Vaschette di Pizza: Servire le Verdure in Modo Diverso

Vaschette di Pizza per servire Verdure

Avete mai provato a servire le vostre verdure in modo diverso dal solito, magari in una vaschetta di pizza?? Oggi la Nonna vi spiegherà come fare, in modo molto semplice.

Preparate della pasta per la Pizza, la Nonna usa la macchina per fare il pane, la pasta per la pizza esce perfetta, e utilizzando la Farina per l’impasto da Pizza, ho notato che la pasta esce molto più soffice e di facile lavorazione, come sarà necessario per la ricetta di oggi.

Una volta che avrete preparato la pasta per la pizza, prendetene un pezzo, e tiratelo con molta cura, fino a portarlo ad un’altezza di 1/2 Cm.

In questo caso la Nonna usa il tirapasta elettrico, la tecnologia c’è, la vecchiaia pure, facciamoci aiutare.

  • Una volta tirata la pasta, recuperate delle tazze di media dimensione e create il fondo delle nostre “vaschette”.

  • Tagliate delle Strisce di pasta per la Pizza, alte circa 1,5 cm e lunghe in funzione della circonferenza delle vostre basi (prendete un cm da sarta e misurate la circonferenza delle vostre tazze), che ci serviranno per fare il bordo delle vaschette.
  • Applicate sul fondo delle vaschette la strisce, così da creare i bordi.

  •  Una volta che avrete creato le vostre vaschette, potete procedere in due modi:
  1. Vaschetta di Pizza Fritta:
    • Mettere in una padella un dito d’olio extravergine d’oliva;
    • Infarinate le Vaschette con Farina per Pizza
    • Quando l’olio extravergine d’oliva è fumante ponetevi  le Vaschette di pizza (prima dalla parte del Fondo).
    • Quando la parte del fondo è cotta rigirarle affinché cuocia anche l’altra parte.
    • Togliete le vaschette dall’olio extravergine d’oliva e mettetele a scolare su un foglio di carta assorbente.
  2. Vaschetta di Pizza al forno:
    • Pulite il forno con questo rimedio della Nonna
    • Preriscaldate il forno a 200°
    • Mettete le vaschette di pizza su una teglia;
    • Mettete in forno per circa 8-10 minuti le Vaschette (sono da togliere quando iniziano a prendere il colore dorato sui bordi);
Una volta che avrete preparato le vostre Vaschette, metteteci dentro le vostre verdure. Prima di servire mettete in forno (preriscaldato a 100°) per due minuti.
Oltre alle verdure, potete decidere di servire quello che preferite, riso, salse, la pastasciutta, dei dolci o lasciate spazio alla fantasia.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Ti potrebbero Interessare Anche:

digiuno-rimedinonna

Il digiuno per purificare il corpo

Capita a volte di fare un pasto molto abbondante: una cena fuori, un evento, o semplicemente un pranzo a casa della nonna. Ogni volta che mangiamo di più del dovuto dovremmo sottoporre il nostro … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

invecchiamento-pelle

La Nonna e l’invecchiamento della pelle

La Nonna spesso vi parla sul suo sito dei rimedi naturali per la bellezza e la cosmesi. Se un bel giorno vi trovate a parlare con vostra nonna, provate a chiedere anche a lei quali erano i rimedi … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

Rimedi Naturali per la Pesantezza e il Mal di Stomaco

Nove rimedi della Nonna contro l’acidita’ di stomaco

La Nonna vi aveva già proposto un rimedio, Naturale, contro l'acidità di stomaco (fate clic per leggerlo). Oggi vi propone i Nove rimedi naturali della Nonna, contro l'acidità, la pesantezza e il … [Leggi Il Rimedio della Nonna...]

Comments

  1. Provate questa sera… direi che grazie a te ho fatto una figura fantastica a cena… mi hanno chiesto tutti la ricetta…
    E ne ho fatte di diverse varianti, con il riso allo zafferano, con la crema di noci, con le patate al forno…
    Diciamo che mi sono sbizzarrita….

Speak Your Mind

*

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus