa avete bisogno di foglie essiccate di rosmarino, fate bollire per 10 minuti, mettete in una ciotola e aggiungete l’alcool.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Un commento

  1. Nazel madiha

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto