Rimedi della nonna per la cura del prato

 
prato

Un bellissimo prato

Erba gialla? Zone nude nel cortile? Rametti appassiti? Ci sono un sacco di cose che possono accadere al vostro prato, relative al colore, all’aspetto e alla salute dell’erba in generale. Se siete interessati a diventare l’invidia del vostro quartiere, potete prendzere in considerazione alcuni rimedi della nonna per la cura del prato. Vi ricordiamo che troverete tantissimi altri rimedi della nonna per il vostro giardino a questo indirizzo!

I BENEFICI DI UN PRATO SANO

I prati sani non solo sono belli da guardare, ma contribuiscono anche ad un ambiente migliore. Quando un prato è sano, crea un effetto di raffreddamento che mantiene l’ambiente molto più fresco. Il prato aiuterà anche a raccogliere la polvere e lo sporco, fattori che possono influire sulle allergie. È interessante notare che un appezzamento di erba che misura 50 x 50 metri assorbe ozono, anidride carbonica, acido fluoridrico, anidride solforosa e offre allo stesso tempo abbastanza ossigeno per ospitare una famiglia di quattro persone.

I prati sani sono in grado di assorbire le precipitazioni fino a sei volte meglio di un prato malsano, e aiutano a prevenire l’erosione. L’erba sana è anche una fonte di cibo per molti piccoli animali e uccelli. I problemi comuni che si possono verificare trattando un prato sono macchie gialle o marroni di erba, fili d’erba deboli, i danni associati alle urine o alle feci del cane, funghi, infestazioni di insetti (come gli afidi), e una sovrappopolazione di erbacce.

Rimedi della nonna per avere un prato sano

Non si sa mai stimare per certo quando l’erba non riceve abbastanza nutrienti per superare danni i fisici, e dunque non si sa mai quando si inizia ad aver bisogno di alcuni trucchi molto semplici da mettere in atto per abbellire i vostri spazi esterni. Rimedi della nonna per la cura del prato possono aiutare a evitare di usare le sostanze chimiche trovate nella maggior parte dei prodotti commerciali. Ecco una carrellata di suggerimenti:

  • Sapone, aglio e salsa di peperoncino: Per respingere gli insetti e cervi dal vostro prato, riempite uno spruzzatore a metà con acqua e aggiungere 10 gocce di sapone liquido, due cucchiai di salsa di peperoncino e un pizzico di aglio. Agitare bene il contenuto, e quindi applicare direttamente al perimetro del prato.
  • birra, soda e ammoniaca per il vostro prato: La combinazione in parti equivalenti di birra, una lattina di Coca cola o Pepsi, una tazza di ammoniaca, mezza tazza di Sapone liquido per lavastoviglie, e una tazza di sale da cucina può aiutare a fertilizzare un prato. L’ammoniaca aiuta a uccidere i batteri e funghi trovati nel terreno, mentre il sale aiuta a aerare il terreno per permettergli di respirare meglio.

L’articolo continua alla pagina seguente!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto