zuppe-curative-rimedinonna

Le zuppe curative delle Nonne del mondo

 

zuppe-curative-rimedinonna

E’ molto comune sentire dalle Nonne che per raffreddori e influenza il metodo migliore è un buon brodo di pollo o qualche zuppa che, in generale, rappresentano una ricca fonte di vitamine e minerali, oltre ad essere gustosa e facile da digerire.

In tutto il mondo si producono diverse minestre e brodi con capacità curative. Per esempio, in Cina, per alleviare la congestione si somministra una zuppa i cui ingredienti includono aceto di riso, zenzero e aglio. In altre regioni vengono fatte zuppe per combattere l’anemia, l’osteoporosi e altre malattie.

La zuppa è utilizzata in alcuni luoghi per mantenere il peso, in quanto fornisce il modo più semplice per essere ben nutriti senza fornire al corpo un apporto calorico eccessivo. Qui di seguito vi presentiamo diverse ricette per zuppe curative, e vi illustriamo il modo in cui vengono utilizzate nel mondo della medicina naturale.

Zuppa curativa 1: Zuppa di fagioli per la pressione alta

In India si utilizzano i fagioli kulthi per controllare l’ipertensione. Una volta maturi vengono raccolti, essiccati e pestati con un pestello di legno. Questo composto viene poi messo in ammollo per 8 ore. Trascorso tale termine occorre cambiare l’acqua e ricominciare da capo, lasciando in ammollo ancora per altre 8 ore. A questo punto occorre bollire i fagioli in acqua e aggiungere lo yogurt, alcuni spicchi d’aglio tritato e un pizzico di senape. Se non riuscite a trovare questo tipo di fagioli, la zuppa verrà benissimo anche con le lenticchie.

Zuppa curativa 2: Zuppa di ginkgo per vertigini e nausea

Le noci di ginkgo sgusciate, secondo la medicina tradizionale cinese, hanno molteplici benefici per il corpo, uno dei quali consiste nell’alleviare vertigini e nausea. Gli ingredienti di questa zuppa oltre alle noci di gingko sono fagioli secchi, ostriche essiccate, e una porzione di radice di zenzero grattugiato.

Zuppa curativa 3: Zuppa di zenzero

Nelle Filippine, la zuppa di zenzero viene usata per alleviare il dolore e l’infiammazione causata da artrite. Lo zenzero contiene gingerolo, un composto che blocca l’azione delle prostaglandine, sostanze chimiche che contribuiscono all’infiammazione.

Zuppa curativa 4: zuppa di pollo per raffreddore e influenza

Questa è forse la zuppa curativa più famosa. Secondo gli studi, questa zuppa può aiutare a prevenire che i globuli bianchi del sangue causino l’infiammazione e la congestione del tratto respiratorio superiore. Se alla minestra vengono aggiunti spicchi d’aglio crudo o un pizzico di pepe di cayenna si esalteranno ancora di più le sue proprietà terapeutiche. Ecco come prepararla:

Ingredienti:

  • 3 pezzi di pollo
  • 2 carote, tritate
  • 2 cipolle medie, affettate
  • 3 spicchi d’aglio, schiacciati
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe di Caienna
  • Aneto qb

Preparazione:

Mettere il pollo in una casseruola, coprire con acqua e lasciarlo riscaldare fino ad ebollizione. Abbassare la fiamma e farlo sobbollire. Aggiungere le carote e le cipolle, cuocere a fuoco lento e lasciare 2 o 3 ore, aggiungendo acqua se necessario. Aggiungere l’aglio, condire con sale, pepe e aneto. Per dare una consistenza più cremosa, aggiungere una purea di verdure.

L’articolo continua alla pagina seguente!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto