alimentazione-sana-rimedi-nonna

14 alimenti miracolosi per star bene

 

Durante un pasto spesso non si fa attenzione a ciò che si ingurgita: spesso prodotti industriali pieni di conservanti e sostanze persino dannose per il nostro corpo. Ma ecco i 14 cibi che non devono mancare mai nelle vostre spese (e non mancano nemmeno nella spesa della Nonna!), con le loro caratteristiche e i benefici che portano al nostro organismo giorno dopo giorno, settimana dopo settimana.

1. Broccoli

Non devono mancare in nessuna dieta. I broccoli contengono composti che prevengono il cancro, le malattie vascolari e ultimamente è stato scoperto un nuovo vantaggio: rallentano la progressione dell’artrite, una condizione che colpisce una persona su 6 in Italia.

2. Mela, per proteggere il cuore

I ricercatori dell’Università della Florida hanno scoperto che le mele sono davvero “miracolose“. Oltre al loro alto contenuto di fibra, contengono pectina e polifenoli che proteggono la salute cardiovascolare, riducendo i livelli di colesterolo cattivo e di altri composti nocivi nel sangue. Lo studio ha inoltre concluso che la fibra solubile provoca un aumento della produzione di una proteina anti-infiammatoria che aiuta le cellule a guarire e recuperare dalle infezioni. Leggete anche proprietà, ricette e rimedi naturali con le mele

mela-rimedi-nonna

3. Pomodoro, le nuove virtù

Il pomodoro è famoso come agente antitumorale grazie al suo contenuto di licopene, ed è anche il partner ideale per una dieta perchè è formato al 90% da acqua. Ma ha un’altra virtù: previene le malattie vascolari.

4. Kiwi

Il kiwi sembra essere il principale concorrente della mela nella lotta contro l’ipertensione. Una nuova ricerca ha scoperto che mangiare tre kiwi al giorno riduce la pressione massima in coloro che hanno la pressione un po’ alta, per esempio 125/85. E’ il nuovo guerriero che si unisce al battaglione dei cibi che combattono le malattie. Leggete anche i rimedi naturali a base di kiwi

5. Cioccolato

Il cioccolato è indicato in diversi studi scientifici. L’ultimo è stato condotto dall’Università di Cambridge con 33.000 donne, ed ha scoperto che 66 grammi al giorno, soprattutto se ad alta percentuale di cacao, protegge contro le malattie cerebrovascolari. Leggete come fare le polpette di cioccolato della Nonna

cioccolato-rimedi-nonna

6. Zenzero

Questa erba si trova in molti alimenti come i biscotti al pan di zenzero, i piatti asiatici, o come integratore per alleviare l’infiammazione associata al cancro al colon. Lo zenzero è anche un rimedio naturale contro il mal d’auto.

7. Caffè, la nuova grande stella

Negli ultimi dieci anni più di 18.000 studi hanno esplorato le virtù preventive del caffè. E, per la gioia di milioni di persone, è stato dimostrato che assumere caffè aiuta la salute cardiovascolare e protegge contro il diabete di tipo 2. Ma non solo: una “dose” di 200 milligrammi di caffeina al giorno dà anche sollievo al mal di testa. Sì, significa prendere due o tre tazze di caffè al giorno, ma non di più. Leggete anche come riutilizzare i fondi di caffè

8. Olio d’oliva

Un nuovo studio condotto dal National Institute of Health di Bordeaux (Francia) condotto con 7.000 pazienti ha scoperto che dai 65 anni in su, le persone che consumano olio di oliva riducono il rischio di ictus del 41%. Assicuratevi di usare olio extravergine con costanza, ma non dovrebbe essere un problema dato che è parte fondamentale della cucina italiana. Ecco i rimedi della Nonna con l’olio extravergine d’oliva

9. Cereali, contro l’ipertensione

Mangiare cereali integrali a colazione riduce il rischio di sviluppare ipertensione. Il rischio è sceso del 20% negli uomini che consumano cereali integrali a colazione. Leggete le virtù dei cereali.

10. Olio di cartamo, contro tutto

Prendete un cucchiaio di olio di cartamo, un tipo comune di olio da cucina, per almeno 16 settimane, e la salute del vostro cuore migliorerà. Questo olio, prodotto a partire da un fiore, è pieno di acido linoleico, un grasso “buono” che mantiene arterie e vasi sanguigni puliti. L’olio di cartamo inoltre migliora il colesterolo e lo zucchero nel sangue nelle donne in menopausa.

olio-di-cartamo-rimedi-nonna

11. Banane, eterne e proteiche

Una dieta ricca di potassio può ridurre il rischio di ictus del 21% e ridurre il rischio di malattie cardiache, secondo un recente studio dell’Università Federico II di Napoli. E la banana è in cima alla lista, perché è l’alimento che contiene più potassio: 420 mg di media.

12. Zuppa di pollo, per combattere la solitudine

L’Università di Buffalo ha studiato l’importanza dei “cibi che confortano“, quelli che si mangiano di più in situazioni di tristezza e solitudine. E la zuppa di pollo è risultata la prima nella lista dei cibi che aiutano a superare le notti solitarie. Forse perchè questo piatto ha una forte componente legata alla “famiglia”?

13. Pistacchio, per attaccare il colesterolo

Il pistacchio, una noce nativa dell’Asia, è uno dei frutti con più contenuto di vitamina A. Ma la novità è fornita da uno studio della University of Pennsylvania, che indica che 100 grammi di pistacchi controllano il livello di colesterolo cattivo nel corpo.

pistacchio-rimedi-nonna

14. Salmone, anche per i bambini

I genitori dovrebbero incorporare del pesce, soprattutto salmone, nelle dieta dei bambini perchè essi hanno bisogno di molto omega-3, un acido grasso essenziale per lo sviluppo del cervello e per rafforzare il cuore fin da piccoli.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto