I Benefici Delle Vitamine nel Corpo

Gli alimenti che aiutano il sistema immunitario

 

Gli alimenti che aiutano il sistema immunitario

Molte persone si lamentano del fatto che sono i primi a soffrire della influenza o raffreddore quando cambia il tempo, mentre altri pensano di attrarre “come una calamita” tutti i germi dall’ambiente, ma perché succede questo?

Il sistema immunitario è la difesa del corpo contro i batteri e altri agenti patogeni. Se si ha un debole sistema di difesa, ci si ammala più facilmente. Una Sana alimentazione aiuta ad avere un buon sistema immunitario, E’ anche importate sapere che il Cibo svolge un ruolo importante nel mantenere il corretto funzionamento di questo sistema. Pertanto è necessario sapere quali alimenti aiutare in questo senso.

Alimenti di protezione

  • Carota: La vitamina A aumenta le difese della mucosa.
  • Carne, uova, pesce: Hanno vitamina B che aiuta il sistema immunitario.
  • Agrumi, kiwi e ananas: La vitamina C è un’aiuto di origine naturale.
  • Ortaggi e frutta a guscio: aumenta la risposta immunitaria.
  • Spinaci: Hanno ferro. Se necessario, abbassare la risposta immunitaria.
  • Ortaggi e frutti di mare con lo zinco: un altro minerale di base per il nostro corpo.
  • Yogurt: Protegge contro i batteri nocivi e veleno microrganismi.

Raccomandazioni nutrizionali per rafforzare il sistema immunitario

  • Nessun aumento di peso esagerato, poiché l’obesità è associata ad una maggiore incidenza di malattie infettive.
  • Assicurare una buona colazione così da fornire il 20-25% delle calorie giornaliere.
  • Evitare il consumo eccessivo di caffè, in quanto elimina ferro.
  • Non abusare di alcol perché inibisce il sistema immunitario.

Altre raccomandazioni

  • Nessun abuso di antibiotici, perché sono dannosi generando una maggiore resistenza nei batteri che sopravvivono. Usarli solo quando indicato dal medico.
  • Evitare di fumare, come il tabacco da fiuto riduce le difese che combattono nella prima fase contro i microbi.
  • Non condividere oggetti personali quali telefoni cellulari, tazze, cucchiai, ecc. Ci si potrebbero trasmettere virus e/o batteri.
  • Praticare tecniche di rilassamento per gestire lo stress. Vi è evidenza scientifica che punta a sottolineare come lo stress sia un fattore di rischio nella diffusione di raffreddori: vi è una relazione diretta tra questo e il funzionamento del sistema immunitario. Pertanto, si dovrebbe evitare una prolungata permanenza negli stati di stress. In altre parole, mantenere il nostro corpo in pressione attiva con una serie di reazioni chimiche che “mangiano” le nostre difese.
  • Fare un po’ di esercizio. Ci sono studi che concludono che facendo un moderato esercizio fisico si aumenta la quantità di anticorpi naturalmente nel corpo, così da combattere le malattie. Una passeggiata al giorno a passo veloce per circa 20 minuti o più, è eccellente per rafforzare la salute.
  • Riposo. Per migliorare l’immunità, è necessario riposarsi a sufficienza. In un sondaggio, le persone che erano state private di quattro ore di sonno per quattro notti di fila, sono calate del 30 per cento nel campo di misura del sistema immunitario chiamato processo naturale di uccidere le cellule.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

2 commenti

  1. edy
  2. Ganoderma Lucidum

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto