Le trenta erbe più diffuse in “medicina” naturale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Erbe Medicinali

Tendiamo a guardare a Dio come fonte di ogni guarigione. Si dice che egli ha fornito tutto ciò di cui avremo mai bisogno:

“E presso al torrente, in su la riva d’esso, di qua e di là, cresceranno alberi fruttiferi d’ogni maniera; le cui frondi non si appasseranno, ed il cui frutto non verrà giammai meno; a’ lor mesi produrranno i lor frutti primaticci; perciocchè le acque di quello usciranno del santuario; e il frutto loro sarà per cibo, e le lor frondi per medicamento. …” (Ezechiele 47:12)

Le erbe sono una cosa meravigliosa. Esse non solo contribuiscono a insaporire i piatti e a riempire l’aria di aromi deliziosi, ma hanno anche proprietà medicinali che favoriscono la guarigione. Quelli di voi che hanno il giardino con delle erbe, senza dubbio hanno alcuni di queste erbe già piantate.  Di seguito trovate le trenta erbe più diffuse nella “medicina” naturale, di fianco troverete anche le loro proprietà principali:

I nostri amici a base di erbe

  1. aloe vera – antibatterico, anti-fungine, antivirale, ottimo per la guarigione ferite e ustioni, lassativo naturale, calma lo stomaco, aiuto contro i disturbi della pelle.
  2. Basilico – Potente antispasmodico, antivirale, anti-infettivo, antibatterico, lenisce stomaco.
  3. Cimicifuga Racemosa – Allevia le vampate di calore nella menopausa, allevia i crampi mestruali, aiuta i disturbi circolatori e cardiovascolari, abbassa la pressione sanguigna, riduce il colesterolo.
  4. Noce Nera – Per eliminare i parassiti, ottima contro le infezioni fungine, ottima contro le verruche, aiuta la digestione.
  5. Cannella – E ‘stato dimostrato che il 99,9% di virus e batteri non possono vivere in presenza di cannella. Quindi ha una grande arma antibatterico e antivirale. Leggete i rimedi naturali con la cannella

L’articolo continua alla pagina seguente!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto