calli_rimedi_della_nonna

Tre rimedi naturali contro i calli

 

I calli per molte persone sono un “problema” di tutti i giorni, quando un’area dei piedi o delle mani viene “colpita” dai calli, molto spesso si prova un fastidio e un dolore alla pressione dello stesso. La Nonna, come potete immaginare ha molti calli, specialmente sui piedi, ormai stanchi per avere percorso moltissimi km (una sana camminata ogni giorno aiuta a vivere meglio). Oggi vi propongo 3 rimedi per ammorbidire il callo e farlo sparire piano piano. Ovviamente sono tutti rimedi naturali e che si possono fare tranquillamente in casa.

  1. Cipolla: Prendete una cipolla togliete la “buccia” e tagliatela a fette abbastanza grandi. Prendete un bicchiere di aceto (meglio se di vino) e lasciate macerare 1 pezzo di cipolla per circa 14-16 ore. La sera prima di andare a letto prendete il pezzo di cipolla e ponetelo sopra il callo per tutta la notte (fermandolo con una benda). Ripetete l’operazione per qualche giorno fino a quando il callo sono si sarà “staccato”.
  2. Foglie d’Edera: Prendete qualche foglia, fresca, d’edera e lasciatele macerare per circa 10 ore in un bicchiere d’aceto (meglio se di vino). Applicate le foglie sul callo per tutta la notte. Ripetete l’operazione per qualche giorno fino a quando il callo sono si sarà “staccato”.
  3. Bulbi d’aglio: prendete qualche bulbo d’aglio, pestatelo e riducete il tutto in poltiglia, applicate sulla zona callosa fermando il composto con una benda. Ripetete l’operazione per due volte al giorno per qualche giorno fino a quando il callo sono si sarà “staccato”.

I tre rimedi sono tutti validi e provati sia dalla Nonna che da iNonno, per iNonno il migliore rimane quello con le foglie d’edera, che ha un “odore” migliore rispetto agli altri. Decidete comunque a piacimento quale utilizzare!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

2 commenti

  1. Stella
  2. francesco angius

Lascia un messaggio alla Nonna