Tutti i segreti e i rimedi della Nonna a base di olio di mandorle

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

L’olio di mandorle veniva già ampiamente utilizzato per i suoi benefici per la salute e come aiuto di bellezza da molto prima che la scienza comprendesse e dimostrasse i suoi effetti positivi.

Molto popolare nel Sud-Est asiatico e nella regione del Mediterraneo dove l’albero di mandorla è stato importato, i noccioli di mandorle e l’olio da essi estratto sono dei veri e propri toccasana per il cuore e la salute della pelle in generale.

Oggi sappiamo che l’olio di mandorle è ricco di vitamina E, acidi grassi monoinsaturi, proteine, potassio e zinco, oltre ad una serie di altri minerali e vitamine, il che spiega il motivo per cui fa così bene al nostro cuore, alla pelle e ai capelli.

Le varianti dell’olio di mandorle

L’olio di mandorle è disponibile in due varianti; amaro e dolce. L’olio di mandorla amara estratto dalle mandorle amare contiene un glucoside, chiamato amigdalina, che si trasforma in acido cianidrico tossico. La maggior parte dei mandorli che crescono in natura producono mandorle amare che hanno diversi gradi di questo glicoside, e se ingerito può portare a conseguenze addirittura fatali. L’olio di mandorla amara ha notevoli proprietà medicinali, ed essere abbastanza sicuro per applicazione esterna, ma è meglio evitarlo a causa dell’alto rischio di avvelenamento.

L’olio di mandorle dolci che proviene esclusivamente da mandorle commestibili viene invece selettivamente coltivato per il suo gusto dolce. E’ l’olio comunemente utilizzato per la cura della pelle e dei capelli, ed ha anche molti usi culinari. In questo articolo la Nonna vi spiegherà come usare questo meraviglioso dono della natura per migliorare la salute e la bellezza.

Pelle liscia e perfetta

L’olio di mandorle è un olio mite e ipoallergenico, che può essere utilizzato in modo sicuro anche sulla pelle dei bambini. In realtà è il miglior olio da massaggio per i neonati. Quando viene delicatamente strofinato sulla pelle, viene completamente assorbito, rendendolo perfetto da applicare dopo il bagno.

Per migliorare l’assorbimento, è meglio scaldare l’olio a temperatura corporea prima dell’applicazione. Questo olio naturale ha un odore leggermente di nocciola, che la maggior parte delle persone trovano piacevole, ma si può mescolare con poche gocce di olio di lavanda, o di qualsiasi altro olio essenziale profumato a vostra scelta per personalizzarlo ancora di più.

olio di mandorle, i migliori rimedi della nonna

Molti prodotti per la cura della pelle sintetici e naturali sostengono che la loro efficacia proviene dalla vitamina E. L’olio di mandorle è naturalmente dotato di questo antiossidante estremamente potente. L’applicazione regolare di olio può proteggere la pelle dallo stress ossidativo e danni da radiazioni UV, mantenendola morbida ed elastica.

Pulizia profonda della pelle

L’olio di mandorle dona lucentezza e può facilmente penetrare in profondità nella pelle, con risultati emollienti riuscendo poi a far sloggiare la sporcizia e i detriti accumulati nei pori della pelle e nei follicoli piliferi.

Questo contrasta i punti neri e l’acne. Grazie al contenuto di vitamina A nell’olio, può anche contribuire a ridurre le imperfezioni della pelle.

L’olio di mandorle può essere utilizzato in modo sicuro sulla pelle sensibile in quanto è meno probabile che causi reazioni allergiche. E’ ottimo per la rimozione di make-up, anche dalla zona intorno agli occhi. Per utilizzarlo basta immergere un batuffolo di cotone nell’olio e applicarlo sul viso, lasciare agire per 2 minuti e poi pulirlo delicatamente con un nuovo pezzo di cotone.

E’ facile fare uno scrub naturale del viso con olio di mandorle e lo zucchero raffinato, basta mescolarli insieme e applicare sul viso, lavorando con massaggi circolari per sollevare delicatamente la sporcizia e le cellule morte, infine lavare con acqua e ripetere ogni settimana per avere una pelle bella e luminosa.

Leggi anche: Scrub al sale marino fai da te

Cura degli occhi

Se si soffre di occhiaie e borse sotto gli occhi, l’olio di mandorle può venire in aiuto. Applicare l’olio ogni sera prima di andare a letto: vedrete una notevole differenza in circa due settimane.

Arrossamenti dovuti al sole

L’esposizione al sole può infiammare la pelle e causare dolore e arrossamento, basta applicarlo per un rapido sollievo. Anche un’abbronzatura indesiderata può anche essere alleggerita con l’olio di mandorle: è sufficiente mescolare un cucchiaino di miele con qualche goccia di succo di limone e olio di mandorle, poi strofinare con le dita e lasciarlo in posizione per un’ora, infine lavare con acqua normale.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Tutti i segreti e i rimedi della Nonna a base di olio di mandorle
Article Name
Tutti i segreti e i rimedi della Nonna a base di olio di mandorle
Description
Tutti i segreti e i rimedi della Nonna a base di olio di mandorle
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto