Consigli per avere delle Camicie Sempre Nuove

Come Mantenere le camice nuove

Se si utilizza la lavatrice, lavare sempre bene le camicie con ACQUA FREDDA. Usa i Programmi con acqua fredda, il che significa circa 30°, 40-45°  l’acqua è tiepida mentre quella calda è 60°. Se usi i programmi con acqua tiepida o calda, la camicia nel tempo durerà di meno. Se le camicie sono lavate a mano, utilizzando acqua a 30° massimo, basterà toccare l’acqua che non deve essere nè tiepida nè calda. In generale, non è necessario lavare le camicie a mano, salvo macchie particolari dove è meglio un lavaggio in ammollo, si può usare la lavatrice, ma sempre con acqua fredda.

Se lavate le camicie a mano, MAI SPAZZOLATE collo e polsi, o strofinate il tessuto. Strofinare la camicia è come “levigare” il tessuto, e la loro vita si riduce drasticamente. Se è difficile rimuovere lo sporco che si accumula su colletti e polsini, utilizzare un pre-lavaggio del prodotto che non contiene agenti corrosivi. Questi prodotti sono generalmente in forma di spray o roll-on applicati prima di lavare la camicia, lasciata l’aria pochi minuti e poi lavare normalmente con buoni risultati. In generale si può usare anche un po’ di bicarbonato mischiato con dell’acqua e applicato sui colletti e polsini, lasciare agire per 20 minuti e lavare normalmente.

  • NON UTILIZZARE la Candeggina, anche per le camicie bianche. Il tessuto bianco è il più sporco, soprattutto a causa dell’inquinamento, ma usare la candeggina provoca sicuramente un deterioramento dei tessuti.
  • Non usare l’asciugatrice. L’essiccatore riduce notevolmente la lunghezza della manica, inoltre con il tempo il tessuto si rovina. Le camice vanno stese BENE, magari con un appendino e lasciate asciugare all’aria.
  • ferro da stiro. Stirare colletto e polsini sul retro. L’importante è umidificare bene durante la stiratura, non passare troppe volte la camicia, per non usurare con il tempo il tessuto. ATTENZIONE a non bagnare la camicia durante la stiratura, ma solo “inumidirla”. Se volete sapere come pulire la caldaia del ferro da stiro seguite questo rimedio della Nonna.
  • Usate prodotti Naturali, senza additivi aggiunti e di conseguenza ci saranno meno residui sulla camicia, ma anche su corpo.Vi consigliamo detersivi per il Bucato a Mano o in lavatrice.

Per approfondire:

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Ti potrebbero Interessare Anche:

Herpes labbiale

Herpes? Scopri e approfondisci il problema sul sito dedicato

Circa 12 milioni di italiani soffrono di herpes labiale, una piccola pustola che compare sulle nostre labbra, dandoci più di un fastidio. Quante volte ci sarà capitato che questo piccolo "ospite" … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

giugno-rimedinonna

Giugno

Il sole La durata del giorno in giugno aumenta di quindici minuti fino al 19; dal 20 in poi diminuisce di 3 minuti. Al 20 giugno, rispetto al primo gennaio, le giornate saranno più lunghe di sei … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

febbraio-rimedi-nonna

Febbraio

Il sole Nel mese, la durata del giorno aumenta di un'ora e 18 minuti. A metà mese il sole sorge alle ore 07:30 e tramonta poco prima delle 18:00. Proverbi e credenze popolari Febbraio … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

Speak Your Mind

*

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus