Rimedi della nonna contro la febbre

 

rimedi-nonna-febbre

La Nonna è malata, ha avuto la febbre alta. Adesso è sulla via della guarigione, e sta cercando di documentarsi sulla febbre, sulle sue cause e sui suoi effetti. Uno dei concetti chiave fondamentali della febbre è che è un segno clinico. Vuol dire che non è fine a sè stessa, ma compare perchè il corpo sta cercando di combattere una determinata malattia.

Si definisce febbre o piressia un incremento della temperatura del corpo oltre i normali valori (la Nonna, così come la maggior parte della popolazione, dice di avere la febbre quando la sua temperatura sale oltre i 37 gradi centigradi. Ricordatevi però che la sera la temperatura corporea è più alta, quindi una temperatura di 37 gradi misurata di mattina è un sintomo ben più evidente rispetto ad una temperatura di 37 gradi rilevata alla sera. Ci sono tantissime patologie che possono far scattare questo incremento di temperatura: vi ripetiamo ancora una volta, la febbre non è una malattia, è una conseguenza di un’altra causa scatenante, importante da ricercare per eliminare il problema.

Assieme alla febbre si presentano spesso altri sintomi quali brividi, male alle ossa, testa pesante o giramenti di testa, sensazioni di freddo, sudorazione intensa, accelerazione dei battiti cardiaci. A volte i sintomi sono più pesanti: nausea, vomito, sensazione di malessere generale.

Cosa fare quando si ha la febbre

per prima cosa occorre bere molto (la Nonna sconsiglia gli alcolici, ma se proprio non potete farne a meno date un’occhiata ai liquori della Nonna) per mantenersi ben idratati. Se la febbre è causata dal mal di gola questo consiglio è da mettere in atto ancora di più, per evitare che le tonsille si secchino e facciano male.

Tra l’altro, se il problema è proprio il mal di gola, leggete gli appositi rimedi della nonna. Ecco un elenco di altre cose da fare quando si ha la febbre:

L’articolo continua alla pagina seguente!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto