rimedinonna-ipertensione

Rimedi casalinghi per abbassare la pressione

 

rimedinonna-ipertensione

Comunemente conosciuta come pressione alta, l’ipertensione è una condizione che si verifica di solito con l’avanzare dell’età, ed è caratterizzata da una maggiore forza del sangue che colpisce le pareti delle arterie, causando loro gravi danni. La pressione alta costringe anche il cuore a lavorare di più, e ciò può portare a ictus, cuore e malattie renali.

Una pressione arteriosa inferiore a 120/80 è considerata normale. Pressioni sanguigne variabili da 120/80 a 139/89 sono considerati pre-ipertensione; una pressione arteriosa di 140/90 e oltre è comunemente considerata alta pressione.

I sintomi della pressione alta

Le persone con la pressione alta possono sperimentare uno di questi sintomi:

Se la condizione non viene curata, la pressione alta può causare le seguenti complicazioni:

  • Attacco di cuore
  • Insufficienza renale
  • Malattia arteriosa periferica
  • Retinopatia

Secondo l’American Heart Association, circa un adulto su tre negli Stati Uniti ha la pressione alta. Inoltre, circa 2 milioni di ragazzi e bambini sono affetti da questa condizione, e la maggior parte di questi casi non sono diagnosticati correttamente, come riportato nel Journal of American Medical Association.

Cambiamenti allo stile di vita che coinvolgono una corretta dieta ed esercizio fisico regolare sono solo alcune delle modifiche necessarie per migliorare la condizione. Ecco alcuni consigli e rimedi casalinghi per abbassare la pressione sanguigna:

Evitare l’alcool

Secondo alcune ricerche, una normale lattina di birra 33cl, un bicchiere di vino da 15 cl, o un bicchierino da 4cl di superalcolico sono quantità equivalenti ai fini del computo dell’alcol totale nell’organismo. Le persone assumono più di due drink (combinazione di questi sopra) ogni giorno hanno un rischio doppio di contrarre l’ipertensione. Quando l’assunzione di alcol aumenta a cinque drink al giorno, il legame tra pressione alta e alcol diventa più forte e più evidente. Per abbassare la pressione sanguigna, si dovrebbe limitare il consumo di alcol al minimo.

Smettere di fumare?

Il fumo può provocare complicanze vascolari come malattie cardiache e ictus nelle persone che soffrono di pressione alta. Ma gli esperti dicono che non è un fattore di rischio crescente. Il fumo di sigaretta, tuttavia, può causare un temporaneo aumento della pressione sanguigna. Sorprendentemente, i fumatori costanti hanno una pressione sanguigna più bassa rispetto ai non fumatori. L’assunzione di nicotina continua può infatti innescare una perdita di appetito, che porta alla perdita di peso e una pressione sanguigna abbassata. In ogni caso, ecco dei succhi naturali per smettere di fumare

Caffè e caffeina

Secondo diverse ricerche, gli anziani con ipertensione che hanno consumato cinque tazze di caffè ogni giorno hanno registrato un aumento lieve della pressione arteriosa rispetto a quelli con normale pressione sanguigna. Se si aggiunge il fumo la combinazione diventa pericolosa. Per le persone con pressione alta, gli esperti raccomandano di limitare l’assunzione di caffeina per controllare la condizione, e questo significa anche limitare l’assunzione di bevande energetiche, soda, e cola.

Sale

Il consumo di sale nella dieta non dovrebbe superare i sei grammi al giorno. Per le persone con pressione alta, non dovrebbe superare i quattro grammi. Per ottenere il consumo di sale minimo, cercare di non aggiungere sale sul cibo o durante la cottura. Inoltre, limitare il consumo di sostituti del sale.

Altri rimedi della Nonna per abbassare la pressione alla pagina seguente!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto