crampi-rimedinonna

I crampi: cause, motivazioni e rimedi naturali

 

crampi-rimedinonna

I crampi sono dolori muscolari improvvisi e violenti causati dalla contrazione involontaria di uno o più muscoli

Questa è la definizione di Wikipedia, ma quanto ne sappiamo in realtà? L’unica cosa certa è che la Nonna è piena di richieste da parte dei suoi amatissimi lettori, che quasi ogni giorno chiedono come alleviarli, come difendersi e come trattarli con i rimedi naturali. Vediamo di fare un po’ di chiarezza sull’argomento!

Dai crampi ai polpacci prerogativa degli sportivi, a quelli dolorosissimi che addirittura svegliano durante la notte, le cause possono essere varie: per prima cosa un eccessivo sforzo muscolare, ma questo è ben noto. Ma anche carenza di sali minerali spesso dovuta ad una scarsa idratazione oppure addirittura patologie più serie possono portare ad avere i crampi.

Cosa sono i crampi

I crampi, come affermato all’inizio di questo articolo, sono dolori muscolari causati dalla contrazione involontaria di uno o più muscoli. Ciò provoca un forte dolore e una sensazione di rigidità nella parte interessata. Colpiscono in special modo le gambe, sioprattutto i polpacci i piedi oppure la parte interna della coscia, e in circostanze naturali (cioè non a causa dello sforzo o di troppo sport) capitano soprattutto di notte e agli anziani. Questo è spiegabile perchè di notte la circolazione è più lenta, e nelle persone di una certa età (come la Nonna) lo è ancora di più.

Cosa fare in presenza di crampi

Rimedio lampo: per alleviare un crampo occorre stendere e massaggiare il muscolo, se avete del ghiaccio a disposizione è bene utilizzarlo per trattare la zona interessata.

Cause dei crampi

Le cause dei crampi possono essere davvero molte: di solito non occorre preoccuparsi, ma nemmeno sottovalutarli, perchè potrebbero rivelare altri problemi ben più seri. Se i crampi persistono o compaiono spesso è sempre meglio rivolgersi ad un medico, che con il suo consulto escluderà problemi di maggiore entità. I crampi possono essere causati da ipotiroidismo, ansia, depressione, diabete e altre patologie, e in questo caso è meglio trattarli con i medicinali.

In un soggetto sano invece i crampi capitano spesso a causa della troppa fatica che i muscoli compiono durante la pratica di sport faticosi. Cosa fare per prevenire questi casi? Bisogna sempre ricordarsi di riscaldare i muscoli prima dell’attività fisica e di effettuare un piccolo defaticamento alla fine della stessa: corsa lenta o stretching sono i migliori alleati degli sportivi.

Rimedi naturali per i crampi

Vi presentiamo adesso un elenco di rimedi naturali, o anche di semplici pratiche da attuare, per alleviare i crampi, per prevenirli o per farli sembrare meno dolorosi.

  • Camomilla: La camomilla aiuta a rilassare i muscoli a causa delle sostanze in essa contenute. Ne potete bere un po’ prima di andare a letto oppure prima di un’intensa attività fisica, per aiutare ad alleviare i crampi alle gambe.
  • Miele: E’ possibile seguire una cura naturale a base di miele: assumete due cucchiaini di miele prima dei pasti ogni giorno per qualche settimana. Leggi anche gli altri rimedi della Nonna con il miele!
  • Aceto di mele: Fate una miscela utilizzando 1/3 di miele e 2/3 di aceto, e aggiungetela ad una tazza di acqua calda. Vi aiuterà.
  • Limone: assunto assieme ad un bicchiere d’acqua salata vi aiuterà ad alleviare i crampi. Leggete anche gli altri rimedi a base di limone!
  • Massaggi: con olio essenziale oppure con olio di cocco, vanno benissimo per trattare la zona interessata dal crampo.
  • Thè verde: bevete una tazza di thè verde con aggiunta di erbe curative come i chiodi di garofano e zenzero. Si allevierà il dolore dei crampi alle gambe.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto