cibi-duri-rimedinonna

I Rimedi della Nonna per ammorbidire i cibi

 

cibi-duri-rimedinonna

Con questo articolo la Nonna vuole condividere con Voi carissime lettrici e carissimi lettori i suoi rimedi per una situazione particolare che capita spesso in cucina: quante volte infatti vi è capitato di avere a che fare con cibi troppo duri, che sarebbero buonissimi “se solo fossero più morbidi…” Ecco quindi alcuni rimedi che la Nonna, dall’alto della sua pluriennale esperienza in cucina, ha fatto suoi.

Partiamo con i formaggi: capita che se prendono aria oppure se vengono lasciati a stagionare per troppo tempo si induriscano e perdano di sapore, ecco dunque il rimedio per ammorbidirli: Un formaggio troppo duro e secco, se viene immerso anche soltanto per qualche minuto in vino bianco o in aceto bianco diluito, si rammollisce e acquista sapore gradevole.

Adesso è il turno della carne, molto spesso acquistandola al supermercato a poco prezzo avete la controindicazione di dover cucinare una carne un po’ troppo dura. Ma non disperate, perchè la carne coriacea può diventare tenerissima se durante la cottura si ha l’accortezza di aggiungere alcuni cucchiai di acquavite, che in ongi caso non lascerà alcun sapore alla carne. A questo punto potrete seguire i consigli della Nonna su come cucinare la bistecca perfetta

Il rimedio appena presentato vale per tutti i tipi di carne, ma in particolare esiste la possibilità di ammorbidire la carne di tacchino durante la vita dell’animale: se allevate questo animale ricordate che la carne di tacchino diventa tenerissima e molto più gustosa se durante la crescita l’animale ha potuto mangiare spesso delle noci. Per questo c’è chi li alleva sotto i noci.

A proposito di noci: quelle che avete sono vecchie e secche? La Nonna vi dà un rimedio per ammorbidirle: per renderle morbide e anche per poterle sbucciare con facilità, lasciatele un paio di giorni nel latte o in acqua tiepida zuccherata oppure salata, vedrete che risultati! Se non avete voglia o tempo, potete usare le vostre noci secche e dure per preparare la salsa alle noci della Nonna.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto