La Nonna Risponde: rimedi naturali per le formiche in casa

 

rimedinonna-formiche-rimedi-naturali

Qual è il consiglio della Nonna per avere un rimedio naturale su come debellare mosche e formiche in casa?

Grazie,
Laura

La Nonna Risponde:

La nostra lettrice ci introduce il problema degli insetti in casa. Iniziamo trattando l’argomento formiche, sempre attuale in questo periodo dell’anno. Sono piccole e si intrufolano in ogni fessura, e non si riesce mai a mandarle via. A volte ci viene la tentazione di utilizzare pesticidi chimici, ma è vero che sono sicuri per l’ambiente e per la salute? Nel dubbio è sempre meglio utilizzare qualche rimedio naturale, vediamone alcuni insieme.

Per prima cosa occorre sempre prestare attenzione alla pulizia della casa, soprattutto la cucina, infatti le formiche sono dotate di un olfatto potente, e riescono a sentire anche da piuttosto lontano i profumi delle nostre dispense. Ecco perchè il consiglio principale è quello di tenere pulite, in ordine e chiese le dispense della cucina, e di chiudere le eventuali fessure presenti su porte e finestre, piccole per noi ma di certo non per le formiche.

Detto ciò, la Nonna vi illustra una carrellata di rimedi naturali per tenere lontane le formiche, utilizzando ingredienti semplici, non tossici e facili da reperire, molti li avrete già in casa.

Sapone: per mandare via le formiche potete creare una miscela di acqua e sapone e metterla dentro uno spruzzino, in modo da spruzzarlo su di esse non appena ne vedete una fila.

Cetriolo: si dice che le formiche siano ostili ai cetrioli, provate a spargere alcune bucce in cucina o vicino alle cavità del muro che sono i punti di accesso delle formiche. Ricordatevi che i cetrioli sono anche molto utili per la cura del viso

Menta, origano e altre spezie: tè alla menta o foglie di menta essiccate sono molto utili a tenere lontane le formiche dalla vostra dispensa. Stesso dicasi per l’origano, per i chiodi di garofano o per la paprika piccante.

Creazione di una linea di difesa: prendete un’arancia o un limone, spremetelo in un bicchiere ed immergetevi uno spago. Costruite quindi una linea di difesa davanti al punto di accesso delle formiche. In alternativa, createvi una linea di difesa con pezzetti di cannella o chicchi di caffè. Le formiche non la supereranno.

aceto e oli essenziali: l’odore dell’aceto e dell’olio essenziale è decisamente antipatico per le formiche: in uno spruzzino mettete acqua e un po’ di aceto e olio essenziale di eucalipto. Spruzzate questo composto attorno alla vostra finestra, non preoccupatevi che per noi esseri umani l’odore risulta molto gradevole. Alle formiche invece non piacerà. Potete usare questo metodo anche immergendo uno straccio in questa soluzione e per poi passarlo sul pavimento.

Luce: Provate a lasciare accesa una luce accanto al punto di accesso delle formiche, le confonderete e saranno restie ad accedere alla vostra dispensa.

Ci auguriamo che le formiche con questi semplici rimedi stiano più lontane dalla vostra casa e soprattutto dalla vostra dispensa. La prossima volta parleremo anche delle mosche, come richiesto dalla nostra affezionata lettrice.

Leggi anche: Rimedi casalinghi per sbarazzarvi dei topi in casa

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Un commento

  1. formiche in casa

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto