Rimedi naturali per combattere la sudorazione eccessiva

 

sudorazione-eccessiva-rimedinonna

Sudare è normale per noi esseri umani, la sudorazione è necessaria per mantenere i livelli di temperatura costanti nell’organismo complesso di un uomo. Ma a volte può essere un problema. Cattivi odori o aloni sotto le ascelle, il troppo sudore causa spesso imbarazzo, soprattutto all’interno della società moderna nella quale siamo volenti o nolenti costretti a vivere, che sempre più spesso si basa solo sulle apparenze. Se anche voi soffrite di questo problema, la Nonna viene in vostro soccorso e vi fornisce dei rimedi naturali per combattere la sudorazione, che possono aiutarvi in ogni circostanza.

La sudorazione: impariamo a conoscerla

Senza andare troppo in dettaglio, il sudore è un liquido rilasciato dalle ghiandole sudoripare della pelle, composto in gran parte da acqua, più altre sostanze rilasciate dall’organismo. Il processo con cui il corpo di un essere umano crea e rilascia il sudore è detto sudorazione. Le ghiandole sudoripare sono presenti su tutto il corpo dell’uomo, ce ne sono ben 3 milioni ma non sono uniformemente distribuite: le zone a maggior concentrazione sono la pianta dei piedi, il palmo delle mani e le ascelle.

A cosa serve sudare?

Sudare serve in primo luogo a scartare le sostanze ‘cattive’ presenti all’interno del nostro corpo. Come sapete benissimo, quando avete la febbre sudare spesso fa bene. Inoltre sudare aiuta ad abbassare la temperatura corporea, grazie all’evaporazione dell’acqua che è contenuta nel sudore. L’ultima delle funzionalità della sudorazione è tipica del mondo animale, del quale facciamo parte: l’odore del corpo rappresenta un meccanismo di comunicazione non verbale con altre entità appartenenti alla nostra specie.

Rimedi per combattere la sudorazione

Più che rimedi naturali, la categoria di rimedi che andiamo ad illustrarvi fa parte dei ‘consigli di buona vita’, ossia una serie di abitudini che, se utilizzate con costanza, vi daranno la possibilità di sudare meno. Per prima cosa dovrete imparare a lavarvi spesso con acqua calda o tiepida. Questo farà si che abbiate meno sbalzi di temperatura, e quindi meno sudore. Potrete anche iniziare a depilarvi regolarmente sotto le ascelle, e poi utilizzare una canottiera di cotone. Sempre per quanto riguarda gli abiti, è consigliabile usare abiti di seta e lino, evitando i capi sintetici. Dovrete poi evitare condizionatori d’aria e bere bevande a temperatura ambiente. Infine, ricordate che i deodoranti troppo profumati sono da evitare perché creano l’effetto contrario: un odore ancora più sgradevole. Meglio scegliere un deodorante privo di alcol e con profumazione delicata. Insomma alcuni consigli possono sembrare anti-intuitivi, ma fidatevi, la vostra sudorazione diminuirà drasticamente se introdurrete nella vostra vita questi semplici concetti!

Per quanto riguarda l’alimentazione, anche in questo caso è possibile utilizzare alcuni accorgimenti che possono diminuire la sudorazione: è bene infatti evitare cibi come carni rosse, formaggi, grassi e fritti, riducendo anche pasta e alcool.

Ecco, per finire, alcuni semplici rimedi naturali da mettere in atto con costanza:

  • Quando vi lavate sotto le ascelle potete utilizzare acqua tiepida in cui avete sciolto due cucchiaini di bicarbonato di sodio.
  • Potete farvi degli impacchi di malva sotto le ascelle, per alleviare il problema.
  • Per rinfrescare le zone soggette ad eccessiva sudorazione sono ottimi gli infusi di camomilla, timo e rosmarino.
  • Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

2 commenti

  1. Ale
  2. agnese

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto