Porta spezie calamitato

Come preparare un porta spezie calamitato, risparmiando spazio e dando un tocco di classe alla cucina.

 

Porta spezie calamitato fai da te

Ogni tanto ci dilettiamo a navigare in Internet per trovare qualche idea originale da poter provare, e dopo averla provata la recensiamo su questo sito. Oggi vogliamo fare qualcosa di diverso, perché siamo rimasti letteralmente senza parole di fronte a questo porta spezie calamitato fai da te. L’articolo originale (le foto che vi stiamo per proporre vengono da li) è TheKitchn.

Porta spezie calamitato

Cosa serve:

  • lamiera di acciaio inox (chiedere dove la prendete se i magneti si attaccano, o fate una prova direttamente sul posto)delle dimensioni adatte alla vostra cucina
  • dei magneti di piccole dimensioni, tanti quanti saranno le spezie che vorrete mettere sul vostro portaspezie in acciaio;
  • Barattoli con chiusura ermetica per conservare le spezie;
  • della colla a caldo o del silicone

Procedimento:

  • Montate la lastra d’acciaio alla parete della cucina (potete o fissarla con dei tasselli, o incollarla con del silicone/colla a caldo alle piastrelle);
  • Su ogni coperchio, esattamente nel centro, fissate il magnete con della colla a caldo, o con del silicone;
  • In ogni barattolo mettete le vostre spezie, e applicate al porta spezie in acciaio che avete appena montato.

Ecco fatto, avete il vostro porta spezie che vi farà risparmiare spazio e vi darà un tocco di novità alla casa.

Qui sotto trovate le varie Foto che renderanno meglio l’idea di come potrebbe venire il lavoro finito.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

4 commenti

  1. Ilenia
    • Luca
      • Ilenia
  2. Mylittlenose

Lascia un messaggio alla Nonna